La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE ISTITUZIONI DELLUNIONE EUROPEA. ART. 13 TUE Sono istituzioni dellUnione europea: il Consiglio europeo il Consiglio la Commissione il Parlamento europeo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE ISTITUZIONI DELLUNIONE EUROPEA. ART. 13 TUE Sono istituzioni dellUnione europea: il Consiglio europeo il Consiglio la Commissione il Parlamento europeo."— Transcript della presentazione:

1 LE ISTITUZIONI DELLUNIONE EUROPEA

2 ART. 13 TUE Sono istituzioni dellUnione europea: il Consiglio europeo il Consiglio la Commissione il Parlamento europeo la Corte di giustizia dellUnione europea [la Banca Centrale europea] [la Corte dei conti]

3 CONSIGLIO EUROPEO

4 COMPOSIZIONE Capi di Stato o di Governo degli Stati membri Presidente del Consiglio europeo Presidente della Commissione europea

5 COMPITI Decide il futuro assetto istituzionale dellUnione europea Definisce le politiche dellUnione europea Stabilisce le priorità dellUnione europa

6 PRESIDENTE DEL CONSIGLIO EUROPEO (TRATTATO DI LISBONA)

7 CARATTERISTICHE È eletto dal Consiglio europeo per un mandato di due anni e mezzo, rinnovabile una volta Non può essere titolare di un mandato nazionale È un membro aggiunto del Consiglio europeo

8 COMPITI Presiede e guida i lavori del Consiglio europeo Assicura la cooperazione fra tutte le istituzioni europee Presenta rapporti al Parlamento europeo Rappresenta lUnione europea allesterno

9 CONSIGLIO

10 COMPOSIZIONE Un ministro per ciascuno Stato membro (il ministro competente a rappresentare il Governo nella materia in discussione) Sono possibili dieci diverse formazioni del Consiglio a seconda della materia trattata

11 FUNZIONI Esercizio della funzione legislativa congiuntamente al Parlamento europeo Esercizio della funzione di bilancio congiuntamente al Parlamento europeo Decisione di delega di poteri normativi ed esecutivi alla Commissione

12 GESTIONE DEI LAVORI IN CONSIGLIO PRESIDENZA Di durata semestrale, a rotazione fra gli Stati membri Presiede i lavori Rappresenta il Consiglio allesterno CONSIGLIO AFFARI GENERALI (CAG) Assicura la coerenza nei lavori delle diverse formazioni del Consiglio Coopera con il Consiglio europeo

13 PROCESSO DECISIONALE IN CONSIGLIO Ora sistema del VOTO PONDERATO: a ciascuno Stato membro è assegnato un numero di voti in Consiglio in proporzione alla sua popolazione Dal 2014 (o, al massimo, dal 2017): VOTO A MAGGIORANZA QUALIFICATA (almeno il 55% dei membri del Consiglio che comprendano almeno 15 Stati e che rappresentino almeno il 65% della popolazione europea)

14 COMMISSIONE EUROPEA

15 COMPOSIZIONE La Commissione è composta da Un commissario per ciascuno Stato membro, compresi il Presidente e lAlto Rappresentante dellUnione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Scelto fra individui la cui indipendenza sia al di là di ogni dubbio

16 NOMINA DEL PRESIDENTE Il candidato è scelto dal Consiglio europeo dopo opportune consultazioni e tenendo conto dei risultati delle elezioni del Parlamento europeo Il candidato è proposto al Parlamento europeo Il candidato è eletto dal Parlamento europeo per un mandato di cinque anni

17 NOMINA DEI COMMISSARI La lista dei commissari è redatta dal Presidente in base alle proposte presentate dagli Stati e sottoposta al Parlamento europeo I commissari, il Presidente eletto e lAlto Rappresentante sono soggetti a un voto collettivo di approvazione da parte del parlamento europeo, dopo opportune audizioni I singoli commissari e lAlto Rappresentante sono nominati dal Consiglio europeo per un mandato di cinque anni

18 POTERI DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE Individuazione dei singoli commissari Assegnazione dei dicasteri ai singoli commissari Rimozione dei singoli commissari (Trattato di Lisbona) Guida politica della Commissione Ruolo di rappresentanza

19 POTERI DELLA COMMISSIONE Adozione di atti normativi delegati Adozione di atti normativi di esecuzione Iniziativa legislativa Fissazione del calendario dellUnione europea Poteri esecutivi Poteri di supervisione e di controllo

20 ALTO RAPPRESENTANTE DELLUNIONE PER GLI AFFARI ESTERI E LA POLITICA DI SICUREZZA

21 NOMINA Candidatura scelta dal Consiglio europeo con laccordo del Presidente della Commissione Voto di approvazione da parte del Parlamento europeo Nomina da parte del Consiglio europeo

22 RUOLO LAlto rappresentante: È membro della Commissione Partecipa ai lavori del Consiglio europeo Presiede il Consiglio Affari Esteri

23 POTERI Guida della politica estera e di sicurezza dellUnione europea allo scopo di assicurare coerenza e coordinamento dellintera azione esterna europea

24 PARLAMENTO EUROPEO

25 PRINCIPALI CARATTERISTICHE Finalizzato a rappresentare i popoli degli Stati membri Inizialmente composto da rappresentanti dei Parlamenti nazionali Dal 1979 eletto direttamente sulla base di un sistema elettorale proporzionale Seggi distribuiti fra gli Stati membri (più o meno) in base alla loro popolazione Mancanza di veri partiti politici europei

26 POTERI Potere legislativo e di bilancio congiuntamente al consiglio Elezione del Presidente della Commissione Approvazione collettiva del Presidente della Commissione, dei singoli commissari e dellAlto Rappresentante dellUnione Rimozione della Commissione durante il mandato (mozione di censura)

27 PER APPROFONDIRE Qualunque manuale di Diritto dellUnione europea AGGIORNATO AL TRATTATO DI LISBONA


Scaricare ppt "LE ISTITUZIONI DELLUNIONE EUROPEA. ART. 13 TUE Sono istituzioni dellUnione europea: il Consiglio europeo il Consiglio la Commissione il Parlamento europeo."

Presentazioni simili


Annunci Google