La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosmologia con NIRVANA Premesse Redshift range Galassie Progetti Dinamica delle galassie piano fondamentale evoluzione dei dischi Struttura a grande scala.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosmologia con NIRVANA Premesse Redshift range Galassie Progetti Dinamica delle galassie piano fondamentale evoluzione dei dischi Struttura a grande scala."— Transcript della presentazione:

1 Cosmologia con NIRVANA Premesse Redshift range Galassie Progetti Dinamica delle galassie piano fondamentale evoluzione dei dischi Struttura a grande scala SN cosmologiche Lyman forest redshift drift

2 Redshift range per λ<0.9 mic Lyα forest Ly break z<6.5 SN Ia: z<2.5 SN II: z<2.0 z=6.28 Pentericci et al (2002)

3 Galassie 1.Dimensioni Ferguson 1999 S: z<1.2 E: z<1.8

4 Galassie 1.Dimensioni HDF 0.15”

5 Galassie 1.Dimensioni 2.Densità superficiali R= arcmin -2 mag -1 H=26 R=28 80 arcmin -2 mag -1

6 Galassie 1.Dimensioni 2.Densità superficiali 3.Magnitudini E z=2 E z=1 Spec.lim Colori a z=3: 3 < I-K < 6

7 Galassie 1.Dimensioni 2.Densità superficiali 3.Magnitudini 4.Quantità di formazione stellare

8 Piano fondamentale delle E r e μ e 0.8  σ 1.25  5% dinamica e popolazione stellare M/L, età van Dokkum 2001

9 NIRVANA e le Ellittiche Sample morfologico (meglio NIR) Sample dinamico Conteggi vs. z Colori vs. R vs. z Re, SBe, σ

10 Evoluzione dei dischi Tully-Fisher relation: –no evolution up to z=1 (Vogt et al. 1999) –2 mag of evolution at z=1 (Simard et al. 1999) van Dokkum 2001

11 NIRVANA e la sequenza di Hubble E ---- S0 Sa ---- Sd Irr SBa ---- SBd z>1 Nuovo paradigma: asimmetria concentrazione luminosità superficiale dinamica diverse lunghezze d’onda

12 Galassie - Cosmologia Test “finale” della ΛCDM: (Peebles, White, Ostriker …) > 0.25 N(M>10 11 M , z=3) N(M>10 11 M , z=0) Esistenza di alcuni centrifugally supported large disks a z>2

13 Clustering e struttura su larga scala Evoluzione di: r 0 γ ξ p(k) b σ 12 Φ ~10000 ~1000 Kauffmann et al. 1999

14 Supernovae Sorgenti puntiformi SN Ia : parametri cosmologici –attualmente z<1, in 5 anni z<1.5 SN II/Ibc : star formation rate –effetti di selezione –IMF, binarie, polvere

15 Supernovae z~0.95 Mannucci & Ferrara 1999

16 NIRVANA e le supernovae SN Ia : parametri cosmologici –~ 1 a 1

17 Lyman forest clouds Lyman forest  Topologia 3D del mezzo intergalattico e quindi della dark matter Metal systems (CIV, MgII)  Galassie lungo la linea di vista Viel et al, 2002 coincidenze casuali d>100 Kpc

18 NIRVANA e la Lyman forest Osservazione di QSOs lensati (0.1”, quanti?): varie linee di vista nel singolo assorbitore  zero coincidenza casuali dimensione laterale gradienti di metallicità presenza di polvere dinamica IFU R= Δλ=1200 Å

19 Misura diretta della cosmologia Keck: R= V~8 10 min  Δv=3 m/sec LBT?: Δv=1 m/sec z<3  V=15 z=6  I=21 (~1000 ph/r.e./h)

20 Riassunto di spettroscopia Fundamental planeR=3000M>20 Disk evolutionR=3000M>20 ClusteringR=500M>200 Luminosity functionR=500M>100 SNR=500M=1 Lyα cloudsR=50.000IFU 1”x1” Redshift driftR  M=1


Scaricare ppt "Cosmologia con NIRVANA Premesse Redshift range Galassie Progetti Dinamica delle galassie piano fondamentale evoluzione dei dischi Struttura a grande scala."

Presentazioni simili


Annunci Google