La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Evoluzione clinica delle malattie croniche Lati del poligono: condizioni morbose croniche più rilevanti per frequenza e severità suddivise per branche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Evoluzione clinica delle malattie croniche Lati del poligono: condizioni morbose croniche più rilevanti per frequenza e severità suddivise per branche."— Transcript della presentazione:

1

2 Evoluzione clinica delle malattie croniche Lati del poligono: condizioni morbose croniche più rilevanti per frequenza e severità suddivise per branche specialistiche Aree colorate: classificazione del bisogno su livelli crescenti di complessità assistenziale e di cura Impegno organizzativo ed economico richiesto + ambiti di cura (territoriale, specialistico ospedaliero, e/o sociosanitario) Libro bianco sullo sviluppo del Sistema Sociosanitario in Lombardia: un impegno comune per la Salute Regione Lombardia, giugno 2014

3

4

5 ADERENZA TERAPEUTICA L’OMS stima che nei paesi occidentali solo il 50% di chi soffre di una malattia cronica usi i farmaci come raccomandato dal medico curante. Si stima che la non aderenza a farmaci in USA costi almeno 90 miliardi di dollari all’anno

6 ADERENZA TERAPEUTICA nelle MALATTIE RESPIRATORIE CRONICHE Solo il 28% dei BPCO mantiene una buona aderenza (80% prescritto), mentre il 40% lo interrompeva entro 30 giorni e il 70% entro 90 giorni (Jung E.et al. Respir Med 2009; 103: 525). Dal database di ASL Milano2 ( ab.): nel 2009 dei circa 4000 pz. che avevano avuto almeno una prescrizione di LABA/ICS, nei 12 mesi successivi solo il 32% aveva un utilizzo di 4-12 confezioni, il 66% 12 (Ruggeri I. ClinicoEconomics Outcomes Res 2012; 4: 375)


Scaricare ppt "Evoluzione clinica delle malattie croniche Lati del poligono: condizioni morbose croniche più rilevanti per frequenza e severità suddivise per branche."

Presentazioni simili


Annunci Google