La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Esempio di un volume RAID-5 Disco 1 Disco 2 Disco 3 Disco 4 DATI Volume RAID 5 Disco 1 Disco 2 Guasto Disco 4 DATI ancora in linea Volume RAID 5 Se abbiamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Esempio di un volume RAID-5 Disco 1 Disco 2 Disco 3 Disco 4 DATI Volume RAID 5 Disco 1 Disco 2 Guasto Disco 4 DATI ancora in linea Volume RAID 5 Se abbiamo."— Transcript della presentazione:

1 Esempio di un volume RAID-5 Disco 1 Disco 2 Disco 3 Disco 4 DATI Volume RAID 5 Disco 1 Disco 2 Guasto Disco 4 DATI ancora in linea Volume RAID 5 Se abbiamo quattro hard disk

2 Disco Dinamico Volume semplice Volume con Spanning Volume con Striping Volume con Mirroring Volume RAID-5 DinamicoDinamico Disco di Base Partizione di boot e di sistema Partizioni primarie, estese e logiche Insieme di volumi (Windows NT 4.0) Insieme di volumi (Windows NT 4.0) Stripe set (Windows NT 4.0) Mirror set (Windows NT 4.0) Stripe set con parità (Windows NT 4.0) Stripe set con parità (Windows NT 4.0) Base Conversione Volume Non è possibile convertire un Disco Dinamico in un Disco di Base senza perdere i dati contenuti Aggiornamento da un disco base ad un disco dinamico

3 Per convertire un disco di base in uno dinamico, senza perdita di dati, è sufficiente: Avviare Disk Management Selezionare il disco da convertire 1 Con il pulsante destro del mouse selezionare Upgrade to Dynamic Disk Come aggiornare un disco di base ad un hard disk dinamico

4 Windows 2000 mette a disposizione degli utenti un unico strumento per poter gestire gli hard disk… Gestione Disco (Disk Management)

5  Creare, eliminare o modificare partizioni  Creare, eliminare o modificare volumi dinamici  Visualizzare le proprietà del disco quali: il tipo di memorizzazione, lo stato del disco, la capacità memorizzazione, lo stato del disco, la capacità complessiva, i volumi contenuti e il tipo di periferica complessiva, i volumi contenuti e il tipo di periferica  Visualizzare le proprietà delle partizioni/volumi quali: file system e capacità della partizione file system e capacità della partizione  Eseguire utilità del disco quali: il Defrag (deframmentazione), ScanDisk e Pulizia Disco ScanDisk e Pulizia Disco  Impostare la protezione e le quote disco sui volumi  Gestire le partizioni e i volumi su altri computer remoti, all’interno di una rete all’interno di una rete Con Disk Management è possibile:

6 Per creare una partizione, si utilizza lo strumento Disk Management nella console Computer Management Creazione di una partizione

7 Scelta del tipo di partizione Partizione Primaria Partizione Estesa Disco logico (solo su una partizione estesa) Creazione di una partizione

8 Scelta della dimensione della partizione Dimensione scelta in Mega Byte Creazione di una partizione

9 Assegnazione di una lettera o di un percorso alla partizione Creazione di una partizione Lettera Mount Partition Nessuna lettera

10 Formattazione della partizione File System Formattazione veloce Abilitazione compressione (solo volumi con file system NTFS) (solo volumi con file system NTFS) Nome della partizione Creazione di una partizione

11 Una partizione o un volume possono essere associati ad una cartella memorizzata su un’altra partizione, creando un Mount Partition/Volume I Mount Volume permettono di assegnare nomi generici e quindi superare il numero massimo di unità imposto dalle lettere dell’alfabeto inglese. Creazione di un Mount Partition/Volume Partizione/Volume

12 Per creare una partizione associata ad una cartella, durante il wizard in Disk Management… Creazione di un Mount Partition/Volume

13 Windows 2000 supporta i seguenti file system:  FAT ( File Allocation Table)  FAT 32 (File Allocation Table a 32 bit)  NTFS (New Technology File System) Il File System rappresenta la modalità di scrittura/lettura di Windows dei dati sui dischi rigidi File System

14 Il file system FAT è usato da Windows 2000 solo se sul computer sono presenti altri sistemi operativi per l’avvio in Dual Boot Il file system FAT è il file system usato da MS-DOS, Windows 3.1 e Windows 95 Il file system FAT ( a 16 bit) impone la scrittura dei file su disco nel formato 8.3 controllo.doc Nome file (8). Estensione (3) Nome file (8). Estensione (3) File System FAT

15 FAT32 è usato da Windows 2000 solo se sul computer sono presenti altri sistemi operativi per l’avvio in Dual Boot Il file system FAT32 è stato realizzato con Windows 98 Rispetto al File System FAT, FAT32: scrive i dati su disco a 32 bit; scrive i dati su disco a 32 bit; supporta nomi di file fino a 255 caratteri; supporta nomi di file fino a 255 caratteri; gestisce partizioni maggiori di quelle supportate dalla FAT16 (massimo 2047 GB). gestisce partizioni maggiori di quelle supportate dalla FAT16 (massimo 2047 GB). File System FAT32

16 L’NTFS è il File System nativo di Windows 2000 Il file system NTFS dispone di funzionalità aggiuntive rispetto a FAT16 e FAT32, tra cui:  Funzioni di fault tolerance dei dati, in caso di errori su disco disco  Supporto alla compressione dei dati  Gestione degli accessi a file e cartelle  Disk Quota: gestione dello spazio massimo da assegnare agli utenti assegnare agli utenti  Maggiore velocità di lettura/scrittura  Crittografia dei dati File System NTFS

17 Il Backup di Windows 2000 Windows 2000 dispone del tool Windows Backup per eseguire la duplicazione dei dati e il loro successivo (eventuale) ripristino L’esecuzione regolare del backup evita la perdita di dati causata da problemi hardware, problemi sui supporti di memorizzazione o da virus Backup Data BackupBackup Distruzione Dati RipristinoRipristino

18 Eseguire il backup di file e cartelle Il Backup di Windows 2000 L’utilità Backup permette di… Eseguire il backup dello stato del sistema Pianificare un backup Ripristinare file e cartelle Ripristinare i servizi di directory Active Directory

19 Supporti per il backup Windows 2000 permette di salvare il backup su due tipi di supporto: periferiche a nastro file su disco Il file di backup è memorizzabile su supporti come dischi rigidi, dischi removibili, unita ZIP e su supporti ottici (CD-ROM). Consigliato se il backup deve essere temporaneo. Consigliato nelle nostre scuole o nelle aziende per l’alta affidabilità del supporto. Utile per conservare backup a lungo tempo (dati segreterie).

20 Avvio del programma di Backup Backup assistito Ripristino del backup assistito Creazione disco di emergenza

21 Backup manuale Selezione dei file e delle cartelle da duplicare nel backup Cartella di destinazione del file di Backup Avvio del Backup Avvio del Backup

22 Pianificazione del Backup Selezionare i giorni del mese in cui eseguire il backup i giorni del mese in cui eseguire il backup1 1 E’ possibile pianificare il backup per la sua esecuzione automatica, senza il controllo dell’amministratore

23 Ripristino di un Backup Selezionare i file e le cartelle da ripristinare 1 Selezionare il file del backup Indicare la destinazione del backup

24 Tipi di Backup Tipo Cosa ha eseguito il backup? Attributo archivio impostato: Normale Duplicato file e cartelle Si Copia No Differenziale Duplicato file e cartelle modificati dall’ultimo backup No Incrementale Si Giornaliero Duplicato file e cartelle modificati durante il giorno No

25 Strumenti Disco Windows 2000 offre due utili strumenti per l’ottimizzazione e l’organizzazione dei dati sui dischi rigidi Strumento per ottimizzare le performance in lettura e scrittura dei dati presenti su un disco rigido Deframmentazione dischi Disk Quota Strumento che permette di assegnare agli utenti uno spazio limitato e controllato su un volume o su una partizione

26 Deframmentazione Disco In Windows 2000, i file e le cartelle sono salvate nel primo spazio disponibile su disco e non in uno spazio contiguo, aumentando così i tempi di lettura e scrittura dei file Per avviare Disk Management, entrare nella console Computer Management Elenco volumi Analisi disco Stato Defrag

27 Deframmentare un disco permette di aumentare: la velocità nella ricerca e nella scrittura di file; la velocità nella ricerca e nella scrittura di file; la sicurezza dei dati. la sicurezza dei dati. Consigli per il defrag del disco:  Avviare il defrag quando il computer è sottoposto a un carico di lavoro limitato carico di lavoro limitato  L’installazione di nuovi programmi e la cancellazione di file aumenta la deframmentazione di file aumenta la deframmentazione  Analizzare il disco prima di eseguire la deframmentazione  Abituare gli utenti a eseguire periodicamente la deframmentazione di tutti i dischi e le partizioni deframmentazione di tutti i dischi e le partizioni  La deframmentazione è attiva con i file system FAT, FAT32 e NTFS FAT32 e NTFS DeframmentazioneDisco Deframmentazione Disco

28 Abilitazione del Disk Quota Disk Quota Il Disk Quota è uno strumento utilizzato per controllare e limitare lo spazio disco degli utenti Limiti di spazio e soglia di avvertimento NTFS Partition Rossi 100 MB Verdi 2 35 MB Aggiunta/rimozione degli utenti che possono utilizzare lo spazio su disco

29 Disk Quota Per ogni partizione/volume, le quote disco possono essere assegnate: con lo stesso limite, per tutti gli utenti; con lo stesso limite, per tutti gli utenti; ai singoli user con una impostazione personalizzata di spazio differente. ai singoli user con una impostazione personalizzata di spazio differente. continua… Impostazione quota di 50 MB per tutti gli utenti (soglia avvertimento a 40 MB)

30 Disk Quota Impostazione quota personalizzata per gli user: Administrator (illimitata) Administrator (illimitata) cRistani (100 MB con una soglia di avvertimento a 95 MB) cRistani (100 MB con una soglia di avvertimento a 95 MB)

31 Compressione Dati Una partizione formattata NTFS può essere abilitata alla compressione dei dati Abilitazione alla compressione dei dati Il livello di compressione di una partizione NTFS dipende dal tipo dei dati memorizzati, ma può anche arrivare anche al 40-50% Per evitare rallentamenti, si consiglia di memorizzare su partizioni compresse soltanto dati statici, ovvero file aperti poco frequentemente. La compressione è un attributo della partizione/volume


Scaricare ppt "Esempio di un volume RAID-5 Disco 1 Disco 2 Disco 3 Disco 4 DATI Volume RAID 5 Disco 1 Disco 2 Guasto Disco 4 DATI ancora in linea Volume RAID 5 Se abbiamo."

Presentazioni simili


Annunci Google