La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La crisi del 4.secolo 286-395 d.C.. Contesto storico Il periodo iniziò tradizionalmente con la crisi del nuovo sistema di potere dell impero creato da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La crisi del 4.secolo 286-395 d.C.. Contesto storico Il periodo iniziò tradizionalmente con la crisi del nuovo sistema di potere dell impero creato da."— Transcript della presentazione:

1 La crisi del 4.secolo d.C.

2 Contesto storico Il periodo iniziò tradizionalmente con la crisi del nuovo sistema di potere dell impero creato da Diocleziano. La tetrarchia ( ) Per evitare le continue invasioni dei nemici e per migliorare la gestione politica e amministrativa del territorio, Diocleziano aveva diviso limpero Romano in 2 parti,(parte occidentale e parte orientale) suddivise a loro volta in diverse province, governate da due augusti e due cesari, loro collaboratori.

3

4

5 Le guerre civili Nel 305 Diocleziano abdicò. A partire dal 306 scoppiarono una serie di guerre civili che accentuarono la crisi Nel 306 Costantino 1. divenne unico impertatore in Occidente, e dopo aver vinto su Licinio, che regnava nell Oriente greco, riunì nuovamente limpero romano sotto il suo unico comando (324) e fondò una nuova capitale, Costantinopoli

6 Costantino, detto il Grande, primo imperatore cristiano.

7 I successori di Costantino La politica di Costantino I fu proseguita dai suoi successori ed in generale si può dire che nel IV sec. La sicurezza interna migliorò rispetto al secolo precedente e ci fu anche una lieve ripresa demografica ed economica. Purtroppo però questi miglioramenti ebbero solo un carattere temporaneo.

8 Le invasioni barbariche Le invasioni barbariche ( ) costituiscono un periodo quasi ininterrotto di scorrerie di genti armate Inizialmente furono soprattutto saccheggi, però dalla metà del quarto secolo, gli Unni (popolo dellAsia) fecero sempre piu pressione contro le tribù germaniche, che furono praticamente costrette a rifugiarsi nellImpero Romano. Dal IV sec. si trasformarono in vere e proprie migrazioni di massa dinteri popoli in cerca di nuove aree di stanziamento.

9

10 La Fine Teodosio e i suoi successori adottarono una nuova politica basata sui sistemi della hospitalitas e foederatio, cioè ospitalità e alleanza. Sotto Teodosio I limpero fu per lultima volta unito. Con la morte di quest ultimo nel 395 lImpero venne suddiviso definitivamente in due parti, che mai piu si riunirono: Limpero Romano dOccidente e quello dOriente.

11 Grazie della vostra attenzione !!!


Scaricare ppt "La crisi del 4.secolo 286-395 d.C.. Contesto storico Il periodo iniziò tradizionalmente con la crisi del nuovo sistema di potere dell impero creato da."

Presentazioni simili


Annunci Google