La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biotecnologie. Che cos’è la biotecnologia La parola “biotecnologia” si riferisce all'integrazione delle scienze naturali, di organismi, cellule nei processi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biotecnologie. Che cos’è la biotecnologia La parola “biotecnologia” si riferisce all'integrazione delle scienze naturali, di organismi, cellule nei processi."— Transcript della presentazione:

1 biotecnologie

2 Che cos’è la biotecnologia La parola “biotecnologia” si riferisce all'integrazione delle scienze naturali, di organismi, cellule nei processi industriali per la produzione di beni e servizi. Sostanzialmente la biotecnologia consiste nell’ interpretare e rendere chiare le conoscenze biologiche e nell'utilizzo pratico delle conoscenze biologiche. La biotecnologia consiste nel rafforzare il DNA delle piante.

3 Questa immagine rappresenta il DNA modificato delle piante ossia l’effetto della biotecnologia DNA

4 Le biotecnologie dell’antichità Già nell’antichità possiamo trovare alcune forme di biotecnologia, utili ad ottimizzare il ruolo dei microrganismi. Basta pensare all’uso dei batteri lattici e lieviti per ottenere la lievitazione del pane, al caglio per produrre il formaggio o ai processi fermentativi di birra e vino tutto questo è reso possibile dal lievito. Queste biotecnologie iniziano dal 4000 a.c. circa

5 Le biotecnologie dell’antichità

6 A COSA SERVE LA BIOTECNOLOGIA Le biotecnologie servono ad aiutare la pianta a diventare più forte e resistente all’ambiente esterno,modificando il DNA delle piante. Tutto questo è possibile grazie alla biotecnologia che è riuscita a codificare la difficile legge del DNA

7 Differenze di DNA tra piante e piante geneticamente modificate


Scaricare ppt "Biotecnologie. Che cos’è la biotecnologia La parola “biotecnologia” si riferisce all'integrazione delle scienze naturali, di organismi, cellule nei processi."

Presentazioni simili


Annunci Google