La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondo Integrativo Previdenza Dirigenti Aziende Fiat Assemblea soci 29 aprile 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondo Integrativo Previdenza Dirigenti Aziende Fiat Assemblea soci 29 aprile 2011."— Transcript della presentazione:

1 Fondo Integrativo Previdenza Dirigenti Aziende Fiat Assemblea soci 29 aprile 2011

2 Il Fondo Dati al 31/12/2010 Numero di aziende aderenti: 116 Numero di iscritti: (di cui 438 senza versamenti nel 2010) Numero Rendite 82 Patrimonio €

3 Con riferimento al 31/12/2009 Numero aderenti attivi invariato  c.a Contributi versati+ 9%  € mgl Somme liquidate+ 7%  € mgl Patrimonio+ 7,5%  € mgl

4 Nuove adesioni NUOVE ADESIONI NEL tutte con modalità esplicita

5 Con riferimento al TFR gli iscritti versano CONTRIBUTI E 100% TFR 73%76 % CONTRIBUTI E QUOTE DI TFR 20%18 % SOLO CONTRIBUTI 4% 3,5% SOLO TFR 3% 2,5%

6 Iscritti versanti per qualifica al 31/12/2010

7 Prosecuzioni volontarie della contribuzione PROSECUTORI VERSAMENTO SEMESTRALE 1 3 VERSAMENTO ANNUALE CONTRIBUTI VERSATI €

8 Evoluzione del Fondo

9 Iscritti per classi di età e sesso al 31/12/2010 maschifemmineTotale% Inferiore a tra 20 e tra 25 e ,04 tra 30 e ,49 tra 35 e ,94 tra 40 e ,45 tra 45 e ,79 tra 50 e ,41 tra 55 e ,14 tra 60 e ,23 65 e oltre332351,51 Totale ,00

10 Distribuzione Patrimonio per Classi di Età

11 Anticipazioni Erogate

12

13 Rendite

14 Rendite derivanti dalla conversione totale del montante

15 Rendite derivanti dalla conversione parziale del montante

16 Tipologie di rendita Interamente vitalizia Prestazione periodica erogata al titolare per l’intera durata della sua vita Reversibile Rendita vitalizia corrisposta finché il titolare è in vita e, in seguito, in misura totale o per la quota scelta dal titolare stesso, alla persona nominata quale reversionario se in vita Certa per 5 o 10 anni e poi vitalizia Prestazione pensionistica che garantisce, in caso di decesso del titolare durante il periodo di certezza, il proseguimento della corresponsione della rendita ai beneficiari/eredi designati. Se al termine del periodo di certezza il titolare è in vita la rendita prosegue in forma vitalizia dal 1/1/2011Rendita con maggiorazione LTC Interamente vitalizia Funziona come a); l’importo della rendita raddoppia in caso di sopravvenuta perdita di autosufficienza da parte del titolare stesso Reversibile Funziona come b); l’importo della rendita raddoppia in caso di sopravvenuta perdita di autosufficienza da parte del titolare stesso Il raddoppio cessa dal momento del decesso del titolare, nel caso in cui l’erogazione continui a favore della testa reversionaria Certa per 5 o 10 anni e poi vitalizia Funziona come c); l’importo della rendita raddoppia in caso di sopravvenuta perdita di autosufficienza da parte del titolare stesso Il raddoppio cessa dal momento del decesso del titolare, nel caso in cui l’erogazione continui per il residuo periodo certo a b c


Scaricare ppt "Fondo Integrativo Previdenza Dirigenti Aziende Fiat Assemblea soci 29 aprile 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google