La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Servizio di Mediazione Interculturale Gruppo Uman – Senza Confini Ancona, 27 ottobre 2011 Nazmie Ceka.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Servizio di Mediazione Interculturale Gruppo Uman – Senza Confini Ancona, 27 ottobre 2011 Nazmie Ceka."— Transcript della presentazione:

1 Il Servizio di Mediazione Interculturale Gruppo Uman – Senza Confini Ancona, 27 ottobre 2011 Nazmie Ceka

2 11 anni

3 Associazione Senza Confini dallassociazione…allagenda politica regionale e nazionale DGR 242/2010 La storia

4 n ore Associazione Senza Confini

5 Gruppo di (circa) 28 mediatori stabili e circa 10 saltuari 32 lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, pidgin english, arabo, cinese, russo, ucraino, moldavo, rumeno, polacco, ceco, bulgaro, turco/kurdo, serbo, croato, bosniaco, albanese, macedone, filippino, bengalese, urdu, hindi, greco, wolof, farsi/dari, tigrino, amharico, somalo, twi) Interpretariato linguistico Mediazione interculturale in sede di colloquio medico, sociale, scolastico Informazione, orientamento utenza straniera Interpretariato telefonico Traduzioni interculturali Collaborazione con le équipes/operatori dei servizi Formazione Associazione Senza Confini Chi siamo

6 Gruppo Uman – Senza Confini Convenzioni con enti pubblici: - Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti di Ancona - Zona Territoriale 7 di Ancona - Zona Territoriale 4 di Senigallia - Comune di Ancona (anni 2007 – 2008) - Progetto Ministeriale Il Mondo a scuola (anni 2009 – 2010) - Progetti SPRAR – (anni 2009 – 2011) - Progetto FER – (anno 2011) Altre collaborazioni saltuarie Associazione Senza Confini

7 coordinamento monitoraggio dellattività supervisione rendiconto attività e relazione periodica agli enti incontri di lavoro e aggiornamento continuo mediatori incontri di lavoro / formazione con operatori degli enti traduzioni interculturali promozione della mediazione Associazione Senza Confini Come lavoriamo Rispetto delle leggi sulla privacy Codice di comportamento

8 Segue il Codice di comportamento Ha frequentato Corsi di formazione sulla Mediazione Partecipa a corsi di Aggiornamento continuo (documentati) Ha il Curriculum sempre aggiornato Ha un indirizzo di posta elettronica Garantisce la disponibilità di orario, comunica anticipatamente le assenze ecc Compila correttamente la Modulistica registrazione attività/interventi e la consegna alla coordinatrice Effettua Relazioni periodiche di attività Partecipa alle attività del Servizio di Mediazione il mediatore/la mediatrice Accordo Mediatore – Associazione Senza Confini Associazione Senza Confini

9 Coordinamento (50 ore alla settimana) rendiconto attività relazione periodica agli enti monitoraggio dellattività supervisione incontri di lavoro aggiornamento continuo mediatori incontri di lavoro / formazione con operatori degli enti traduzioni interculturali promozione della mediazione contatto con nuovi enti possibili fruitori del Servizio di mediazione per nuove convenzioni Le attività del Servizio di Mediazione Interculturale Associazione Senza Confini

10 Il gruppo serve a: consolidare la propria identità condividere le esperienze aumentare le conoscenze garantire la qualità del servizio migliorare il lavoro dei singoli aiutare e tutelare il mediatore in caso di difficoltà elaborare nuovi sviluppi Il servizio viene svolto da un gruppo… Associazione Senza Confini

11 Un gruppo ha un marchio e dietro al marchio ci sono una storia, finalità, obiettivi, comuni. Persone che si comportano nello stesso modo, con gli stessi obiettivi e lo stesso stile perché hanno condiviso le stesse regole interne e regole verso lesterno Esiste una comunicazione interna, professionalità del gruppo, (logo, promozione del servizio, linguaggio ecc) Il servizio viene svolto da un gruppo che ha un coordinamento Associazione Senza Confini

12 incontri di lavoro e aggiornamento continuo mediatori 1.Realizzazione incontri mensili mediatori (ogni primo sabato del mese) per discussione casi e sorveglianza andamento del servizio nei vari enti 2.Aggiornamento continuo (Corsi specifici) 3.Formazione mediatori giovani 4.Aggiornamento Codice deontologico Associazione Senza Confini

13 incontri di lavoro / formazione con operatori degli enti Programmazione e coordinamento incontri periodici di lavoro formazione con operatori di specifici servizi degli Enti in cui si opera Questi incontri servono per approfondire con gli operatori specifiche questioni e problemi che si possono presentare nel servizio. Si cercherà di trovare soluzioni di miglioramento al fine di migliorare la qualità e lefficacia del servizio di mediazione. Associazione Senza Confini

14 . la tariffa costo/lavoro del mediatore + costo dellorganizzazione del servizio (coordinamento, amministrazione, segreteria, tutoraggio, monitoraggio, formazione di vario tipo) + volontariato la mediazione interculturale è una professione garantire qualità

15 Grazie per lattenzione !


Scaricare ppt "Il Servizio di Mediazione Interculturale Gruppo Uman – Senza Confini Ancona, 27 ottobre 2011 Nazmie Ceka."

Presentazioni simili


Annunci Google