La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari Legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Ufficio Formazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari Legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Ufficio Formazione."— Transcript della presentazione:

1 COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari Legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Ufficio Formazione

2 PROGRAMMA DI FORMAZIONE TRASVERSALE “ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI”

3 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 3 IL COMUNE È un ente autonomo  Ha il potere di emanare norme È un ente autarchico  Ha la capacità di autoamministrarsi Svolge molteplici funzioni  Cura gli interessi della comunità e ne promuove lo sviluppo

4 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 4 IL COMUNE ELEMENTI COSTITUTIVI  Il territorio  La popolazione  L’autonomia GLI ORGANI  Di governo  Di gestione

5 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 5 GLI ORGANI DI GOVERNO IL CONSIGLIO IL SINDACO LA GIUNTA

6 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 6 IL CONSIGLIO È composto dal Sindaco e da un numero variabile di consiglieri a seconda della popolazione residente I consiglieri sono eletti direttamente dai cittadini Dura in carica 5 anni

7 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 7 I CONSIGLIERI Incandidabilità Ineleggibilità Incompatibilità

8 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 8 FUNZIONI DEL CONSIGLIO Organo di indirizzo, programmazione e controllo Approva gli atti fondamentali dell’Ente  Statuti  Regolamenti  Bilanci, piani, programmi  Tributi e tariffe (disciplina generale)  Acquisti, alienazioni, appalti, mutui

9 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 9 FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO I Gruppi Consiliari Le Commissioni Consiliari Il Consiglio disciplina con regolamento le norme sul proprio funzionamento  Convocazione  Quorum strutturale  Quorum deliberativo Le Deliberazioni

10 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 10 SCIOGLIMENTO DEL CONSIGLIO Viene disposto con provvedimento del Presidente della Repubblica per:  Compimento di atti contrari alla Costituzione  Gravi e persistenti violazioni di legge  Gravi motivi di ordine pubblico

11 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 11 SCIOGLIMENTO DEL CONSIGLIO  Impossibilità di funzionamento degli organi e dei servizi  Cessazione del sindaco  Dimissioni della maggioranza dei consiglieri  Mancata approvazione del bilancio

12 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 12 IL SINDACO Dal 1993 viene eletto direttamente dai cittadini con sistema maggioritario e contestualmente all’elezione del Consiglio Dura in carica 5 anni

13 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 13 COMPETENZE DEL SINDACO È capo dell’Amministrazione  Responsabile dell’indirizzo politico dell’Ente  Sovrintende al funzionamento degli uffici  Rappresenta l’Ente verso l’esterno È rappresentante della comunità locale È responsabile delle funzioni delegate dallo Stato o dalla Regione

14 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 14 COMPETENZE DEL SINDACO Convoca, presiede, coordina la giunta Nomina i dirigenti È Ufficiale di Governo  Stato civile, elettorale, leva militare, statistica  Pubblica sicurezza  Potere di ordinanza

15 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 15 CESSAZIONE DEL SINDACO Impedimento permanente Rimozione Decadenza Decesso Dimissioni

16 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 16 CESSAZIONE DEL SINDACO La cessazione del Sindaco comporta la decadenza della giunta e l’avvio della procedura di scioglimento del consiglio e, a sua volta…. Lo scioglimento del consiglio comporta in ogni caso la decadenza del sindaco e della rispettiva giunta

17 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 17 LA GIUNTA È lo staff politico del Sindaco È composta dal Sindaco e da un numero variabile di assessori secondo quanto stabilito dallo Statuto (max 1/3 dei Consiglieri) Gli Assessori sono nominati dal Sindaco

18 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 18 COMPETENZE DELLA GIUNTA Collabora con il Sindaco nel governo del Comune Provvede all’attuazione degli indirizzi generali del Consiglio Ha potere di iniziativa rispetto al Consiglio Adotta il regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi Approva il PEG

19 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 19 POLITICA E GESTIONE Attraverso l’adozione del PEG la Giunta individua gli obiettivi gestionali e assegna gli stessi ai dirigenti unitamente alle risorse necessarie per il loro conseguimento DISTINZIONE/RACCORDO FRA POLITICA E GESTIONE

20 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 20 POLITICA E GESTIONE I dirigenti diventano responsabili del raggiungimento degli obiettivi assegnati I dirigenti, nell’ambito delle direttive impartite dai rispettivi assessori, sono autonomi relativamente alle modalità del conseguimento degli obiettivi

21 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 21 COMPETENZE DEI DIRIGENTI Provvedono all’attuazione degli indirizzi e dei programmi stabiliti dagli organi di governo Hanno autonomi poteri di spesa e di organizzazione delle risorse umane e strumentali

22 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 22 COMPETENZE DEI DIRIGENTI In dettaglio competono ai dirigenti:  Presidenza delle commissioni di gara e concorso  Responsabilità delle procedure di appalto e concorso  Stipulazione dei contratti  Gestione finanziaria  Gestione del personale  Provvedimenti di autorizzazione, concessioni  Etc.

23 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 23 DIRETTORE GENERALE Può essere facoltativamente nominato nei comuni con popolazione superiore a abitanti È nominato dal Sindaco su base fiduciaria per un periodo pari alla durata del suo mandato Coordina l’attività dei dirigenti Presenta alla Giunta la proposta di PEG

24 ELEMENTI DI DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI 24 Tel Fax CONTATTI


Scaricare ppt "COMUNE DI CAGLIARI Assessorato al Personale e agli Affari Legali Servizio Sviluppo Organizzativo e Gestione del Personale Ufficio Formazione."

Presentazioni simili


Annunci Google