La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Unione Europea e USA: modelli istituzionali a confronto Corso di Scienza politica SPO Triennale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Unione Europea e USA: modelli istituzionali a confronto Corso di Scienza politica SPO Triennale."— Transcript della presentazione:

1 Unione Europea e USA: modelli istituzionali a confronto Corso di Scienza politica SPO Triennale

2 Le caratteristiche degli USA La compound republic di Madison La compound republic di Madison Checks and Balances Checks and Balances Ogni componente istituzionale contiene laltra entro limiti costituzionali precisi Ogni componente istituzionale contiene laltra entro limiti costituzionali precisi La separazione dei poteri: non solo differenziazione legislativo, esecutivo, giudiziario ma anche diverse catene di legittimazione elettorale La separazione dei poteri: non solo differenziazione legislativo, esecutivo, giudiziario ma anche diverse catene di legittimazione elettorale

3 La rappresentanza politica Il principio della doppia rappresentanza: Il principio della doppia rappresentanza: 1. Territoriale (eguaglianza fra Stati: Senato) 2. Individuale (in proporzione alla popolazione: Camera dei Rappresentanti) Poteri federali chiaramente separati e definiti

4 Il procedimento legislativo Leggi approvate separatamente da Senato e Camera dei Rappresentanti Leggi approvate separatamente da Senato e Camera dei Rappresentanti Conversione in legge con firma presidenziale Conversione in legge con firma presidenziale Veto power del Presidente: approvazione con nuova maggioranza qualificata del Congresso Veto power del Presidente: approvazione con nuova maggioranza qualificata del Congresso Bilancio federale: parere Senato, approvazione Camera Bilancio federale: parere Senato, approvazione Camera

5 Lequilibrio bilanciato fra Congresso e Presidenza Governo diviso Governo diviso Diminuzione dei periodi di controllo unificato: dal 1968 ad oggi solo dieci anni (1977/80, 1993/94, 2003/06) Diminuzione dei periodi di controllo unificato: dal 1968 ad oggi solo dieci anni (1977/80, 1993/94, 2003/06) Maggiore polarizzazione politica nel Congresso (voto diverso S. C.) Maggiore polarizzazione politica nel Congresso (voto diverso S. C.) Rafforzamento poteri Speaker of House Rafforzamento poteri Speaker of House Crescita del potere del Presidente Crescita del potere del Presidente Aumento delle controversie (potere giudiziario) Aumento delle controversie (potere giudiziario)

6 Le caratteristiche dellUE I tre principali approcci: I tre principali approcci: 1. Intergovernativo: accordi fra governi degli stati 2. Sovranazionale: una polity federata che prende decisioni autonome 3. Multidimensionale: una polity stratificata, multilivello e multiagenzia

7 Una dinamica di integrazione spontanea e incrementale Spillover … Spillover … Funzionale: dallintegrazione economica verso la necessità di integrazione politica (allargamento) Funzionale: dallintegrazione economica verso la necessità di integrazione politica (allargamento) Politico: dalle decisioni a livello statale alle decisioni a livello sovranazionale Politico: dalle decisioni a livello statale alle decisioni a livello sovranazionale

8 I tre pilastri dellUnione Europea Primo pilastro: integrazione economica, le comunità che hanno fatto la storia europea: Primo pilastro: integrazione economica, le comunità che hanno fatto la storia europea: 1. CEE (Trattato di Roma, 1957) 2. EURATOM (Trattato di Roma, 1957) 3. CECA (Trattato di Parigi, 1951) UE: Atto Unico Europeo (Lux 1986) Trattato Comunità Europea (Amsterdam, 1997), Euro (1992) IL MODELLO SOVRANAZIONALE

9 I tre pilastri dellUnione Europea Secondo pilastro: politica estera e di sicurezza comune, oltre la NATO, lAlto Commissario per la Politica estera … Secondo pilastro: politica estera e di sicurezza comune, oltre la NATO, lAlto Commissario per la Politica estera … Terzo pilastro: cooperazione giudiziaria e di polizia, Europol, Archivi di polizia comuni … Terzo pilastro: cooperazione giudiziaria e di polizia, Europol, Archivi di polizia comuni … IL MODELLO INTERGOVERNATIVO

10 Lapproccio multidimensionale UE manca di alcuni attributi dello stato weberiano: monopolio della forza, potere di imposizione fiscale, sistema giudiziario efficace e unitario UE manca di alcuni attributi dello stato weberiano: monopolio della forza, potere di imposizione fiscale, sistema giudiziario efficace e unitario UE detiene molti poteri tipici dello stato nazionale: regolazione dei mercati e della moneta, attuazione di politiche pubbliche, gestione di un bilancio, la fissazione delle elezioni UE detiene molti poteri tipici dello stato nazionale: regolazione dei mercati e della moneta, attuazione di politiche pubbliche, gestione di un bilancio, la fissazione delle elezioni

11 Lapproccio multidimensionale Un sistema di governance su più livelli: locale, regionale, nazionale, sovranazionale Un sistema di governance su più livelli: locale, regionale, nazionale, sovranazionale Attori governativi e agenzie non governative Attori governativi e agenzie non governative Regolazione anziché comando: ricorso a strumenti di coordinamento (benchmarking, peer review, policy learning, open coordination) Regolazione anziché comando: ricorso a strumenti di coordinamento (benchmarking, peer review, policy learning, open coordination)

12 Le caratteristiche del sistema politico Natura mista: federale e confederale Natura mista: federale e confederale Consiglio: una sorta di Camera degli stati (rappresentanti governi nazionali) Consiglio: una sorta di Camera degli stati (rappresentanti governi nazionali) Commissione: organo esecutivo (controllo attuazione decisioni del consiglio e primato nel procedimento legislativo) Commissione: organo esecutivo (controllo attuazione decisioni del consiglio e primato nel procedimento legislativo) Parlamento: veto power in alcune aree della legislazione Parlamento: veto power in alcune aree della legislazione

13 Il processo legislativo Commissione: formulazione di proposta di legge Commissione: formulazione di proposta di legge Invio al Parlamento (potere emendativo) Invio al Parlamento (potere emendativo) Consiglio discute la proposta dopo il Parlamento Consiglio discute la proposta dopo il Parlamento CONSULTAZIONE: adozione della legge con voto unanime o MQ CONSULTAZIONE: adozione della legge con voto unanime o MQ COOPERAZIONE: adozione di posizione comune con event. Emendam.ti a MQ COOPERAZIONE: adozione di posizione comune con event. Emendam.ti a MQ CODECISIONE: adozione di PC con event. Emendam.ti a MQ CODECISIONE: adozione di PC con event. Emendam.ti a MQ

14 Il processo legislativo Nel caso di Cooperazione/Codecisione Nel caso di Cooperazione/Codecisione si torna in Parlamento per: COOP: emendare la PC a M.Ass., adottare la PC a M.Ass., adottare facendo propria CODEC: emendare la PC a M.Ass. o non agire (legge approvata), rifiutare a M.Ass. Se pareri diversi: Comitato di conciliazione di 15 membri per ciascuno dei 3 organi Procedimento legislativo di negoziato

15 USA/UE: analogie … Due varianti della compoused republic Due varianti della compoused republic Due fonti diverse di legittimazione democratica: Presidenza/Congresso; Commissione/Consiglio Due fonti diverse di legittimazione democratica: Presidenza/Congresso; Commissione/Consiglio Struttura decisionale trilaterale: Presidente, Senato, Camera dei Rappresentanti; Consiglio, Commissione, Parlamento Struttura decisionale trilaterale: Presidente, Senato, Camera dei Rappresentanti; Consiglio, Commissione, Parlamento Potere esecutivo indipendente dal legislativo (separazione): Presidente/Presidente della Commissione Potere esecutivo indipendente dal legislativo (separazione): Presidente/Presidente della Commissione Elezioni legislative non scelgono il governo Elezioni legislative non scelgono il governo

16 USA/UE: analogie … Centralità potere giudiziario (Corte Suprema/Corte Europea) Centralità potere giudiziario (Corte Suprema/Corte Europea) Governo responsabile delle minoranze (non responsabilità collettiva della maggioranza in Parlamento) Governo responsabile delle minoranze (non responsabilità collettiva della maggioranza in Parlamento) Frammentazione partitica Frammentazione partitica Influenza dei gruppi di interesse nel processo decisionale Influenza dei gruppi di interesse nel processo decisionale

17 USA/UE: … e differenze Sistema elettorale: UE differenziato a livello nazionale e per elezione EuroParl Sistema elettorale: UE differenziato a livello nazionale e per elezione EuroParl Sfera della sovranità: UE manca monopolio forza, politica estera, imposizione fiscale Sfera della sovranità: UE manca monopolio forza, politica estera, imposizione fiscale Il ruolo del Presidente: forte (USA) vs. debole (UE) … in ragione del mandato Il ruolo del Presidente: forte (USA) vs. debole (UE) … in ragione del mandato Forza partitica: debole USA, più forte UE Forza partitica: debole USA, più forte UE Culture politiche e identità: la differente storia Culture politiche e identità: la differente storia Cittadinanza politica: UE integra nazionale Cittadinanza politica: UE integra nazionale


Scaricare ppt "Unione Europea e USA: modelli istituzionali a confronto Corso di Scienza politica SPO Triennale."

Presentazioni simili


Annunci Google