La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educare attraverso l’arte. La progettazione di percorsi didattici Cecilia De Carli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educare attraverso l’arte. La progettazione di percorsi didattici Cecilia De Carli."— Transcript della presentazione:

1 Educare attraverso l’arte. La progettazione di percorsi didattici Cecilia De Carli

2 PREMESSA METODOLOGICA Le opere sono frutto di percezione estetica e quindi principio di interpretazione del reale e della sua comunicazione. Come tali confluiscono in un patrimonio di cultura che deve essere tramandato, diventare comunicazione. Anche l’educazione è una comunicazione, ma non certo di nozioni, ma appunto di una cultura con cui ciascuno è invitato a confrontarsi perché diventi processo mobilitante nella formazione della persona, criterio di rapporti, principio di socializzazione

3 PREMESSA METODOLOGICA In prima istanza non è a tema la didattica dell’arte, ma la funzione che l’arte ha nell’educazione. La presenza delle opere sia nel museo che sul territorio permette al patrimonio di cultura di non diventare un contenuto da apprendere, ma una proposta di esperienza da elaborare e interiorizzare. La trasmissione culturale esige, per essere veramente tale, che uno ne possa fare veramente esperienza, implica quindi una partecipazione comunicativa coinvolgente che non si fermi a un contenuto informativo, ma che sia in grado di sviluppare un’azione comune, un’interazione, un legame, uno scambio.

4 Scuola materna La Zolla_Milano METODO STERN

5

6

7

8

9 I servizi educativi secondo l’ICOM La funzione educativa è uno dei compiti caratterizzanti il museo, come dichiarato negli Statuti dell’ International Council of Museums (ICOM), riconosciuti da tutte le istituzioni museali. In essi si legge che per museo si intende “un’istituzione permanente, senza fini di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo. E’ aperto al pubblico e compie ricerche che riguardano le testimonianze materiali e immateriali dell’umanità e del suo ambiente; le acquisisce, le conserva, le comunica e soprattutto, le espone ai fini di studio, educazione e diletto” (dagli Statuti dell’ICOM, 1989 –aggiornati nel 1995, 2001 e nel Art. 2, comma 4).

10 I servizi educativi secondo la normativa europea. Nella Raccomandazione n° R (98) 5[1] del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa si sancisce che con il termine pedagogia del patrimonio si intende: una pedagogia fondata sul patrimonio culturale, che integra i metodi di insegnamento attivi, un’apertura delle discipline, un partenariato tra insegnamento e cultura, che ricorra ai più diversi metodi di comunicazione e di espressione.[1] [1] Adottata dal Comitato dei Ministri il 17 marzo 1998.

11 La ricerca su educazione e didattica: le proposte elaborate in Università Cattolica oEducation through art- arte e educazione vs didattica dell’arte oI laboratori di storia dell’arte contemporanea alla facoltà di Scienze della Formazione Primaria oGli artisti per l’educazione oIl Master in Servizi Educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive oCentro di ricerca CREA

12

13

14

15

16 Proposte progettuali Metodologia oLavorare in team oLavorare per progetti

17 Fasi di lavoro/Azioni Vedi schema schema progettazione.doc

18 Alcuni esempi dai musei

19


Scaricare ppt "Educare attraverso l’arte. La progettazione di percorsi didattici Cecilia De Carli."

Presentazioni simili


Annunci Google