La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il principato di Augusto e l’Impero “la repubblica restaurata” i poteri di Augusto la pax romana l’apogeo la crisi la divisione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il principato di Augusto e l’Impero “la repubblica restaurata” i poteri di Augusto la pax romana l’apogeo la crisi la divisione."— Transcript della presentazione:

1 Il principato di Augusto e l’Impero “la repubblica restaurata” i poteri di Augusto la pax romana l’apogeo la crisi la divisione

2 L’ultima guerra civile 44 a.C.: Antonio e Ottaviano si contendono l’eredità politica di Cesare Antonio: –dominio personale in Oriente –si insedia in Egitto dove incorona Cleopatra regina Ottaviano sfrutta la posizione di Antonio per accreditare l’idea di uno scontro di civiltà Ottaviano Roma Occidente Lavoro Libertà Antonio & Cleopatra Egitto Oriente Mollezze Dispotismo & Corruzione “scontro di civiltà” ??

3 La “restaurazione” della repubblica la battaglia decisiva: Azio, sulla costa dell’Epiro, nel settembre del 31 a.C. Cleopatra sconfitta (contro di lei era stata dichiarata la guerra, non contro Antonio, cittadino romano) Egitto è ridotto a provincia romana Ottaviano, padrone assoluto di Roma,… … il 13 gennaio del 27 a.C. dichiara in senato di aver vendicato Cesare, riportata la pace e… S. P. Q. R. riconsegna tutti i poteri conferisce autorità … …

4 autorità … poteri Cariche/titoli poteri conseguenti Principe del senato Fonte e ispiratore delle leggi Console controllo sul senato e sulle magistrature Tribuno inviolabilità personale Proconsolato superiore e illimitato Imperium su tutte le province e legioni Pontefice massimo controllo del culto e della religione pubblica Padre della patria Funzioni e autorità di tipo paterno su tutti di cittadini Augusto Cesare

5 Il Principe e l’impero I titoli –Cesare –Augusto –Principe del senato –Tribuno della plebe –Padre della patria –Console –Proconsole –Pontefice massimo attribuiti alla PERSONA di Ottaviano gli conferiscono un potere illimitato che arte e letteratura celebrano con prerogative divine un bozzetto celebrativo la gemma augustea

6 La pax romana politica finalizzata alla pace universale e alla sicurezza sociale riorganizzazione urbanistica celebrazione monumentale e letteraria dell’“età dell’oro” che il principe divinizzato sta per riportare sulla terra Nel 13 a.C., al ritorno di Ottaviano Augusto dalle campagne militari in Spagna e in Gallia, il senato decise di costruire nel campo di Marte l’altare della pace inaugurata dal regno di Augusto. La pacificazione dell’impero fu celebrata anche con la chiusura del tempio di Giano. Ara pacis : immagine e simbolo dell’ideologia augustea

7 Eredità della costruzione politica diOttaviano Augusto Eredità della costruzione politica di Ottaviano Augusto crescita influenza dei pretoriani tentativi di trasformare il principato in monarchia restaurazione del sistema di Augusto, per opera del Senato o di imperatori Dinastie: Giulio-claudia: Flavia: principato adottivo: Severi: Problemi aperti: rapporto Principe- Senato ambiguità del sistema di successione compromesso principato adottivo

8 Strade e rotte il Mediterraneo e i popoli che vi gravitano sono uniti da un sistema sicuro ed efficiente di vie di comunicazione terrestri unite da una rete di collegamenti marittimi

9 L’unità economica del Mediterraneo

10 L’impero di Traiano [ d.C.] Massima espansione e apogeo dell’impero –economia solida e stabile –mobilità sociale elevata –diffusione della cultura e degli stili di vita romani –estensione progressiva della cittadinanza agli abitanti delle province Elementi di crisi Elementi di crisi: –mancanza di sviluppo tecnologico e produttivo in agricoltura –carenza di schiavi –migrazione dal centro alla periferia delle attività produttive manifatturiere –impoverimento delle plebi urbane crescente impegno di uomini e risorse per difendere e controllare il limes dalla pressione dei popoli del nord

11 Una nuova realtà nell’impero: il cristianesimo progressiva conversione: –ceti poveri delle città –ceti medio-alti –aristocrazia romana –quadri dell’esercito e della burocrazia progressiva espansione geografica –dapprima nelle città nodo di traffici tra Oriente e Occidente –Roma –Gallia –Africa

12 Crisi e tentativi di riforma dell’impero Costi dell’unificazione politica: spese militari spese amministrative crisi del sistema produttivo agricolo bassa produttività tendenza della villa all’autosufficienza scarsa disponibilità di schiavi peso del sistemafiscale oppressionedella burocrazia ruralizzazione Diocleziano Costantino Tetrarchia Riforma fiscale e amministrativa Teocrazia fondata sulla religione tradizionale Trasferimento della capitale Teocrazia fondata sulla nuova religione cristiana crisi economica

13 La tetrarchia

14 nel 395 Teodosio assegnò ai figli Arcadio, la parte orientale dell’impero Onorio, la parte occidentale questo atto sancisce la divisione del Mediterraneo tra OrienteOriente OccidenteOccidente che nel lungo periodo si rivela irreversibileche nel lungo periodo si rivela irreversibile e si estende dal Mediterraneo alla nascente Europae si estende dal Mediterraneo alla nascente Europa Teodosio formalizza la divisione dell’impero


Scaricare ppt "Il principato di Augusto e l’Impero “la repubblica restaurata” i poteri di Augusto la pax romana l’apogeo la crisi la divisione."

Presentazioni simili


Annunci Google