La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linneo sosteneva la fissità degli esseri viventi: credeva a ciò che sosteneva la Bibbia, che Adamo ed Eva fossero stati i primi due esseri viventi comparsi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linneo sosteneva la fissità degli esseri viventi: credeva a ciò che sosteneva la Bibbia, che Adamo ed Eva fossero stati i primi due esseri viventi comparsi."— Transcript della presentazione:

1

2 Linneo sosteneva la fissità degli esseri viventi: credeva a ciò che sosteneva la Bibbia, che Adamo ed Eva fossero stati i primi due esseri viventi comparsi sula terra. Tutto nasceva da un modello astratto predisposto da Dio.

3 Nella seconda metà del settecento, incominciarono ad avanzare idee sull’evoluzione, dopo la scoperta di molti fossili nell’entroterra. Più aumentavano i fossili, più i naturalisti si rendevano conto che i fossili erano sempre più diversi da quelli di oggi. Allora Cuvier avanzò la teoria delle catastrofi, ovvero periodicamente un atto divino mandava delle catatrofi che facevano estinguere una specie, poi sempre un atto divino interveniva per portare una nuova specie in quella zona. Tuttavia è facilmente smentibile, perché si sarebbero dovuti trovare fossili appartenenti a specie moderne, ma non furono mai rinvenuti.

4 Fu Lamark ad avanzare la prima teoria evoluzionistica: sosteneva che in ogni essere vivente era presente una spinta che migliorava la specie, questa spinta era dettata dall’ambiente. L’adattamento di un organismo al proprio habitat avveniva tramite l’uso e il non uso delle parti e l’ereditarietà di caratteri acquisiti durante la propria esistenza, come la giraffa: per brucare meglio le foglie degli alberi, avrebbe allungato il collo, la lingua e le zampe e queste caratteristiche si sarebbero trasmesse ai discendenti. Purtroppo, noi sappiamo che i caratteri acquisiti durante la vita, non si trasmettono ai discendenti.

5 La teoria che fino ad oggi possiamo considerare plausibile è quella di Darwin, la quale si divide in cinque sottoteorie: EVOLUZIONE IN QUANTO TALE TUTTI GLI ORGANISMI SI TRASFORMANO DISCENDENZA COMUNE MOLTIPLICAZIONE DELLE SPECIE GRADUALITÁ DELL’EVOLUZIONE SELEZIONE NATURALE TUTTI GLI ESSERI VIVENTI DISCENDONO DA UN ANTENATO COMUNE, ESSI SI SONO DIFFERENZIATI TRAMITE UN GRADUALE PROCESSO LE SPECIE AUMENTANO DI NUMERO DANDO ORIGINE A SPECIE FIGLIE E FORMANDO NUOVE SPECIE IN POPOLAZIONI ISOLATE IL CAMBIAMENTO EVOLUTIVO AVVIENE LUNGO UN LASSO DI TEMPO MOLTO AMPIO IN UNA POPOLAZIONE ESISTONO MOLTE VARIAZIONI INDIVIDUALI, CHE A LUNGO ANDARE POTREBBERO UNO ALL’ALTRO

6

7


Scaricare ppt "Linneo sosteneva la fissità degli esseri viventi: credeva a ciò che sosteneva la Bibbia, che Adamo ed Eva fossero stati i primi due esseri viventi comparsi."

Presentazioni simili


Annunci Google