La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Dipartimenti di Giurisprudenza, Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Scienze Economiche e Aziendali, Scienze Politiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Dipartimenti di Giurisprudenza, Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Scienze Economiche e Aziendali, Scienze Politiche."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Dipartimenti di Giurisprudenza, Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Scienze Economiche e Aziendali, Scienze Politiche e Sociiali, Studi Umanistici Corso di Laurea Interdipartimentale in COMUNICAZIONE, INNOVAZIONE, MULTIMEDIALITÀ INTERFACCE MULTIMODALI BASATE SU EYE TRACKING: VERSO L’INTEGRAZIONE DEL CANALE OCULARE CON GLI STRUMENTI ORDINARI DI INPUT Relatore: Prof. Marco Porta Correlatore: Prof. Paolo Costa Tesi di Laurea di Sara Elli A.A. 2013/2014

2 Obiettivo della tesi Le nuove interfacce multimodali basate su eye tracking costituiscono un’alternativa migliore alle interfacce tradizionali per tutti gli utenti?

3 Struttura del lavoro Eye Tracking Lo sguardo come canale di input Alcune interfacce multimodali basate su Eye Tracking

4 Che cos’è l’eye tracking Metodo di analisi oculare Movimento degli occhi Punto di osservazione

5 Eye tracking come canale di input Obiettivi Interazione più veloce Interazione più naturale Interazione senza l’utilizzo delle mani Problema “Tocco di Mida” Soluzione Interfacce multimodali

6 Eye tracking e input manuale MAGIC (Manual And Gaze Input Cascaded Tecnica combinata all’interno di interfacce GUI Sistema per l’acquisizione di un target a distanza EyePoint Sistema per il controllo di un drone

7 MAGIC Riduzione dei movimenti del cursore necessari per la selezione di un elemento dello schermo (target) Precisione garantita dall’utilizzo di un input manuale Spesso il cursore viene spostato in base ai movimenti involontari degli occhi Info from manual i/p device Info from eye tracker MAGIC pointing procedure

8 Tecnica combinata per interfacce GUI Mouse e sguardo Due metodi di aggiustamento: 1.Automatico: click del mouse per spostare il cursore sul bottone più vicino al punto osservato 2.Manuale: utilizzo del mouse per spostare manualmente il cursore

9 Sistema per l’acquisizione di un target a distanza Gesto manuale zoom area osservata selezione più accurata Sguardo e dispositivo manuale simile ad uno smartphone

10 EyePoint Tecnica di puntamento e selezione tramite eye tracking e tastiera Valutato migliore di un tradizionale mouse

11 Sistema per il controllo di un drone Velivolo pilotato a distanza tramite una telecamera 4 variabili controllate tramite sguardo e tastiera

12 Eye tracking e input vocale Sistema per la navigazione nel web Sistema per l’inserimento di un testo in Microsoft Word Sistema per il controllo di personaggi virtuali all’interno di un videogioco

13 Sistema per la navigazione nel web Sguardo e dispositivo di riconoscimento vocale L’utente pronuncia una frase per dar vita ad un comando che riguarda l’elemento fissato Diverse operazioni possibili (ad es. passare alla pagina successiva, cliccare un link, ecc.)

14 Sistema per l’inserimento di un testo in Word Selezione di un tasto tramite sguardo Conferma tramite comando vocale

15 Sistema per il controllo di personaggi virtuali nei videogiochi Sistema sperimentato in due diversi giochi Più coinvolgente rispetto all’uso di input tradizionali

16 Eye tracking e altri movimenti del corpo Sistema che integra eye tracking e “tooth- click” Sistema che integra eye tracking e movimenti della testa

17 Sistema che integra sguardo e “tooth-click” Tooth-click click generato stringendo i denti Tooth-clicker dispositivo in grado di intercettare il tooth-click

18 Sistema che integra sguardo e movimenti della testa Sguardo rapida selezione degli elementi Movimenti della testa Individuazione precisa di piccoli elementi

19 Conclusioni Le interfacce analizzate sono risultate migliori dei sistemi basati solo sullo sguardo, ma ancora troppo imprecise rispetto alle tradizionali interfacce (mouse e tastiera) Valida alternativa eye tracking in aggiunta a mouse o tastiera interazione veloce, intuitiva ed immediata

20 Conclusioni Possibile soluzione ai problemi rilevati Integrazione di un eye tracker all’interno di un’interfaccia ordinaria in qualsiasi momento In tempi brevi eye tracking ottima alternativa agli input tradizionali per tutti gli utenti

21 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Dipartimenti di Giurisprudenza, Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Scienze Economiche e Aziendali, Scienze Politiche."

Presentazioni simili


Annunci Google