La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti (2/2010) www.aranagenzia.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti (2/2010) www.aranagenzia.it."— Transcript della presentazione:

1 Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti (2/2010)

2 2 Vincoli sulla dinamica retributiva, anche su base individuale, introdotti dalla manovra estiva (D.L. n. 78/2010), nel triennio 2011, 2012, 2013 Blocco dei contratti collettivi nazionali nel triennio Applicazione a regime delle nuove regole su valutazione e premialità previste dal d. lgs. n. 150/2009, a partire dal 2011 Cambiamenti nel sistema della contrattazione collettiva (accordo quadro di riforma degli assetti contrattuali del 22/1/2009 e intesa per lapplicazione dellaccordo al pubblico impiego del 30/4/2009). Spinte al cambiamento delle relazioni industriali nel mondo del lavoro (vedi caso Fiat) Il contesto

3 3 Nel contesto descritto, di rilevanti cambiamenti e di possibile transizione a nuovi assetti retributivi e contrattuali, è sembrato utile concentrare lanalisi su due elementi: Le risorse decentrate: come si compongono e come sono cresciute? Composizione e dinamica delle risorse per la retribuzione gestite dalle amministrazioni pubbliche in sede locale (utilizzabili, tra laltro, per i nuovi istituti della premialità) Come sono state gestite tali risorse in passato? Quali scelte e comportamenti - in buona parte frutto della interazione a livello locale tra parte datoriale e parte sindacale – rivelano i dati Lanalisi

4 4 Analisi statica Scomposizione dello stock di risorse decentrate ad un anno di riferimento (quanto alla produttività e quanto ad altri istituti retributivi) Analisi dinamica Scomposizione della dinamica retributiva per isolare le diverse determinanti della crescita delle retribuzioni di fatto (in particolare: di quanto è cresciuta la componente produttività?) Il metodo di analisi

5 5 Valore pro-capite e peso percentuale delle diverse voci della retribuzione decentrata sulla base dei dati più recenti (2009) Produttività e risultato Progressioni orizzontali Retribuzione di posizione e indennità di responsabilità Indennità di turno, disagio e rischio Straordinario Indennità fisse e/o professionali Analisi statica

6 AslAziende OspedaliereAltri Media comparto Retribuzione accessoria Progressioni orizzontali Servizio sanitario nazionale

7 7 Altre voci accessorie e ind.varie 12% Produttività e Risultato 25% Progressioni orizzontali 31% Retribuzione di posizione e ind. responsabilità 3% Ind. turno, disagio, rischio 19% Straordinario 10%

8 8 Regioni ed Autonomie locali Comuni fino a ab. Comuni oltre ab. ComuniProvinceRegioni Retribuzione accessoria Progressioni orizzontali Media comparto

9 9 Regioni ed Autonomie locali Indennità fisse e/o professionali 12% Altro 7% Produttività e Risultato 21% Progressioni orizzontali 26% Retribuzione di posizione e ind. responsabilità 13% Ind. turno, disagio, rischio 11% Straordinario 10%

10 10 Qual è stato il contributo alla crescita retributiva proveniente dai diversi aggregati? In particolare da: Competenze fisse (stipendio + altre voci fisse) Carriera e turn-over Competenze accessorie Di cui Produttività Analisi dinamica

11 11 Regioni ed Autonomie locali Scomposizione della dinamica retributiva procapite di fatto

12 12 Regioni ed Autonomie locali 100,0 110,0 120,0 130,0 140,0 150, Retrib. pro-capite di fatto Contributo carriera + accessorio Contributo produttività

13 13 Come si leggono questi andamenti ? La prima linea mostra una crescita sino a circa 144 La seconda linea - Carriera ed accessorio - è giunta sino a 116 La terza linea – Produttività - è quasi piatta, da 100 passa a 102 Una nota per la lettura Dal 2000 al 2009 la retribuzione totale procapite è cresciuta del 44%: euro Dei 44 punti percentuali, 16 sono ascrivibili a quanto garantito in più dalla contrattazione di II livello: euro Dei 16 punti, solo 2 sono attribuibili a quanto dedicato in più allIstituto della Produttività: euro

14 14 Università Scomposizione della dinamica retributiva procapite di fatto

15 15 Università 90,0 100,0 110,0 120,0 130,0 140,0 150, Retrib. pro-capite di fatto Contributo carriera + accessorio Contributo produttività

16 16 Ricerca Scomposizione della dinamica retributiva procapite di fatto

17 17 Ricerca 90,0 100,0 110,0 120,0 130,0 140,0 150, Retrib. pro-capite di fatto Contributo carriera + accessorio Contributo produttività

18 18 Enti pubblici non economici Scomposizione della dinamica retributiva procapite di fatto

19 19 Enti pubblici non economici 90,0 100,0 110,0 120,0 130,0 140,0 150, Retrib. pro-capite di fatto Contributo carriera + accessorio Contributo produttività

20 20 Servizio sanitario nazionale Scomposizione della dinamica retributiva procapite di fatto

21 21 Servizio sanitario nazionale 100,0 110,0 120,0 130,0 140,0 150, Retrib. pro-capite di fatto Contributo carriera + accessorio Contributo produttività

22 22 aliN?OpenPage - per consultare o scaricare la versione integrale del Rapporto Semestrale aliN?OpenPage – per consultare o scaricare le slides di presentazione della conferenza stampa Link


Scaricare ppt "Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti (2/2010) www.aranagenzia.it."

Presentazioni simili


Annunci Google