La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comunità Pastorale Incirano-Dugnano Parrocchia s.Maria Assunta - Parrocchia ss.Nazaro e Celso Settimana Mariana 2013 a Paderno Dugnano ( Milano )

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comunità Pastorale Incirano-Dugnano Parrocchia s.Maria Assunta - Parrocchia ss.Nazaro e Celso Settimana Mariana 2013 a Paderno Dugnano ( Milano )"— Transcript della presentazione:

1

2 Comunità Pastorale Incirano-Dugnano Parrocchia s.Maria Assunta - Parrocchia ss.Nazaro e Celso Settimana Mariana 2013 a Paderno Dugnano ( Milano )

3 Nell’ANNO della FEDE ACCOMPAGNATI da MARIA.

4 Nei giorni scorsi, dal 16 al 23 giugno, abbiamo visto la splendida testimonianza della fede di un popolo verso la Madre di Dio, con la venerazione della Sacra Effige della Madonna pellegrina di Fatima.

5 Papa Francesco diceva: “Se vuoi sapere chi è la Madonna, vai dai teologi. Se vuoi sapere come si ama la Madonna, vai nel popolo di Dio”, cioè tra la gente semplice delle nostre Comunità.

6 Nei giorni scorsi a Paderno Dugnano abbiamo visto come il popolo di Dio ha dimostrato un profondo e convinto affetto alla Madre di Dio.

7 Abbiamo negli occhi l’immagine di tanta gente che in quei giorni si è stretta in preghiera, per ore, davanti alla Statua della Madonna di Fatima, gente proveniente anche delle Parrocchie vicine, gente di altre città, persino dalla Svizzera.

8 Abbiamo negli occhi l’immagine di chi ha cercato in quei giorni di accostarsi al Sacramento della Confessione accogliendo l’invito della Vergine alla Conversione.

9 Sono stati giorni intensi e commoventi, giorni di preghiera, giorni che hanno donato serenità e pace.

10 Quanti momenti indimenticabili: ……………………………… PADERNO DUGNANO

11 Quell’arrivo dell’elicottero con la Bianca Signora di Fatima in un pomeriggio di caldo soffocante che poi, lentamente, nei giorni successivi, si è trasformato in un clima di più gradevole refrigerio, sino alla sorpresa di quelle poche gocce d’acqua durante la Processione Eucaristica.

12 Quei papà, quelle mamme, quei nonni davanti alla Madonna con in braccio il bambino o il nipotino.

13 Quei bambini della Scuola dell’Infanzia, quei ragazzi dell’Oratorio Estivo che sono stati visitati dal Card. Tettamanzi e che poi hanno riempito la Chiesa in ascolto e preghiera.

14 Quella mamma con un bambino malato che esclama: “Questo bimbo per me è un gigante” o quell’altra mamma con il figlio dodicenne malato di tumore con un volto che sembrava quello di un angelo.

15 Quella ragazza seduta per terra ai piedi della Statua che pregava con la testa completamente reclinata a terra.

16 Quel giovane in ginocchio, sul portone della Chiesa, con la corona del S.Rosario in mano.

17 Quei tantissimi ammalati e anziani che guardavano la Statua con occhi intensi e alla fine si sono stretti attorno all’amato Cardinale Tettamanzi che li ha voluti salutare ad uno ad uno.

18 Quella veglia di preghiera del sabato sera che si è protratta per tutta la notte.

19 Quell’uomo che ti dice: “Ero al mare, sono tornato per stare con la Madonna”.

20 Quella frase presa al volo: “Mi dispiace che sia finita così in fretta una settimana così bella”.

21 Quella donna che ha commentato: “Abbiamo passato una settimana di paradiso. Quando ritornavo a casa c’era come una calamita che mi richiamava subito indietro”. O quell’altra: “E’ stata una settimana intensa. Il lunedì seguente mi sembrava di non avere più niente da fare!”

22 Quel canto sempre così toccante dell’Ave Maria di Fatima, tante volte ripetuto in quei giorni. Quelle solenni celebrazioni con le corali provenienti anche da altre parrocchie.

23 Quella presenza di tutti i Sacerdoti nativi, nel giorno dedicato all’Eucarestia e la commovente voce di mamma Giusj.

24 Quel gruppo di giornalisti che ha vegliato intorno alla Bianca Signora o il gruppo di docenti che hanno testimoniato la loro fede.

25 Quelle case e quelle vie così addobbate e festose.

26 Quei fazzoletti bianchi che hanno salutato la partenza della Bianca Signora.

27 Sono solo alcuni dei tanti ricordi e dei molti episodi che ho potuto vedere. Adesso non deve capitare che tutto ritorni semplicemente come prima, come se fosse stato “un fuoco di paglia”. Adesso invece tutto deve ripartire di nuovo,meglio di prima.

28 Musica : A place in my heart – Nana Mouskouri Realizzazione : Nicola Paradiso Il presente pps non ha fini di lucro ed è stato realizzato solo per devozione ( Giugno Paderno Dugnano - Milano ) Cliccare ESC per uscire o attendere riapertura automatica Testo : Mons. Giacomo Tagliabue


Scaricare ppt "Comunità Pastorale Incirano-Dugnano Parrocchia s.Maria Assunta - Parrocchia ss.Nazaro e Celso Settimana Mariana 2013 a Paderno Dugnano ( Milano )"

Presentazioni simili


Annunci Google