La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

6 marzo 2015  Cos’è la Giornata europea dei Giusti? Il 6 marzo è stato dichiarato Giornata europea dei Giusti con Dichiarazione Scritta n. 3/2012 del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "6 marzo 2015  Cos’è la Giornata europea dei Giusti? Il 6 marzo è stato dichiarato Giornata europea dei Giusti con Dichiarazione Scritta n. 3/2012 del."— Transcript della presentazione:

1

2 6 marzo 2015  Cos’è la Giornata europea dei Giusti? Il 6 marzo è stato dichiarato Giornata europea dei Giusti con Dichiarazione Scritta n. 3/2012 del Parlamento Europeo su proposta di “Gariwo – La Foresta dei Giusti”.

3 6 marzo 2015  Che cos’è Gariwo? Gariwo (Gardens of the Righteous Worldwide) è una onlus, nata nel 2001 a Milano, che ha lo scopo di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse sui Giusti. Il suo Presidente è Gabriele Nissim. La sua attività è sostenuta da un Comitato scientifico internazionale composto da eminenti personalità. Sito:

4 6 marzo 2015  Chi sono i Giusti? Giusti sono tutti coloro, uomini e donne, che in ogni parte del mondo, nei momenti più bui della Storia recente, durante genocidi, totalitarismi, persecuzioni hanno cercato di difendere la dignità e i diritti umani. Con questa giornata si vuole tenere viva la “memoria del bene”.

5 6 marzo 2015  Perché il 6 marzo? La data del 6 marzo è stata scelta perché coincide con quella della scomparsa di Moshe Bejski, il quale, salvato da Oscar Schindler, realizzò nel 1962 a Gerusalemme il Giardino dei Giusti, per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei durante la Shoah.

6 6 marzo 2015  Perché un giardino di alberi? “Gli alberi simboleggiano la vita e invitano a difenderla contro i messaggeri di morte” Il primo giardino dei giusti a Gerusalemme è un viale alberato che conduce al Mausoleo di Yad Vashem, il luogo della memoria della Shoah

7 “Giardino dei Giusti” a Gerusalemme

8 6 marzo 2015 Gabriele Nissim, con la sua Gariwo, ha voluto estendere il concetto di “giusto”, circoscritto al contesto storico della Shoah del mondo ebraico, ai Giusti di tutto il mondo in tutte le epoche storiche.  La storia del termine “Giusto” Si legge nella Bibbia, testo sacro di Ebrei e Cristiani: “Chi salva una vita salva il mondo intero”. Questa frase è alla base della legge, emanata nel 1953 dal Parlamento israeliano, sui “Giusti tra le Nazioni”, legge che porterà alla costruzione dello Yad Vashem (Museo della Shoah) e del Giardino dei Giusti a Gerusalemme.

9 L’albero di Gariwo

10 “Giardino dei Giusti di tutto il mondo” a Milano – Monte Stella

11 6 marzo 2015 Le azioni, a volte l'intera vita, dei Giusti sono la riprova che ogni essere umano può e deve non rimanere indifferente, ma assumersi una responsabilità personale di fronte al male che vede, per difendere i più deboli e opporsi alla violazione dei diritti umani, troppo spesso e in troppe parti del mondo ancora oggi non rispettati.

12 6 marzo 2015 a Milano “Ieri e oggi, i Giusti sono sempre necessari” E’ il tema scelto per celebrare quest’anno la Giornata europea dei Giusti. Nel Giardino dei Giusti di Milano in queste ore si stanno piantando 6 nuovi alberi in memoria di:  Mehmet Gelal Bey  Razan Zaitouneh  Ghayath Mattar  Rocco Chinnici  Alganesh Fessaha  Le donne e gli uomini della Guardia Costiera

13 6 marzo 2015 a Milano


Scaricare ppt "6 marzo 2015  Cos’è la Giornata europea dei Giusti? Il 6 marzo è stato dichiarato Giornata europea dei Giusti con Dichiarazione Scritta n. 3/2012 del."

Presentazioni simili


Annunci Google