La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La particella incidente polarizza il dielettrico  gli atomi diventano dei dipoli. Se  >1/n  momento di dipolo elettrico  emissione di radiazione. 

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La particella incidente polarizza il dielettrico  gli atomi diventano dei dipoli. Se  >1/n  momento di dipolo elettrico  emissione di radiazione. "— Transcript della presentazione:

1 la particella incidente polarizza il dielettrico  gli atomi diventano dei dipoli. Se  >1/n  momento di dipolo elettrico  emissione di radiazione.  <1/n  1/n

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16 Rivelatori di Particelle16 Riassunto lezione 5-8 Radiazione di transizione La radiazione di transizione è emessa quando una particella carica attraversa un mezzo con un indice di rifrazione discontinuo, e.g. alla superfice di separazione fra il vuoto ed un dielettrico. Una visione semplicistica medium vacuum electron

17 Rivelatori di Particelle17 Radiazione di transizione  L’energia irraggiata ad ogni superfice di separazione e’:  Il numero di fotoni emessi per superfice di separazione e’ piccolo : solo e ± di alta energia emettono TR. Identificatione of e ±

18 Rivelatori di Particelle18  I raggi X sono emessi a piccolo angolo:  Spettro di emissione della radiazione di transizione (TR):  I radiatori devono essere a basso Z Bisogna evitare di riassorbire I fotoni emessi (vedi in seguito effetto fotoelettrico proporzionale a Z 5 ).  Lo spessore dei radiatori deve essere ≥ della lunghezza di formazione D.

19


Scaricare ppt "La particella incidente polarizza il dielettrico  gli atomi diventano dei dipoli. Se  >1/n  momento di dipolo elettrico  emissione di radiazione. "

Presentazioni simili


Annunci Google