La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Torino, 27 Ottobre 2004 1 Misura 4.1 ANALISI DEI PIANI DI COMUNICAZIONE dei GAL DELLA REGIONE PIEMONTE Osservatorio Turistico Regionale Programma Leader.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Torino, 27 Ottobre 2004 1 Misura 4.1 ANALISI DEI PIANI DI COMUNICAZIONE dei GAL DELLA REGIONE PIEMONTE Osservatorio Turistico Regionale Programma Leader."— Transcript della presentazione:

1 Torino, 27 Ottobre Misura 4.1 ANALISI DEI PIANI DI COMUNICAZIONE dei GAL DELLA REGIONE PIEMONTE Osservatorio Turistico Regionale Programma Leader Plus

2 Torino, 27 Ottobre 2004 p.2 I SOGGETTI COINVOLTI AUTORITÀ DI GESTIONE DIREZIONE TURISMO –ATR OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE I 10 GRUPPI DI AZIONE LOCALE - GAL

3 Torino, 27 Ottobre 2004 p.3 La Regione Piemonte ha ammesso a finanziamento complessivamente 10 GAL selezionati sulla base di due bandi pubblici emessi rispettivamente nel 2002 e nel Essi rappresentano il 66% degli abitanti della zona elegibile del programma LEADER + con circa abitanti. I GAL Ossola Mongioie Giarolo Valli del Canavese Tradizione delle Terre Occitane Valli Gesso, Vermenagna e Pesio Escartons e Valli Valdesi Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone Basso Monferrato Astigiano Altalanga

4 Torino, 27 Ottobre 2004 p.4 Il PIANO DI COMUNICAZIONE La predisposizione del piano di comunicazione del territorio al fine di veicolarne l'identità si articola in più fasi: Analisi dei bisogni di comunicazione del territorio; definizione dei target dei relativi registri comunicativi; articolazione del piano nelle linee individuate dagli studi preliminari e concretizzate negli strumenti comunicativi ritenuti più idonei; Verifica puntuale delle azioni effettuate al fine di monitorarne l’efficacia e l’efficienza come pure la ricaduta sul territorio.

5 Torino, 27 Ottobre 2004 p.5 Il PROGETTO La Direzione Turismo della Regione Piemonte ha richiesto la collaborazione dell’Osservatorio Turistico, che è parte dell’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica del Piemonte, nel censimento e nell’analisi dei piani di comunicazione dei Gruppi di Azione Locale nell’ambito del programma LEADER PLUS (lettera del 4 marzo 2004 Il progetto, che ha una durata prevista di 2 anni circa, implica una verifica tecnica e di contenuto sui singoli progetti, appartenenti alle 10 realtà GAL identificate sul territorio. Il monitoraggio continuo di ciascuna azione nei modi e nei tempi previsti dal cronoprogramma, si articola in due fasi : –Fase 1 La raccolta dati –Fase 2 L’analisi

6 Torino, 27 Ottobre 2004 p.6 FASE 1a :RACCOLTA DATI - Archivio informatico Raccolta sistematica e catalogazione di ciascun output di comunicazione (es. video, pubblicazione, ecc) o testimonianza (atti di un seminario, locandina di manifestazioni), che al di là di un mero inventario possa concretizzarsi in un archivio “multimediale” facilmente fruibile e consultabile nel tempo;

7 Torino, 27 Ottobre 2004 p.7 FASE 1b: LA RACCOLTA DATI - Verifica Verifica delle azioni previste da ciascun piano di comunicazione rispetto alle scadenze stesse e aggiornamento continuo del “cronoprogramma” e dello stato dell’arte di ciascun piano;

8 Torino, 27 Ottobre 2004 p.8 FASE 2: L’ANALISI Analisi dei contenuti di ciascun piano, al fine di individuare, nelle esperienze attuate da ciascun GAL, le peculiarità e i casi di best practice al fine di permettere lo scambio di esperienze, e il trasferimento di know how tra i vari territori coinvolti. Questa analisi potrà beneficiare di due metodologie: –L’analisi desk –Text mining

9 Torino, 27 Ottobre 2004 p.9 ANALISI DESK Le analisi desk rappresentano un insieme di tecniche in grado di fornire indicazioni utili sulle argomentazioni dei soggetti che utilizzano un determinato prodotto/ servizio. Questa metodologia permette un’analisi precisa e puntale per l’individuazione degli elementi maggiormente ricchi di significato. La griglia d’esame permette di individuare quali possano essere gli elementi maggiormente indicativi per il settore preso in considerazione. Lo scopo di questo approccio, nella fase considerata, può essere quello di individuare le argomentazioni più forti e il messaggio prodotto e veicolato da ciascun GAL.

10 Torino, 27 Ottobre 2004 p.10 TEXT MINING L’analisi dei contenuti potrà beneficiare del contributo della metodologia e degli strumenti di “Text mining” per l‘analisi testuale, al fine di meglio evidenziare le peculiarità e caratteristiche di ciascun piano di comunicazione riconducendole a temi e interessi comuni. (Fonte presentazione Salone del Vino, ottobre 2002)

11 Torino, 27 Ottobre 2004 p.11 I PRIMI RISULTATI Creazione e restyling della Visual Identity e degli strumenti informativi (STEP 0); Animazione e sensibilizzazione interna (STEP 1) ; Attivazione delle azioni e realizzazione di output di comunicazione (STEP 2). I piani operativi dei Gal analizzati prevedono :

12 Torino, 27 Ottobre 2004 p.12 Fase 1b: LO STATO DELL’ARTE Tutti i GAL hanno completato lo step 0. 7 Gal hanno completato lo step 1 2 Gal la stanno completando 1 Gal non ha ancora attivato alcun bando di comunicazione

13 Torino, 27 Ottobre 2004 p.13 Fase 1a LA COMUNICAZIONE ALL’ESTERNO 5 Gal hanno attivato le azioni all’esterno –Creazione di una linea editoriale e cartografica –Partecipazione a fiere –Attivazione di eventi fieristici –Organizzazione di convegni –Prodotti multimediali Sito Internet –4 siti già attivi –2 di prossima attivazione 5 Gal non hanno ancora attivato azioni comunicative verso l’esterno

14 Torino, 27 Ottobre 2004 p.14 STEP 0: LA VISUAL IDENTITY Creazione dei Loghi da riprodurre sugli strumenti e sui prodotti di comunicazione

15 Torino, 27 Ottobre 2004 p.15 Fase 1a LA COMUNICAZIONE ALL’ESTERNO Creazione di una linea editoriale e cartografica

16 Torino, 27 Ottobre 2004 p.16 Fase 1a LA COMUNICAZIONE ALL’ESTERNO Partecipazione a fiere Attivazione di eventi fieristici

17 Torino, 27 Ottobre 2004 p.17 Fase 1a LA COMUNICAZIONE ALL’ESTERNO Organizzazione di convegni

18 Torino, 27 Ottobre 2004 p.18 CONTATTO OSSERVATORIO TURISTICO REGIONE PIEMONTE Emanuela Giorgini Via Avogadro, TORINO Tel Fax


Scaricare ppt "Torino, 27 Ottobre 2004 1 Misura 4.1 ANALISI DEI PIANI DI COMUNICAZIONE dei GAL DELLA REGIONE PIEMONTE Osservatorio Turistico Regionale Programma Leader."

Presentazioni simili


Annunci Google