La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il telescopio REM (Rapid Eye Mount) Nasce da una collaborazione (COFIN 2000) tra gli osservatori di  Milano (+ Roma) (coordinatore nazionale: G. Chincarini)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il telescopio REM (Rapid Eye Mount) Nasce da una collaborazione (COFIN 2000) tra gli osservatori di  Milano (+ Roma) (coordinatore nazionale: G. Chincarini)"— Transcript della presentazione:

1 Il telescopio REM (Rapid Eye Mount) Nasce da una collaborazione (COFIN 2000) tra gli osservatori di  Milano (+ Roma) (coordinatore nazionale: G. Chincarini)  Catania (coordinatore UdR CT: G. Cutispoto) L’UdR di Catania ha collaborato alla realizzazione della parte meccanica e ottica di REM E. Martinetti, S. Sardone APT 80/1 Operativo a SLN dal 1992

2 Caratteristiche del telescopio Telescopio robotico D= 60 cm f/8 FoV=10’x10’ Camera ottica – ROSS  m NIR CAMERA – REMIR  m Rapid Eye Mount: 12°/s qualsiasi  e  in 60 s

3 Monitoraggio nell’ottico e nell’infrarosso degli Afterglows dei GRB GRB REM Team IBAS GCN Hete-2 Swift Integra l

4 Monitoraggio “real time” del telescopio

5 Ammassi aperti : Tr26, Tr31, Collinder437, NGC3766, NGC3572, NGC2374, NGC6716, NGC6633 Filtri VRI Da 5 a 24 notti di osservazioni per ammasso Additional programs Curve di luce delle late-type stars in ammassi aperti Distribuzione della velocità di rotazione a diverse età

6 NGC 3766 Age = 14.5 Mys Right Ascension (2000) = Declination (2000) = Distance = 1745 pc NGC 2374 Age = 290 Mys Right Ascension (2000) = Declination (2000) = Distance= 1468 pc

7 Confronto con la letteratura Piatti et al. (1998) REM

8 Curve di luce per NGC2374


Scaricare ppt "Il telescopio REM (Rapid Eye Mount) Nasce da una collaborazione (COFIN 2000) tra gli osservatori di  Milano (+ Roma) (coordinatore nazionale: G. Chincarini)"

Presentazioni simili


Annunci Google