La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FS Prof.ssa Visone Istituto Statale Istruzione Superiore E U R O P A Pomigliano dArco Innovazione didattica e ricerca: lesperienza di una scuola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FS Prof.ssa Visone Istituto Statale Istruzione Superiore E U R O P A Pomigliano dArco Innovazione didattica e ricerca: lesperienza di una scuola."— Transcript della presentazione:

1 FS Prof.ssa Visone Istituto Statale Istruzione Superiore E U R O P A Pomigliano dArco Innovazione didattica e ricerca: lesperienza di una scuola

2 FS Prof.ssa Visone LISIS Europa da anni è impegnato in unattività continuativa di sperimentazione per formulare nuove soluzioni di apprendimento e per una riqualificazione delle proprie attività didattiche e valutative. In questo percorso di ricerca e innovazione lIstituto ha posto al centro della sua progettazione formativa e delle strategie didattiche collegiali una didattica laboratoriale e una costruzione di percorsi di insegnamento/apprendimento sulle competenze riferibili a contesti reali

3 FS Prof.ssa Visone Programmazione didattica Primo Biennio La programmazione per il biennio è stata articolata intorno ai quattro assi culturali (linguaggi, matematico, scientifico- tecnologico, storico-sociale) che rappresentano la base (interdisciplinare e pluridisciplinare) in termini di conoscenza e abilità/capacità su cui si definiscono le competenze chiave per lesercizio della cittadinanza attiva e lapprendimento permanente

4 FS Prof.ssa Visone Programmazione didattica Secondo Biennio Quinto anno La progettazione di unattività formativa diretta allo sviluppo di competenze ha riguardato anche il secondo biennio e il quinto anno; le competenze sono state individuate partendo dagli assi culturali dellobbligo distruzione, che risultano progressivamente potenziati, ma tenendo conto soprattutto dei risultati di apprendimento attesi dagli studenti a conclusione dei percorsi quinquennali, indicati dalle Linee Guida per i nuovi Istituti Tecnici e Professionali.

5 FS Prof.ssa Visone Il piano formativo dellIstituto prevede Una didattica per competenze centrata sugli esiti di apprendimento (knowlwdge outcome)

6 FS Prof.ssa Visone Attori del processo formativo Funzioni Strumentali Dipartimenti articolati in due aree (linguistica – di indirizzo) Coordinatori di area Consigli di classe

7 FS Prof.ssa Visone Allinizio dellanno scolastico nei Dipartimenti e nelle aree si elabora il piano formativo. Tale piano, definito Progetto classe e articolato in Unità di Apprendimento, è un canovaccio che viene poi gestito dal consiglio di classe adattandolo e modificandolo in base al livello degli studenti e alle verifiche. Piano formativo

8 FS Prof.ssa Visone Fasi del processo formativo Identificazione dei saperi essenziali del sapere di ogni asse culturale (biennio) e area professionalizzante (triennio) Individuazione delle competenze articolate in abilità e conoscenze Rilevazione delle evidenze, ovvero le prestazioni essenziali che denotano il possedimento della competenza; Elaborazione di compiti significativi da affidare agli allievi; Definizione dei livelli (es.: strutturando rubriche) Strutturazione di percorsi didattici (es. unità di apprendimento) disciplinari e pluridisciplinari centrati sulle competenze Articolazione di attività che permettano allallievo di esercitare le competenze in contesti significativi, per risolvere problemi Certificazione delle competenze al termine dellobbligo scolastico

9 FS Prof.ssa Visone Unità di Apprendimento Costituisce la struttura di base dellazione formativa; insieme di occasioni di apprendimento che consentono allallievo di entrare in un rapporto personale con il sapere, affrontando compiti che conducono a prodotti di cui egli possa andare orgoglioso e che costituiscono oggetto di una valutazione più attendibile. Essa prevede sempre compiti reali (o simulati) e relativi prodotti che i destinatari sono chiamati a realizzare ed indica le risorse (capacità, conoscenze, abilità) che egli è chiesto di mobilitare per diventare competente. Ogni UdA deve sempre mirare almeno una competenza tra quelle presenti nel repertorio di riferimento.

10 FS Prof.ssa Visone Struttura Unità di Apprendimento Compito o prodotto da realizzare Competenze di cittadinanza e di Asse che gli alunni dovranno manifestare tramite le prestazioni Le prestazioni che consentono agli alunni di manifestare le competenze costruite Risorse umane Metodologia Strumenti Valutazione

11 FS Prof.ssa Visone Per ogni competenza è stata elaborata una La rubrica articola per ogni livello i descrittori (evidenze concrete, osservabili e valutabili) e ne propone i comportamenti tipici. RUBRICA

12 FS Prof.ssa Visone La metodologia di valutazione Prove di verifica strutturate (tipo OCSE-PISA) Compiti autentici o prove esperte Realizzazione di manufatti o prodotti Selezioni di lavori che testimoniano il percorso del soggetto e i risultati raggiunti

13 FS Prof.ssa Visone Al termine di ogni Unità di apprendimento si sviluppano compiti di prestazione autentica o prove esperte. Tali prove sono in grado di rilevare, tramite compiti o problemi legati alle competenze, la padronanza degli studenti. Prove esperte

14 FS Prof.ssa Visone Si allegano: Progetto Classe Prima – Tecnico/Turistico Griglia per lindividuazione e la valutazione dei livelli delle performance relative alle competenze di asse culturale Primo Biennio Griglia Valutazione Prodotti Esempi di compiti di prestazione o prove esperte (Economia, Diritto, Italiano, Storia, Matematica, Scienze e Fisica) Esempi di prodotti realizzati Schema da utilizzare nei Consigli di classe per la certificazione delle competenze secondo il modello ministeriale


Scaricare ppt "FS Prof.ssa Visone Istituto Statale Istruzione Superiore E U R O P A Pomigliano dArco Innovazione didattica e ricerca: lesperienza di una scuola."

Presentazioni simili


Annunci Google