La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI 2005 - 2007 O b i e t t i v i DEFINIRE IN TERMINI DI QUALITA’ E QUANTITA’ LE RISORSE UMANE OCCORRENTI PER GARANTIRE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI 2005 - 2007 O b i e t t i v i DEFINIRE IN TERMINI DI QUALITA’ E QUANTITA’ LE RISORSE UMANE OCCORRENTI PER GARANTIRE."— Transcript della presentazione:

1

2 PIANO DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI

3 O b i e t t i v i DEFINIRE IN TERMINI DI QUALITA’ E QUANTITA’ LE RISORSE UMANE OCCORRENTI PER GARANTIRE LA FUNZIONALITA’ DEGLI UFFICI; INDIVIDUARE GLI STRUMENTI, RIFERITI ALL’ELE= MENTO LAVORO, PIU’ IDONEI AL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI.

4 Il piano è stato redatto sulla base delle esigenze segnalate dalle dire= zioni centrali e dagli enti regionali; tenuto conto: a) del quadro normativo e di azione del governo regionale, b) del blocco ultradecennale del turn over e largo uso di forme di lavoro flessibile (tempo determinato, lavoro temporaneo, autonomo, ecc.)

5 ….. e tenuto conto della calo di 302 unità nelle presenze dal 2000 al 2004

6 dagli incontri con i responsabili di tutte le strutture della Regione è emersa l’esigenza a) di nuove professionalità da reperire dalle graduatorie degli idonei dei concorsi appena espletati in misura di: nr. 141 unità di categoria D nr. 70 unità di categoria C nr. 24 unità di categoria B per un totale di 235 unità b)di nuove professionalità da reperire attraverso procedure concorsuali da attivare per: nr. 79 unità di categoria D nr. 71 unità di categoria C nr. 19 unità di categoria B per un totale di 169 unità complessivamente necessitano 404 unità

7 programma dei fabbisogni categoria organico stima degli applicati al * carenza nuovi accessi uscite stimate situazione al Dirigente D C B A 116 Totale n.b. restano da quantificare le unità interessate a percorsi di progressione verticale interna e a processi di mobilità * sono compresi i 65 vincitori dei concorsi appena conclusi

8 gli indirizzi cui si ispira in prospettiva il piano qualificazione del personale presente attraverso la leva della formazione; ricollocazione professionale con la introduzione di un sistema di progressioni orizzontali; valorizzazione dei dipendenti attuando processi di mobilità verticali interni; acquisizione attraverso selezione pubblica di nuove professionalità;

9 ovviamente, anche l’avvio, sia pure graduale, del principio di sussidiarietà comporterà l’adeguamento dell’assetto organizzativo; il rafforzamento delle funzioni di pianificazione e programmazione, di indirizzo, controllo e vigilanza sulle funzioni oggetto di delega; il ricorso alla mobilità del personale; ma anche l’aggiornamento del piano dei fabbisogni.

10 PIANO OCCUPAZIONALE 2005

11 piano occupazionale 2005 categoria organico applicati al carenza nuovi accessi a tempo indet. uscite stimate situazione al stima somm. lavoro al Dirigente D C B A 116 Totale *120 n.b. restano da quantificare le unità interessate a percorsi di progressione verticale interna e a processi di mobilità * sono conteggiati anche i 65 vincitori dei concorsi appena conclusi che assumeranno servizio tra dicembre 2004 e gennaio 2005

12 piano occupazionale 2005 categoriaprofiloindirizzo D1specialista ammin.ec. statistico D1specialista tecnico urbanistico D1specialista tecnico biologico D1specialista tecnico naturalistico D1specialista tecnico chimico D1specialista tecnico farmaceutico D1specialista tecnico veterinario D1specialista turistico culturale sociologico nuovi concorsi categoriaprofiloindirizzo C1assistente tecnico mecc. elettrot. C1assistente tecnico chimico biologico C1assistente turistico culturale turistico B1/F1collaboratore guardia C.F.R. B1collaboratore tecnico

13 pianificazione delle assunzioni nel primo semestre del idonei dei concorsi di cui sopra da assumere in ruolo a febbraio 2005 nell’ambito del piano occupazionale 2005; 55 idonei degli stessi concorsi da assumere a febbraio intanto a tempo determinato;

14 nel corso del secondo semestre il piano occupazionale 2005 verrà aggiornato con la individuazione dei posti riservati alle progressioni interne, con la previsione dell’immissione in ruolo delle unità in servizio a T.D. e/o con assunzioni dai nuovi concorsi

15 per quanto attiene l’utilizzo di personale assunto tramite l’agenzia di somministrazione lavoro viene programmata la graduale sostituzione degli interinali attualmente in servizio con l’immissione in servizio di personale dalle graduatorie degli idonei (a regime gli interinali scenderanno a non più di 120 unità)

16 F I N E


Scaricare ppt "PIANO DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI 2005 - 2007 O b i e t t i v i DEFINIRE IN TERMINI DI QUALITA’ E QUANTITA’ LE RISORSE UMANE OCCORRENTI PER GARANTIRE."

Presentazioni simili


Annunci Google