La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

APPRENDERE PER COMPETENZE a cura di Cristina Donà ed Emilia Mazzacuva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "APPRENDERE PER COMPETENZE a cura di Cristina Donà ed Emilia Mazzacuva."— Transcript della presentazione:

1 APPRENDERE PER COMPETENZE a cura di Cristina Donà ed Emilia Mazzacuva

2 Un percorso formativo efficace apprendendo per competenze Lavorare per competenze significa mettere in moto lapprendimento privilegiando lazione, unazione che sia collocata nel percorso formativo secondo i criteri di: Significatività Criticità Concretezza

3 Formare per competenze significa che: Il docente sollecita lo studente ad una relazione personale con loggetto del sapere, apprendendo contenuti dallesperienza in modo anche creativo si impara lavorando

4 Modello EQF: 8 LIVELLI DI COMPETENZE 1 Lavorare o studiare sotto supervisione diretta in un contesto strutturato 2 Lavorare o studiare sotto supervisione diretta con una certa autonomia 3 Assumersi la responsabilità dello svolgimento di compiti sul lavoro e nello studio; adattare il proprio comportamento alle circostanze per risolvere problemi 4 Autogestirsi allinterno di linee guida in contesti di lavoro o di studio solitamente prevedibili, ma soggetti al cambiamento; supervisionare il lavoro di routine di altre persone, assumendosi una certa responsabilità per la valutazione e il miglioramento delle attività di lavoro o studio

5 5 Gestire e supervisionare in contesti di lavoro o di studio soggetti a cambiamenti imprevedibili; valutare e migliorare le prestazioni di se stessi e degli altri. 6 Gestire attività o progetti tecnici o professionali complessi, assumendosi la responsabilità della presa di decisioni in contesti di lavoro o di studio imprevedibili; assumersi la responsabilità di gestire lo sviluppo professionale di singoli individui e di gruppi. 7 Gestire e trasformare contesti di lavoro e di studio complessi e imprevedibili, che richiedono approcci strategici nuovi; assumersi la responsabilità di contribuire alle conoscenze e alle pratiche professionali e/o di valutare le prestazioni strategiche di gruppi 8 Dimostrare un grado elevato di autorità, innovazione, autonomia, integrità scientifica o professionale e un impegno sostenuto verso lo sviluppo di nuove idee o processi allavanguardia in contesti di lavoro o di studio, tra cui la ricerca.

6 UdA:unità di apprendimento E la struttura di base dellazione formativa Può comprendere uno o più assi Deve prevedere compiti reali(o simulati) e relativi prodotti per i quali gli studenti hanno messo in gioco capacità, conoscenze e abilità raggiungendo determinate competenze Ciascuna UdA deve sepre mirare almeno ad una competenza

7 POSSIBILE PERCORSO OPERATIVO dai concetti alla prassi Selezione di: 3 competenze di cittadinanza E 2 competenze dellAsse dei linguaggi

8 Competenze di cittadinanza Comunicare Acquisire e interpretare linformazione Collaborare e partecipare

9 Competenze dellAsse dei linguaggi Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire linterazione comunicativa verbale in vari contesti Utilizzare una lingua straniera(perché non le lingue?) per i principali scopi comunicativi e operativi

10 PROPOSTA DI PROGETTAZIONE PER COMPETENZE Selezionare una o più competenze di cittadinanza Individuare una o più competenze da valutare e certificare allinterno dellasse dei linguaggi Individuare le discipline che concorrono alla competenza Utilizzare,nella definizione del percorso, lo schema proposto nel Regolamento(conoscenze/abilità) Stabilire le connessioni tra competenze di asse/esiti formativi(abilità/capacità)saperi essenziali delle discipline Individuare descrittori specifici delle abilità/capacità e delle competenze di riferimento Definire metodologie didattiche da utilizzare per la realizzazione dellU.D.A in tutte le sue fasi,.ruoli e tempi fra docenti coinvolti Predisposizione di prove di verifica e valutazione Documentazione di ogni fase del percorso formativo(materiali didattici,schede..) Monitorare lesito formativo attraverso questionari,schede…)

11 PROGETTAZIONE PER COMPETENZE:PROPOSTA Compete nze di cittadina nza Compete nze asse linguaggi Capacità e abilità Disciplin e coinvolte Saperi essenziali Descritto ri Metodologi e e tempi Prove di verific a Valutazio ne Comunicar e Leggere, compren Dere, interpretare testi,verbali e non verbali di vario tipo e riconoscere differenti linguaggi Comprende limportanz a della comunicazi one Riconosce gli elementi fondamenta li della comunicazi one Distingue i vari tipi di linguaggio Comprende i prodotti della comunicazi one audiovisiva Italiano L2 L3 Storia dellarte.. Gli elementi della comunica zione Testi orali (radio, TV, cinema) con luso di strumenti multimedi ali Principali compone nti strutturali ed espressive di un testo multimedi ale Coglie il senso generale di un testo, di un evento, di un problema Ne riconosce i nuclei essenziali Individua semplici nessi logici Lavoro individuale e a piccoli gruppi Tempi:15-20 ore Elabora zione di schemi, schede, anche in liguagg io inform atico Esposiz ione orale del percors o attuato (in base al tema individ uato) Livello 1 Soddisfa i descrittori in forma guidata Livello 2 Soddisfa i descrittori in relativa autonomi a Livello 3 Soddisfa i descrittori in modo autonomo

12 Compet enze di cittadin anza Competen ze asse linguaggi Capacità e abilità Discipline coinvolte Saperi essenziali DescrittoriMetodolo gie e tempi Prove di verifica Valutazione Comun icare Collabo rare e partecip are Acquisi re e interpret are linform azione Conoscer ee saper applicare differenti tecniche di lettura in base al tipo di testo e allo scopo Riconosc ere la struttura di un testo e sa cogliere il contenuto globale Affrontar e le situazioni comunicat ive scambiand o informazio ni con il linguaggio appropriat o Compren dere i prodotti della comunicaz ione audio visiva Italiano L2 L3 Storia Storia dellarte.. Gli elementi della comunicaz ione Testi orali (radio, TV, cinema) con luso di strumenti multimedi ali Principali componen ti strutturali ed espressive di un testo multimedi ale Coglie il senso generale di un testo, di un evento, di un problema Ne riconosce i nuclei essenziali Individua semplici nessi logici Lavoro di gruppo con assegnazio ne di compiti Ricerca su internet Lezioni frontali Lezione interattiva Esposizion e orale Tempi: ore Verifica intermedi a tramite schede Realizzaz ione del prodotto e verifica con esposizio ne orale da parte dei gruppi Verifiche scritte Eventuale esposizio ne ad altre classi Livello 1 Soddisfa i descrittori in forma guidata Livello 2 Soddisfa i descrittori in relativa autonomia Livello 3 Soddisfa i descrittori in modo autonomo

13 Compete nze di cittadina nza Compete nze asse linguaggi Capacità e abilità Disciplin e coinvolte Saperi essenziali Descritto ri Metodolo gie e tempi Prove di verifica Valutazio ne

14 Ciò evidentemente non può essere inscritto in un programma, ciò può essere animato solo da un entusiasmo educativo (E. Morin)


Scaricare ppt "APPRENDERE PER COMPETENZE a cura di Cristina Donà ed Emilia Mazzacuva."

Presentazioni simili


Annunci Google