La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pag. 1 COSTITUZIONE FONDO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEI COMPARTI SANITA, AUTONOMIE LOCALI E SETTORI AFFINI Realizzazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pag. 1 COSTITUZIONE FONDO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEI COMPARTI SANITA, AUTONOMIE LOCALI E SETTORI AFFINI Realizzazione."— Transcript della presentazione:

1 Pag. 1 COSTITUZIONE FONDO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEI COMPARTI SANITA, AUTONOMIE LOCALI E SETTORI AFFINI Realizzazione a cura del comparto Autonomie Locali della FP CGIL Nazionale

2 Pag. 2 LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E UNA FORMA PENSIONISTICA A CONTRIBUZIONE DEFINITA E A CAPITALIZZAZIONE INDIVIDUALE Costituzione Fondo Previdenza Complementare

3 Pag. 3 Costituzione Fondo Previdenza Complementare RIFERIMENTI NORMATIVI: D. Lgs 124/93 Costituzione fondi L. 23/8/2004 N. 243 recante norme in materia pensionistica ecc… D. Lgs. 5/12/2005 N. 252 Inerente la forma pensionistica complementare L. 8/8/1995 N. 335 Riforma del sistema pensionistico D.P.C.M. 20/12/1999 T.F.R. e istituzione fondi pensione modificato pubblici dipendentidal D.P.C.M 2/3/2001

4 Pag. 4 TEMPI PER LA GESTIONE DELLACCORDO: 55 GIORNI ESIGIBILITA ACCORDO; ENTRO 4 MESI LE PARTI FIRMATARIE PREDISPONGONO LO STATUTO E IL REGOLAMENTO ELETTORALE. Costituzione Fondo Previdenza Complementare

5 Pag. 5 I DESTINATARI SONO I LAVORATORI DIPENDENTI AI QUALI SI APPLICANO I CCNL delle REGIONI e AUTONOMIE LOCALI del SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE e delle RELATIVE AREE DIRIGENZIALI Costituzione Fondo Previdenza Complementare

6 Pag. 6 POSSONO ADERIRE AL FONDO, PREVIO ACCORDO CON LE OO.SS. DI CATEGORIA, GLI ENTI E LE AZIENDE DEI SETTORI AFFINI Costituzione Fondo Previdenza Complementare

7 Pag. 7 SETTORI AFFINI Enti e organizzazioni regionali e interregionali Dipendenti di case di cura private e strutture ospedaliere gestite da enti religiosi Servizi esternalizzati Privato e privato sociale che eroga servizi socio sanitari assistenziali educativi Costituzione Fondo Previdenza Complementare

8 Pag. 8 DESTINATARI TIPOLOGIE CONTRATTUALI: TEMPO INDETERMINATO ANCHE A PART- TIME TEMPO DETERMINATO ANCHE A PART – TIME OGNI ALTRA TIPOLOGIA DI RAPPORTO DI LAVORO FLESSIBILE Costituzione Fondo Previdenza Complementare

9 Pag. 9 SI DEFINISCONO ASSOCIATI: Lavoratori che presentano domanda di adesione Percettori di pensione erogate dal fondo Gli Enti e le aziende fra i cui dipendenti ci siano lavoratori associati Costituzione Fondo Previdenza Complementare

10 Pag. 10 ORGANI DEL FONDO Assemblea dei delegati Consiglio di Amministrazione Presidente e Vice Presidente Collegio dei revisori contabili. Costituzione Fondo Previdenza Complementare

11 Pag COMPONENTI TOTALI 30 ELETTI IN RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI; 30 DESIGNATI IN RAPPRESENTANZA DELLE AMMINISTRAZIONI. N. MINIMO PER LELEZIONE ASSOCIATI Costituzione Fondo Previdenza Complementare Assemblea dei delegati

12 Pag COMPONENTI TOTALI 9 ELETTI IN RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI 9 ELETTI IN RAPPRESENTANZA DELLE AMMINISTRAZIONI Gli eletti in CdA decadono dallassemblea dei delegati Costituzione Fondo Previdenza Complementare Consiglio di Amministrazione

13 Pag. 13 SONO ELETTI DAL CdA ALTERNATIVAMENTE FRA RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI E DELLE AMMINISTRAZIONI Costituzione Fondo Previdenza Complementare Presidente e Vice Presidente

14 Pag. 14 COMPOSTO DA 4 MEMBRI EFFETTIVI E 2 SUPPLENTI ELETTI CON LE STESSE MODALITA E CRITERI DEL CdA (50% LAVORATORI E 50% AMMINISTRAZIONI) Costituzione Fondo Previdenza Complementare Collegio dei revisori contabili

15 Pag. 15 PATRIMONIO INTERAMENTE AFFIDATO IN GESTIONE DAL CdA CHE REALIZZA: ASSETTO MONOCOMPARTO (UNICO TASSO DI RENDIMENTO) ASSETTO PLURICOMPARTO (TASSO DI RENDIMENTO DIFFERENZIATO) IN FASE DI PRIMA APPLICAZIONE, SALVO DIVERSO INDIRIZZO DEGLI ORGANI, OBBLIGO VERSO LASSETTO MONOCOMPARTO Costituzione Fondo Previdenza Complementare

16 Pag. 16 Costituzione Fondo Previdenza Complementare CONTRIBUZIONE PARI A 1% DEL LAVORATORE ED 1% DALLE AMMINISTRAZIONI SU: TABELLARE R.I.A. (EVENTUALE) PROGRESSIONE ORIZZONTALE PER I DIRIGENTI VIENE CALCOLATO INDENNITA DI POSIZIONE ULTERIORI QUOTE POSSONO ESSERE DEFINITE IN SEDE DI RINNOVO CCNL

17 Pag. 17 INPDAP CONTABILIZZA ANCHE: QUOTA DEL 2% TFR PER TUTTI I LAVORATORI ASSUNTI FINO AL 31/12/2000; ULTERIORE 1,5% DELLA BASE CONTRIBUTIVA DI RIFERIMENTO 100% TFR ASSUNTI DAL 1/1/2001 Costituzione Fondo Previdenza Complementare

18 Pag. 18 Costituzione Fondo Previdenza Complementare FACOLTA DEL LAVORATORE DI EFFETTUARE VERSAMENTI AGGIUNTIVI FERMA RESTANDO LA QUOTA A CARICO DELLE AMMINISTRAZIONI. LE AMMINISTRAZIONI COMUNICANO SUL CEDOLINO STIPENDIO LENTITA DELLE TRATTENUTE

19 Pag. 19 LA CONTRIBUZIONE SUSSISTE SOLO QUANDO CE EFFETTIVA CORRESPONSIONE DELLA RETRIBUZIONE (es. è esclusa laspettativa senza assegni) SONO POSSIBILI CONTRIBUZIONI VOLONTARIE DEL LAVORATORE. Costituzione Fondo Previdenza Complementare

20 Pag. 20 LA RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO FA CESSARE LOBBLIGO ALLA CONTRIBUZIONE NEI PRIMI 5 ANNI DI VITA DEL FONDO IL LAVORATORE NON PUO TRASFERIRE LA POSIZIONE INDIVIDUALE PRESSO UN ALTRO FONDO SUCCESSIVAMENTE PUO FARLO DOPO 3 ANNI Costituzione Fondo Previdenza Complementare

21 Pag. 21 Costituzione Fondo Previdenza Complementare IL FONDO EROGA PENSIONI VECCHIAIA: CONDIZIONI PREVISTE PER LEGGE E 5 ANNI DI CONTRIBUZIONE AL FONDO ANZIANITA: 10 ANNI MENO DELLETA DELLA VECCHIAIA E 15 ANNI DI CONTRIBUZIONE. IN PRIMA APPLICAZIONE 5 ANNI.

22 Pag. 22 IL LAVORATORE HA DIRITTO AD UNA RENDITA COMMISURATA AL CAPITALE VERSATO. IN ALTERNATIVA PUO RICHIEDERE UNA LIQUIDAZIONEIN UNUNICA SOLUZIONE FINO A UN MASSIMO DEL 50% DELLA POSIZIONE MATURATA. Il RESTANTE 50% COSTITUIRA LA BASE PER LA EROGAZIONE DELLA RENDITA. Costituzione Fondo Previdenza Complementare

23 Pag. 23 SI PUO CHIEDERE LANTICIPAZIONE DEI CONTRIBUTI ACCUMULATI TRASCORSI 8 ANNI DI ISCRIZIONE. MOTIVI: ACQUISTO 1^ ABITAZIONE PER SE O FIGLI SPESE SANITARIE; Costituzione Fondo Previdenza Complementare

24 Pag. 24 IL FONDO COMUNICA ALMENO ANNUALMENTE I VERSAMENTI EFFETTUATI DALLE AMMINISTRAZIONI. IL FONDO NON PUO CONCEDERE O ASSUMERE PRESTITI. Costituzione Fondo Previdenza Complementare

25 Pag. 25 ALLADESIONE IL LAVORATORE VERSA UNA QUOTA DI ISCRIZIONE UNA TANTUM STABILITA DAL CdA. PER LAVVIO DEL FONDO LINPDAP VERSA UNA QUOTA DI 2,75 PER OGNI DIPENDENTE Costituzione Fondo Previdenza Complementare

26 Pag. 26 Grazie per lattenzione. Costituzione Fondo Previdenza Complementare


Scaricare ppt "Pag. 1 COSTITUZIONE FONDO PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEI COMPARTI SANITA, AUTONOMIE LOCALI E SETTORI AFFINI Realizzazione."

Presentazioni simili


Annunci Google