La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALUNNI BES PROTOCOLLO SEGNALAZIONE IC Borghetto Lodigiano 2014/15 Referente Aguggini Enrica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALUNNI BES PROTOCOLLO SEGNALAZIONE IC Borghetto Lodigiano 2014/15 Referente Aguggini Enrica."— Transcript della presentazione:

1 ALUNNI BES PROTOCOLLO SEGNALAZIONE IC Borghetto Lodigiano 2014/15 Referente Aguggini Enrica

2 Alunni H (L.104/1992) Alunni DSA (L.170/2010) Alunni Altri BES (C.M. 8/2013) ALUNNI BES

3 ALUNNI H alunni con disabilità psichica o fisica certificata da diagnosi funzionale rilasciata da Neuropsichiatra in base a Legge 104 seguiti da insegnante di sostegno

4 ALUNNI DSA alunni con disturbo di dislessia/ disgrafia/ disortografia/ discalculia certificato da neuropsichiatra/psicologo secondo Legge 170 No insegnante di sostegno

5 ALUNNI ALTRI BES. alunni con disturbi evolutivi specifici : deficit di linguaggio/ attenzione/apprendimento. ADHD/ alunni borderline. svantaggio socio-culturale/ linguistico. stranieri con difficoltà di apprendimento con o senza certificazione secondo C.M.8/2013

6 compilo SCHEDA SEGNALAZIONE osservare l’alunno contattare famiglia comprendere il disagio attivare strategie diverse permangono difficoltà? compilo SCHEDA SEGNALAZIONE Alunno con problema: cosa fare?

7 SCHEDA DI SEGNALAZIONE ( modello a disposizione sul sito e in tutti i plessi) Compilata da insegnanti Firmata da insegnanti di classe, Preside, Referente, genitori informati Serve per ottenere una diagnosi o una certificazione Viene consegnata ai genitori per appuntamento UONPIA Arriva la diagnosi: la famiglia riporta diagnosi o certificazione alla scuola per protocollo e attivazione richiesta di sostegno o intervento individualizzato

8 Insegnante sostegno - osserva e conosce alunno - condivide obiettivi educativi e didattici - collabora con assistente e famiglia - mantiene contatti con specialisti - predispone PEI entro 30 novembre (modello sul sito e in tutti i plessi) - presenta verifiche e valutazioni quadrimestrali - compila modello PH a febbraio (fornito da Referente) - valuta a fine anno il percorso, i progressi, il processo di apprendimento Alunno H: come procedere?

9 Insegnante coordinatore - collabora con famiglia - mantiene contatti con specialisti - condivide obiettivi educativi e didattici - predispone PDP/DSA entro 30 novembre (modello Istituto) - utilizza strumenti compensativi/dispensativi - predispone prove di verifica adeguate - valuta l’acquisizione dei concetti, i progressi, il percorso di apprendimento Alunno DSA: come procedere?

10 Insegnante coordinatore - collabora con famiglia - condivide obiettivi educativi e didattici - mantiene contatti con specialisti - predispone PDP/BES entro 30 novembre (modello Istituto) - utilizza strategie, strumenti compensativi, testi semplificati, mappe - valuta progressi e percorso di apprendimento Alunni altri BES: come procedere?

11 DINAMICHE DI CLASSE A RISCHIO? Richiesta di consulenza presso UFFICIO DI PIANO Tel (chiedere moduli al Preside o al Referente)

12 PSICOLOGO IN CLASSE? Occorre acquisire dai genitori Autorizzazione / consenso all’attività di osservazione in classe (moduli sul sito o chiedere al Referente)

13 ATTIVAZIONE ISTRUZIONE DOMICILIARE Predisporre Progetto secondo normativa L.104/1992 DPR 122/2009 Legge n. 440/97 con indicazioni operative anno 2013/14 con approvazione Consiglio di Classe, Collegio Docenti, Consiglio Istituto (chiedere moduli procedure al Preside o al Referente)

14 Fermo scolastico nella Scuola dell’Infanzia Ultimo riferimento legislativo Nota prot. 547 del 21/02/2014 Direttiva BES 27/12/2012 per alunni disabili e non solo, la decisione spetta al Dirigente Scolastico in accordo con famiglia, team docenti, specialista di riferimento

15 - considera il PDP - è calibrata e personalizzata - è attenta alle difficoltà e ai bisogni - è attenta al percorso di apprendimento - tiene conto dei progressi, non dei risultati - applica strumenti compensativi - utilizza strategie didattiche alternative Valutazione & Inclusione

16 NORMATIVA DI RIFERIMENTO (disponibile sul sito)  Legge 104/1992 sulla disabilità  Legge n. 170/2010 sulla Dislessia  Linee guida MIUR sui DSA 12 luglio 2011  Direttiva Ministeriale sui Bes 27/12/2012  C.M. n. 8/2013 sui BES  Legge n. 440/97 su Istruzione Domiciliare con indicazioni operative anno 2013/14  Nota MIUR su Prove INVALSI 2014 per alunni BES

17 a disposizione sul sito nell’area dedicata: - PEI con guida Profilo Dinamico Funzionale - PDP per alunni DSA Primaria - PDP per alunni DSA Secondaria - PDP per BES. Modulo per richiesta consulenza Ufficio di Piano. Modulo autorizzazione/consenso Psicologo in classe. Scheda Valutazione personalizzata per alunni gravi MODELLI


Scaricare ppt "ALUNNI BES PROTOCOLLO SEGNALAZIONE IC Borghetto Lodigiano 2014/15 Referente Aguggini Enrica."

Presentazioni simili


Annunci Google