La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assessorato Ambiente e Sviluppo sostenibile Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa Direzione Generale Centrale Organizzazione, Personale,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assessorato Ambiente e Sviluppo sostenibile Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa Direzione Generale Centrale Organizzazione, Personale,"— Transcript della presentazione:

1 Assessorato Ambiente e Sviluppo sostenibile Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa Direzione Generale Centrale Organizzazione, Personale, Sistemi informativi e Telematica Servizio Comunicazione; Educazione alla Sostenibilità I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione CEA e multiutility: esperienze e prospettive di collaborazione Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA ° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Caterina Alvisi Provincia di Bologna

2 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Gestori dei servizi pubblici ed EA L’approccio all’EA dei gestori riflette la loro storia e il rapporto con il territorio e gli EELL di riferimento. I gestori più grandi e in particolare le multiutility hanno un loro programma di EA, con un budget dedicato e che spesso coinvolge il loro personale e i loro tecnici. Nel caso di multiutility che operano su più province rimangono specificità locali derivate dalla storia delle varie società che originariamente gestivano i servizi. La tendenza è comunque a strutturare e coordinare l’EA, individuando dei referenti interprovinciali, sviluppando progetti integrati, creando offerte didattiche comuni.

3 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Gestori dei servizi pubblici ed EA I temi dell’EA promossa direttamente dai gestori sono quasi sempre strettamente legati alle tematiche di loro competenza: ciclo dei rifiuti, ciclo dell’acqua, energia. L’offerta di EA da parte dei gestori riguarda prevalentemente: Visite guidate agli impianti Lezioni tenute da propri tecnici Moduli di EA per le classi (da infanzia a secondaria 2° grado) Progetti didattici sperimentali / innovativi (teatro, stranieri, arte …) Concorsi / gare a premi Corsi di formazione per insegnanti Laboratori, strutture didattiche (es. REMida – Reggio E. ed Anzola E.) Festival / manifestazioni L’EA è offerta gratuitamente dai gestori, quindi la domanda da parte delle scuole è in genere molto alta

4 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Gestori dei servizi pubblici e CEA I gestori affidano all’esterno la realizzazione dei pacchetti di EA più consistenti e strutturati Alcuni aspetti rilevanti: Nella scelta dell’affidamento non è considerato particolarmente rilevante il fatto che si tratti di CEA, anche se in vari casi vengono scelti soggetti che tra l’altro gestiscono CEA. In certi non ci sono CEA abbastanza vicini a cui affidare gli interventi. Un fattore importante nella scelta è la capacità di gestire grandi numeri di studenti e classi Un altro fattore importante è la conoscenza reciproca e l’esistenza di rapporti di collaborazione consolidati da tempo L’attenzione al contenimento dei costi e gli alti numeri da gestire può portare ad affidare gli interventi di EA a soggetti non specializzati, con rischio di abbassamento della qualità

5 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Gestori dei servizi pubblici e supporto a iniziative del territorio Il supporto ad altre iniziative ambientali sul territorio avviene su richiesta, in base alla coerenza con le politiche del gestore o all’interesse del progetto. Si sta affermando l’interesse dei gestori a partecipare alla progettazione anziché limitarsi a finanziare proposte già pronte (tendenza che esiste in generale nel campo delle sponsorizzazioni). Modalità prevalenti di supporto: Sponsorizzazioni dirette di iniziative proposte da eell o associazioni Fornitura di beni (riduttori di flusso, lampadine, pubblicazioni, stoviglie materbi per eventi pubblici ecc.) Supporto tecnico per interventi di formazione

6 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Esperienze di coordinamento Ci sono già delle esperienze, molto diverse da provincia a provincia. In molti casi si tratta di collaborazioni attivate su specifici progetti. In alcuni casi queste forme di collaborazione vengono formalizzate con protocolli di intesa o accordi di programma. Esempi di collaborazioni già sperimentate: con i Comuni o le Province per campagne di comunicazione (es. risparmio idrico o cambiamento della modalità di raccolta rifiuti) Con EELL, USP, CEA, ecc. per coordinamento EA (Protocolli di intesa pluriennali come Scuolambiente; Protocolli di intesa su progetti specifici come Corso di formazione a Parma) Accordi di programma (es. Ecofeste)

7 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Punti di forza: Consistenza delle risorse finanziarie dedicate dai gestori all’EA Rapporti consolidati con gli EELL e il territorio Elevate competenze tecniche sui temi trattati Facilità di integrazione tra campagne di informazione ai cittadini e iniziative di EA nelle scuole

8 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Punti di debolezza: Tendenza dei gestori a programmare l’offerta di EA al proprio interno, con poche occasioni di confronto con gli altri soggetti dell’EA Scarso riconoscimento della rete dei CEA come possibile interlocutore nella progettazione / realizzazione dell’offerta di EA Offerta spesso ancora molto legata alla divulgazione degli aspetti tecnici del servizio

9 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Minacce: Isolamento / autoreferenzialità dei gestori nella programmazione dell’offerta di EA Affidamento del servizio di EA a soggetti esterni non specializzati Sovrapposizione di iniziative sugli stessi temi proposte da gestori, enti locali, CEA ecc. in modo non coordinato

10 I CEA al lavoro: opportunità, nuovi temi e contesti di collaborazione 5° Seminario del sistema INFEA Emilia-Romagna Educazione alla sostenibilità NUOVI TRAGUARDI L’attuazione del programma regionale INFEA Opportunità: Arricchimento dei contenuti dell’offerta: passare dalla informazione sugli aspetti tecnici dei servizi gestiti alla creazione di progetti didattici complessi Sviluppo di progetti locali in collaborazione con enti locali, associazioni e rete dei CEA Possibilità di azioni coordinate interprovinciali Formalizzazione della collaborazione tra gestori, enti locali, rete dei CEA e altre risorse dell’EA attraverso convenzioni, accordi, protocolli d’intesa, ecc


Scaricare ppt "Assessorato Ambiente e Sviluppo sostenibile Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa Direzione Generale Centrale Organizzazione, Personale,"

Presentazioni simili


Annunci Google