La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Michele A. Cortelazzo Sintassi. Michele Cortelazzo Sintassi programma Frase semplice: principi generali, valenza del verbo L’uso dei tempi nella frase.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Michele A. Cortelazzo Sintassi. Michele Cortelazzo Sintassi programma Frase semplice: principi generali, valenza del verbo L’uso dei tempi nella frase."— Transcript della presentazione:

1 Michele A. Cortelazzo Sintassi

2 Michele Cortelazzo Sintassi programma Frase semplice: principi generali, valenza del verbo L’uso dei tempi nella frase semplice e nella frase complessa (congiuntivo) La frase complessa Concordanza dei tempi Ordine delle parole nella frase

3 Michele Cortelazzo Sintassi calendario 2 marzo: Frase semplice: principi generali, valenza dei verbi 3 marzo: Frase semplice: principi generali, valenza dei verbi 9 marzo: Frase semplice: principi generali, valenza dei verbi (esercitazioni) 16 marzo: Frase semplice: principi generali, valenza dei verbi (esercitazioni) 23 marzo: Introduzione al congiuntivo (esercitazioni) 30 marzo:Verifica intermedia 7 aprile:L'uso dei tempi nella frase semplice e nella frase complessa (il congiuntivo) 13 aprile;L'uso dei tempi nella frase semplice e nella frase complessa (il congiuntivo) 20 aprile:L'uso dei tempi nella frase semplice e nella frase complessa (il congiuntivo) (esercitazioni) 27 aprile:L'uso dei tempi nella frase semplice e nella frase complessa (il congiuntivo) (esercitazioni) 4 maggio: Concordanza dei tempi 5 maggio: Concordanza dei tempi 11 maggio: Concordanza dei tempi (esercitazioni) 18 maggio: Verifica intermedia 25 maggio: La frase complessa 26 maggio: La frase complessa 1 giugno:Recupero di una verifica scritta 8 giugno:L'ordine delle parole nella frase 9 giugno:L'ordine delle parole nella frase

4 Michele Cortelazzo Sintassi asse paradigmatico e asse sintagmatico Rapporto sintagmatico: relazione che si istituisce tra due o più unità che si succedono nella catena fonica. Il valore del segno, o di un suo elemento, è determinato dal contesto, e più precisamente dal suo contrasto con gli elementi che lo precedono e lo seguono. Rapporto in praesentia Rapporto paradigmatico: relazione che si istituisce tra due o più unità che possono occorrere nello stesso punto della catena sintagmatica. Rapporto in absentia.

5 Michele Cortelazzo Sintassi asse paradigmatico e asse sintagmatico l'ospite mangia la minestra rapporto sintagmatico: ospite  mangia la  minestra rapporto paradigmatico: ospite  padrone di casa mangio  ingerisco il  un minestra  pasta il padrone di casa ingerisce la pasta

6 Michele Cortelazzo Sintassi verifica

7 Michele Cortelazzo Sintassi valenza dei verbi 1. Questa frase è possibile in italiano? a. Gianni regala un anello 2. Questa frase è possibile in italiano? a. L’esercito ha circondato

8 Michele Cortelazzo Sintassi ruoli sintattici 3. Questa frase è possibile in italiano? a. Me vado al cinema 4. Questa frase è possibile in italiano? a. Io andiamo al cinema 5. Questa frase è possibile in italiano? a. Gianni dice di dormire lui molto volentieri fino alle 10 del mattino 6. Questa frase è possibile in italiano? a. Hanno visto tu 7. Questa frase è possibile in italiano? a. Il pensiero gli corse subito a Maria

9 Michele Cortelazzo Sintassi uso dei verbi 8. Questa frase è possibile in italiano? a. Due minuti fa riuscii a prendere all’ultimo momento questo treno 9. Questa frase è possibile in italiano? a. Domani vado al cinema 10. Questa frase è possibile in italiano? a. Domani gli alberi sono potati dagli operai del Comune 11. Questa frase è possibile in italiano? a. Gianni doveva essere qui da mezz’ora. Sarà bloccato in autostrada.

10 Michele Cortelazzo Sintassi uso dei verbi 12. Questa frase è possibile in italiano? a. Gianni sta arrivando a grande velocità. 13. Questa frase è possibile in italiano? a. Gianni sta somigliando a suo padre. 14. Questa frase è possibile in italiano? a. Tutte le volte che il portiere gli ebbe aperto, lui aveva sempre ringraziato con un semplice cenno.

11 Michele Cortelazzo Sintassi verbi nelle frasi complesse 22. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Suppongo tu sia il cugino di Maja. b. Suppongo che tu sia il cugino di Maja. 23. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Gianni mi ha detto che tu stai male. b. Gianni mi ha detto che tu stavi male. 24. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Aspetta che venga b. Aspetta che viene 25. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Ti aiuto affinché tu possa imparare l’italiano b. Ti aiuto affinché tu puoi imparare l’italiano

12 Michele Cortelazzo Sintassi concordanza dei tempi 26. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Gianni pensava che tu stia male. b. Gianni mi ha detto che tu stessi male. 27. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Se fosse venuto, sarei stato contento b. Se veniva, ero contento 28. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Carlo mi ha promesso che sarebbe venuto a trovarmi b. Carlo mi ha promesso che veniva a trovarmi

13 Michele Cortelazzo Sintassi concordanza dei tempi 15. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Mi sono accorto che Maria telefonava a Carlo b. Mi sono accorto che Maria telefonò a Carlo 16. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Mi ricordo che molti anni fa facevo un bel viaggio b. Mi ricordo che molti anni fa feci un bel viaggio

14 Michele Cortelazzo Sintassi ordine delle parole 17. Quali di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Piero ha regalato un libro alla mamma b. Piero ha regalato alla mamma un libro 18. Quali di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Piero ha regalato il libro alla mamma b. Piero ha regalato alla mamma il libro 19. Quali di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Piero ha regalato alla mamma il libro di cui i giornali hanno tanto parlato b. Piero ha regalato il libro di cui i giornali hanno tanto parlato alla mamma

15 Michele Cortelazzo Sintassi ordine delle parole 20. Quali di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Ha telefonato Piero a Maria b. Piero ha telefonato a Maria 21. Questa frase è possibile in italiano? a. È arrivato a New York un re africano 22. Quale di queste frasi è giusta? La a, la b, o tutte e due? a. Perché Piero non viene? b. Perché non viene Piero? 23. Questa frase è possibile in italiano? a. La macchina l’ha presa Lucia?


Scaricare ppt "Michele A. Cortelazzo Sintassi. Michele Cortelazzo Sintassi programma Frase semplice: principi generali, valenza del verbo L’uso dei tempi nella frase."

Presentazioni simili


Annunci Google