La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C E N S I S Appello Donne e Media Raggiunto il primo obiettivo: La riforma del contratto RAI di Servizio Pubblico Contributo CENSIS Settore Politiche Culturali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C E N S I S Appello Donne e Media Raggiunto il primo obiettivo: La riforma del contratto RAI di Servizio Pubblico Contributo CENSIS Settore Politiche Culturali."— Transcript della presentazione:

1 C E N S I S Appello Donne e Media Raggiunto il primo obiettivo: La riforma del contratto RAI di Servizio Pubblico Contributo CENSIS Settore Politiche Culturali Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio Via Santa Maria in Via 37 Roma, 27 maggio ore 12 Fonte: Indagine Censis La deregulation dei comportamenti, 2009 Indagine Censis-Fondazione Schering, 2006 Indagine Censis Libro Bianco Women and media in Europe, 2005

2 2 Le donne di ieri erano caratterizzate da: Fonte: indagine Censis, 2009

3 3 Lidentità femminile nella vita reale di oggi Le donne sono caratterizzate da:

4 4 Le donne di oggi sono plurali 1. Donne realizzate nella famiglia e sul lavoro Sono felici, hanno lavori stabili e con frequenza figli, si sentono più libere e più serene delle loro madri. Si collocano nelle età intermedie, si piacciono e curano la loro vita culturale 20,6 2. Famiglia e sacrificio Sono donne mature, con figli, per lo più casalinghe, che nel matrimonio hanno trovato stabilità, ma che soffrono per aver perso occasioni di realizzazione al di fuori di esso 24,5 3. Casalinghe sognatrici Donne sposate, piuttosto giovani, con bassi titoli di studio e complessivamente abbastanza serene. Condividono però opinioni in controtendenza rispetto al campione a proposito dellimmagine della donna libera e delle donne single, di fatto idealizzando un modello di femminilità che non appartiene loro 20,5 4. Fidanzate fiduciose Si collocano soprattutto nella classe detà anni, vivono con i genitori e per lo più studiano. Hanno una relazione di coppia stabile, sulla quale proiettano grandi aspettative, non hanno figli ma vogliono averne anche se temono per la loro stabilità economica 12,8 5. Le single Si definiscono single, e sostengono che questa situazione non le fa soffrire anche se si considerano aperte a nuove relazioni, e di fatto si dichiarano talvolta infelici. Hanno avuto relazioni in passato, ma in questo momento gli incontri occasionali capitano solo ad alcune. Non hanno figli ma vorrebbero averne in futuro. Spesso sono giovani, e vivono con genitori, ma rientrano in questo gruppo anche donne separate e divorziate 12,4 6. Anziane sole Sono per lo più vedove, e sono nella fascia detà più avanzata. Soffrono per la loro condizione,che chiaramente subiscono. Alcune vivono con i figli, ma per lo più sono sole e con poche relazioni sociali 9,2

5 Le donne in TV 5 non hanno voce 52,8%

6 6 La donna in TV è rappresentata in relazione a temi: Spettacolo, moda, bellezza, sessualità 43%

7 7 Le inquadrature in TV incoraggiano una visione della donna legata ai suoi attributi sessuali 30,0%

8 8 La percezione sociale dei giovani su donne, sesso e carriera La società accetta, in pratica, la donna che usa il corpo per fare carriera 73%

9 9 Le donne della vita reale sono tante e diverse. Ma tutte vogliono rispetto e dignità.


Scaricare ppt "C E N S I S Appello Donne e Media Raggiunto il primo obiettivo: La riforma del contratto RAI di Servizio Pubblico Contributo CENSIS Settore Politiche Culturali."

Presentazioni simili


Annunci Google