La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ottimizzare lambiente IT in unazienda enterprise Milano 23 maggio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ottimizzare lambiente IT in unazienda enterprise Milano 23 maggio 2006."— Transcript della presentazione:

1

2 Ottimizzare lambiente IT in unazienda enterprise Milano 23 maggio 2006

3 Ottimizzazione dellinfrastruttura Carlo Mezzanotte Infrastructure Optimization Lead Microsoft Italia

4 Complessità e costi dellIT

5 Le sfide per lenterprise IT Crescita Servizio clienti Normative Gestione dei dispositivi Competenze non uniformi Mobilità Manutenzione dei PC Aumento dei server Piattaforme legacy Implementazione e manutenzione Gestione dellidentità Aggiornamento del software Tentativi di intrusione, virus, spam, ecc. Nuove minacce Gestione patch, VPN, ecc. Accesso sicuro (dipendenti, partner e clienti) Semplificare infrastruttura e gestione Ridurre costi e complessità Aumentare la sicurezza

6 La soluzione del problema: Ottimizzare linfrastruttura

7 Come arrivarci Modello di ottimizzazione dellinfrastruttura Centro di costo Infrastruttura manuale, non coordinata Centro di costo più efficiente Infrastruttura gestita, con automazione limitata Infrastruttura gestita e consolidata, con massima automazione Gestione completamente automatica, uso dinamico delle risorse, SLA legati al business Abilitatore di business Asset strategico * Basato su IT Maturity Model di Gartner Drastica semplificazione e automazione di installazione e gestione Lottimizzazione dellinfrastruttura libera risorse e pone le basi per lagilità organizzativa

8 I costi di deployment sono diminuiti… Relative cost reductions shown reflect actual costs per seat, as reported by various Microsoft deployment partners. Individual customer experiences may vary depending on level of automation and testing. Costi sostenuti in precedenti aggiornamenti di Microsoft Office Upgrade precedente Costi attesi equivalenti per il nuovo upgrade Riduzione significativa dei costi effettivi Office Costi per Desktop Costo corrente effettivo di un upgrade automatizzato Costo corrente effettivo di un upgrade manuale upgrade manuale

9 Ottimizzazione dellinfrastruttura IT staff oberato dalle attività quotidiane Gli utenti sviluppano proprie soluzioni IT IT staff formato su best practices quali MOF, ITIL, ecc. Gli utenti si aspettano I servizi base dallIT IT staff gestisce un ambiente efficiente e controllato Gli utenti hanno gli strumenti, alta disponib. e accesso alle inform. IT come asset strateg. Gli utenti vedono lIT come un partner per abilitare nuove iniziative di business Processi IT indefiniti Alta complessità dovuta a processi localizzati e minimo controllo centrale Ammin. e config. central. della sicurezza Immagini desktop standard definite, non applicate dappertutto SLA legati agli obiettivi di business Immagini, sicurezza e best practice (MOF, ITIL) ben definite e imposte Autovalutazione e miglioramento continuo Informazioni accessibili facilmente e con sicurezza tramite Internet Stato di aggiornamento dei desktop sconosciuto Nessuna directory unificata per la gestione degli accessi Diverse directory per lautenticazione Distribuzione del sw parzialmente automatizzata Gestione di indentità e accesso automatizzate Gestione dei sistemi automatizzata Self provisioning e sistemi di quarantena garantiscono compliance e alta disponibilità

10 Vista tecnologica del modello

11 Vista tecnologica del modello Un esempio Infrastruttura limitata Mancanza di misure di sicurezza standardizzate Gestione ad hoc della configurazione dei sistemi Monitoraggio dellinfrastruttura assente o limitato Misure di sicurezza in-depth largamente utilizzate Protezione anti- malware (p.e. spyware, bots, rootkits, ecc.) Firewall attivato su desktop, laptop e server Rete wireless sicura Monitoraggio del livello di servizio sui desktop IPSec usato per isolare i sistemi critici Gestione automatica delle patch (WU, Update Services, SMS) Edge firewall con configurazione bloccata Soluzione antivirus standard Firewall attivato sui laptop Nuovi sistemi limitati a quelli supportati dallIT Set di immagini standard definito Aggiornamenti di sicurezza per client e server Verifica compatibilità applicativa Client & server firewall mitigations Distribuzione di applicazioni e immagini Server operations Sistema immagini di riferimento Correlazione eventi di sicurezza Gestione automatizzata e centralizzata di: Sicurezza, servizi di rete e monitoraggio

12 Vista tecnologica del modello Un esempio Zero touch deployment Misure di sicurezza in- depth ampiamente usate Protezione anti-malware (p.e. spyware, bots, rootkits, ecc.) Firewall attivato su desktop, laptop e server Rete wireless sicura Monitoraggio del livello di servizio sui desktop IPSec usato per isolare I sistemi critici Light touch o Zero touch deployment Installazione di applicazioni e immagini Gestione automatica delle patch (WU, Update Services, SMS) Infrastruttura di messaggistica sicura e ottimizzata Edge firewall con configurazione bloccata Antivirus standard Firewall sui laptop Nuovi sistemi limitati a quelli supportati dallIT Set di immagini standard definito Verifica compatibilità applicativa Client & server firewall mitigations Server operations Reference image system Correlazione degli eventi di sicurezza Gestione automatizzata e centralizzata di: Immagini desktop standardizzate, non più di 2 versioni di Windows o Office, versioni di SO o Office N o N-1 Diverse immagini di desktop, più di 2 versioni di Windows o Office e/o versioni più vecchie di N-2 Immagine desktop moderno standardizzata. Versioni di Windows o Office N or N-1 Immagine desktop moderno standardizzata. Ultima versione di Windows o Office. Il desktop è la chiave per lintegrazione dellazienda. Ciclo di vita del desktop Infrastruttura limitata Mancanza di misure di sicurezza standardizzate Gestione ad hoc della configurazione dei sistemi Monitoraggio dellinfrastruttura assente o limitato

13 Soluzioni per levoluzione Esempi di soluzioni Microsoft Business Desktop Deployment Solution Accelerator V 2.5 Microsoft Infrastructure deployment and migration Solution Accelerators Microsoft & partners infrastructure optimization services Application Compatibility and Active Directory Migration Toolkits Microsoft Operations Framework service delivery solutions

14 Deployment manuale $500 - $1,000 per PC USMT, ACT, WinPE, RIS, PQDI, Ghost Light Touch Deployment ~ $350 per PC Deployment automatico con Zero Touch (SMS, MOM) Zero Touch Based Deployment meno di $100 per PC Business Desktop Deployment Permette il deployment a costi contenuti Guide e strumenti gratuiti per il deployment dei client Windows e Office Desktop moderno Windows XP SP2 Office 2003

15 Business Desktop Deployments Identificazione delle applicazioni Verifica della compatibilità delle applicazioni Packaging delle applicazioni Creazione di immagini standard HardwareSicurezzaApplicazioni Migrazione dati/configurazioni degli utenti Distribuzione delle immagini Automazione delle configurazioni personalizzate Principali problemi

16 Business Desktop Deployment Solution Accelerator Disponibile per il download (TechNet) Guida architetturale Guida progettuale basata su MSF Supporti tecnici Script, tool Checklist e template di esempio Verificato sul campo Feedback sul prodotto Test dei nostri prodotti nelluso reale da parte dei clienti Riduzione del costo di sviluppi ripetuti Condivisione della conoscenza acquisita Che cosè?

17 Deployment -Consistenza -Migration di dati e stato -Ripetibilità -Automazione Provisioning -Consistenza -Interfaccia a portale -Basato sui processi di business Estensibile -Flessibile -Personalizzabile Mantenibilità –Soluzione Microsoft pacchettizzata –Riduzione della complessità hardware –Scalabile e sicuro –Controllo centralizzato o decentralizzato in base alla policy I vantaggi di BDD

18 BDD 2.5 Enterprise Edition Panoramica funzionale

19 BDD 2.5 Solutions Accelerator BDD Standard Edition per postazioni non gestite Pochi requisiti infrastrutturali Basato su strumenti semplici, script e software di imaging di terze parti Linstallazione Lite Touch richiede solo pochi minuti per PC BDD Enterprise Edition per postazioni gestite Usa SMS 2003 SP1, Active Directory, BizTalk Server 2004 Installazione e provisioning Zero Touch SMS 2003 OS Deployment Feature Pack Due soluzioni: Standard Edition ed Enterprise Edition Professional Edition 2003 SP1 SP2 and Tablet Edition

20 SMS 2003 OS Deployment Feature Pack Zero Touch Desktop Builds Target Machine SMS Advanced Client Agent Windows-Present MOM Hard Disk Log di tutte le attività SMS Server SMS inventory usato per creare una collection. Individua i computer da aggiornare. Il client riceve lavviso per laggiornamento del SO. Salva lo user state SMS installa limmagine Windows PE bootable sulla partizione del SO esistente Limmagine WIM compressa del SO viene scaricata e installata. Avvio di SMS Advanced Client agent. SMS fornisce altre applicazioni e completa la configurazione. Ripristino dello user state. 8 8 Installazione applicazioni SMS Client Agent Pre-OS Installazione immagine Windows PE Modifica dei file di boot, avvio di Windows PE dallhard disk, cancellazione del disco. 4 4 Installazione immagine SO Bootable Windows PE OS Personalizzazione dellimmagine e avvio del SO completo con agente SMS.

21 Microsoft CRM Excel, Word, OneNote, Powerpoint, Infopath IT Ticketing Integrazione fra CRM -> SMS & MOM

22 Architettura integrata SMS 2003 MOM Client SMS User Help Desk Server Allert CRM Services Desk Case Resolution

23 CRM Services Desk CRM service Desk crea: Customer service avanzato e automatizzato Account & contatti, Gestione dei Casi (Ticket), Service Request, Knowledgebase, reports, Direct Workflow, Gestione dei Contratti (SLAs), Distribuzione dei Casi (Routing con Workflow, Gestione dei Contratti (SLAs), Distribuzione dei Casi (Routing con gestione automatizzata di ed sms) CRM è ottimale per: La gestione delle richieste e il tracking La costruzione del proprio knowledge base aziendale (DMS & approvals) Automatizzazione degli alert IT e i Clienti utilizzano il CRM perchè: Facile da implementare Costruito su Standard Microsoft (AD, SQL) Prezzi accettabili (IT-internal solution) Completi e dettagliati report di business. Integrazione con suite Microsoft System Management Completa integrazione con Office ed Exchange Funzionalità

24 Il percorso di ottimizzazione dellinfrastruttura Identificate dove siete nel modello di ottimizzazione dellinfrastruttura Identificate le aree a maggior impatto Identificate i problemi principali Definite un piano legato alle vostre priorità IT e di business Chiedete il supporto di Microsoft o di un Partner Microsoft può aiutarvi a pianificare, definire e realizzare lottimizzazione dellinfrastruttura

25 © 2005 Microsoft Corporation. All rights reserved. This presentation is for informational purposes only. Microsoft makes no warranties, express or implied, in this summary.


Scaricare ppt "Ottimizzare lambiente IT in unazienda enterprise Milano 23 maggio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google