La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Esercitazione I.S. II a.a. 2001/2002 Un Nuovo Frame Chiara Casanova Massimo Ruffa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Esercitazione I.S. II a.a. 2001/2002 Un Nuovo Frame Chiara Casanova Massimo Ruffa."— Transcript della presentazione:

1 1 Esercitazione I.S. II a.a. 2001/2002 Un Nuovo Frame Chiara Casanova Massimo Ruffa

2 2 Descrizione del Frame Utile per la Automazione di un Business Idea intuitiva per una classe di problemi parte del mondo fisico la cui automazione è controllata da operatori che posso essere identificati in usufruitori del business ( Users ) gestori del Business Il problema è costruire un sistema software che accetti i comandi degli operatori e li esegua in accordo con i requisiti e la business logic Descrizione del frame 1/7

3 3 Maggiori dettagli sui propositi del Frame Il concetto di Automazione modella la necessità di eliminare dal Domain delle entità reali e concettualizzarle all interno della software application ( System ) presente nel design. Per migliorare la comprensione sopraeleviamo il Design e proiettiamo la sua ombra sul Domain evidenziando le entità che vengono automatizzate. L attenzione deve essere rivolta a due aspetti in particolare : 1.Nel normale Commanded Behaviour le entità presenti nel dominio vengono considerate come preesistenti rispetto allinizio del funzionamento del sistema e comunicano con la machine tramite eventi. Ora tutte quelle automatizzate sono create dal system quindi presenti nella realtà digitale solo dopo la messa in opera del system 2.Le comunicazioni tra le entità automatized ed il system non avvengono più nel modo esterno-interno tipico del Commanded Behaviour ma ( sempre che avvengano ) interno-interno Descrizione del frame 2/7

4 4 Presentazione del Frame Design Domain ( Business Model ) Requirement Commanded Behaviour Provider … User … System Automatized … Generic … bound boundaries Descrizione del frame 3/7

5 5 Presentazione del Frame Design Domain ( Business Model ) Requirement Commanded Behaviour Provider User U_Req S_Resp P_Resp S_Req. bound * Automatized … Generic … boundaries System S_Act Descrizione del frame 4/7

6 6 Entità costituenti il Domain User –utenti del sistema Provider –fornitori di servizi al sistema Generic –presenti concettualmente nel dominio ma non sono direttamente coinvolte dal system Automatized –pezzi di realtà simulati/sostituiti dal sistema Descrizione del frame 5/7

7 7 Comunicazioni P_Resp –Risposte che i provider forniscono al sistema U_Req –Richieste che gli user rivolgono al sistema S_Resp –Risposte che il sistema fornisce agli user S_Req –Richieste che il sistema rivolge ai provider ( per soddisfare richieste di user ) S_Act –Messaggi/comunicazioni che il sistema invia/instaura a seguito di computazioni/eventi interni o di sua iniziativa. –Possono essere conseguenza dell automazione di entità attive del domain che non devono perdere del tutto la propria autonomia decisionale una volta incorporate dall applicazione ( vicino al concetto di agente ) NOTA –la linea tratteggiata * evidenzia le comunicazioni fittizie tra sistema e entità automatizzate ( racchiuse nel bound ) * Descrizione del frame 6/7

8 8 Business Logic Approfondimento : Business Logic Per rendere il frame più application-oriented si deve descrivere la logica del business ovvero le caratteristiche/vincoli che regolano la business application Include proprietà specifiche delle entità del Domain Design Domain ( Business Model ) Provider User U_Req S_Resp P_Resp S_Req. bound * Automatized … Generic … boundaries System S_Act Descrizione del frame 7/7

9 9 Applicazione del metodo Formally Grounded Development allAutomation Frame Design Domain ( Business Model ) Provider User U_Req S_Resp P_Resp S_Req. bound * Automatized … Generic … boundaries System S_Act Requirement Commanded Behaviour Sistema Dinamico strutturato Proprietà sul sistema dinamico strutturato Business Logic

10 10 Tecnicamente occorre lavorare sul Domain in due fasi che producono due sitemi strutturati differenti –nella prima si evidenziano le entità che concettualmente concorrono alla creazione del sistema. Alcune entità ( User e Provider ) sono fisicamente reali e tali rimarranno, altre ( Automatized ) sono fisicamente reali ma verranno sostituite dalla loro copia virtuale –la seconda fase esplicita la sostituzione mostrando il system composto dalla sua parte naturale e da quella virtualizzata in comunicazione con le restanti entità nel Domain A questo livello la seconda fase serve solo per identificare i sottosistemi semplici che comporranno il sistema strutturato sul quale si daranno i requisiti Domain : Specification Domain Specification 1/5

11 11 Provider … User … Automatized … Generic … bound boundaries È un sistema dinamico strutturato (sds) chiuso (ovvero non vi sono interazioni con il mondo esterno ) pertanto le etichette delle sue transizioni saranno sempre linsieme vuoto di interazioni elementari e devono essere cancellate le parti riguardanti le interazioni elementari nella specifica dellsds Il sistema strutturato descritto è formato da sistemi semplici (user, provider, automatized e generic) Le proprietà sull sds costituiscono la business logic Domain Specification 2/5 Domain Specification : primo sistema strutturato ( prima fase ) Torna Torna a pag 19

12 12 Provider User U_Req S_Resp P_Resp S_Req. System S_Act È un sistema dinamico strutturato (sds) chiuso Le proprietà addizionali sull sds costituiscono i requisiti, quindi il commanded behaviour INTERAZIONI ELEMENTARI LOCALI Domain Specification 3/5 Domain Specification : secondo sistema strutturato ( seconda fase ) Torna Torna a pag 19

13 13 Le Ei dei sottosistemi sono suddivise in 5 categorie: –S_Resp Interazioni elementari corrispondenti a una comunicazione unidirezionale tra il sistema e gli User, a seguito di una richiesta di questultimi –S_Req Interazioni elementari corrispondenti a una richiesta di servizio da parte del sistema nei confronti dei Provider –P_Resp Interazioni elementari corrispondenti a una comunicazione unidirezionale tra i Provider e il sistema, a seguito di una richiesta di questultimo –U_Req Interazioni elementari corrispondenti a una richiesta da parte degli User nei confronti del sistema –S_Act Interazioni elementari corrispondenti alle comunicazioni unidirezionali che il sistema trasmette agli User Domain Specification 4/5

14 14 I sottosistemi cooperano soltanto effettuando simultaneamente le interazioni condivise. Quindi le proprietà di sincronizzazione tra le diverse Ei locali sono standard e non dipendono dal caso particolare. Lo stesso vale per le proprietà di Local Versus Global (nel nostro caso non presenti). Possono inoltre essere presenti osservatori di stato allinterno dei sottosistemi. Nel caso ci siano sarà quindi necessario fornire le proprietà su questi come specificato dal metodo FGD. Domain Specification 5/5

15 15 Requirement : Specification Provider User U_Req S_Resp P_Resp S_Req. System S_Act I requisiti ( Desidered Behaviour) riguardano il sistema strutturato sottostante Proprietà circa –Entità automatizzate attive –Interazioni elementari Requirement Specification 1/2

16 16 Le proprietà circa i tipi di EI individuati –S_Resp Pre-condition / Vitality / Incompatibility –S_Req Pre-condition / Post-condition / Vitality / Incompatibility –P_Resp Pre-condition / Post-condition / Incompatibility / Vitality –U_Req Pre-condition / Post-condition / Incompatibility / Vitality –S_Act Pre-condition / Post-condition / Incompatibility / Vitality Notare –Il system è Event Driven gli user effettuano richieste, alla sollecitazione il system risponde Il system effettua rechieste ai provider, alla sollecitazione i provider rispondono Eccezione fanno le S_Act Requirement Specification 2/2

17 17 Business Logic Istanziazione del frame: Lotteria Algebrica L-AL Commanded Behaviour Gestore Accessi Posta Elettronica Gestore CC Utente (**) (*) Biglietto, Legge Ordinamento Direttore Notaio 5 Istanziazione 1/2

18 18 Elenco delle comunicazioni 1.Registrami, Collegami, Scollegami, Cancellami, AcquistaBil, BigliettiDisponibili 2.Registrato, Collegato, Scollegato, Cancellato,, BilAcquistato, SonoDisponibili 3.ControllatoU, CancellatoU, ControllataC, Addebitato 4.RegistraU, ControllaU, CancellaU, ControllaC, Addebita, Manda 5.IniziaNuovaLotteria, Estrai, Vincitori, DistribuisciBilOmaggio Istanziazione 2/2

19 19 FGM applicato all istanziazione del Frame L FGM viene utilizzato due volte corrispondenti ai due sistemi strutturati individuati nella descrizione del Domain Specification –Prima fase -> Primo sistema strutturatoPrimo sistema strutturato –Seconda fase -> Secondo sistema strutturatoSecondo sistema strutturato Entità –in entrambe ogni entità rappresenta un sistema semplice Interazioni Elementari –Primo sistema : non sono esplicitate nel frame –Secondo sistema : sono esattamente le comunicazioni che avvengono tra le entità

20 20 D:Direttore ? Vincitori : _ -> Sequence(Utenti) ? Inizia_Lotteria: Ordinamento x Legge x Nat ? Distribuisci_BilOmaggio: Nat ? Estrai : - ? Manda: String x String L:Lotteria Dim: Nat Assegnati: Set(Int) ! Vincitori:Sequence(Utenti) ! Inizia_Lotteria: Ordinamento x Legge x Nat ! Distribuisci_BilOmaggio: Nat ! Estrai U:Utente Dati: DatiP Carta: DatiC BilOmaggio: Nat ? Cancellami: DatiP ? Registrami: DatiP x DatiC ? Collegami: DatiP ? Scollegami: DatiP ? Addebito: DatiP x DatiC x Int x Nat x Bool ! Collegato: DatiP x Bool ! Cancellato: DatiP x Bool ! Scollegato: DatiP x Bool ! Registrato: DatiP x DatiC x Bool ! AcquistaBil: DatiP x DatiC x Int Nota: ? Indica che e una richiesta (in Uscita) ! Una risposta (in Entrata) FGM applicato alla prima fase Applicazione FGM : prima fase 1/19 Sottosistemi individuati nel sistema strutturato della prima fase

21 21 Ga:Gestore Accessi ! Controllo_DatiC: DatiP x DatiC x Bool ! Cancellami: DatiP ! Registrami: DatiP x DatiC ! Collegami: DatiP ! Scollegami: DatiP ? RegistraC: DatiC x DatiP ? Collegato: DatiP x Bool ? Cancellato: DatiP x Bool ? Scollegato: DatiP x Bool ? Registrato: DatiP x DatiC x Bool Gcc:Gestore CartaCredito ? Controllo_DatiC: DatiP x DatiC x Bool ? Addebito: DatiP x DatiC x Int x Nat x Bool ! RegistraC: DatiC x DatiP ! AcquistaBil: DatiP x DatiC x Int Pt:Posta Elettronica ! Manda: String x String Nota: ? Indica che e una richiesta (in Uscita) ! Una risposta (in Entrata) Applicazione FGM : prima fase 2/19

22 22 DatiP : Dati Personali DatiC : Dati Carta di Credito Legge Ordinamento CdatiP Ok : CdatiP -> Bool CdatiP -> String CdatiC Ok : CdatiC -> Bool NuovoNumero : Clegge x Set(Int) x Int -> Int Clegge InOrdine : Cordinamento x Int x Int -> Bool Cordinamento Nota Usiamo altre strutture dati : Set e Sequence. Le diamo per native Applicazione FGM : prima fase 3/19 Strutture dati individuate nel sistema strutturato della prima fase

23 23 Specifica Strutture Dati Dati Personali Costruttore Definedness 1 def( CdatiP ) Operazione Definedness 3 def( ) def( Ok ) Value 1 If = str1 then Op1 & Op2 Definedness 4 if not def( ) then not def( Ok ) Value 2 If () = then Ok()=False Op & Con Definedness 4 If not def( CdatiP ) then not def( Ok ) And not def( ) Applicazione Ok( CdatiP ) = True ( CdatiP ) = Dati carta di credito Costruttore Definedness 1 def( CdatiC ) Operazione Definedness 3 def( Ok ) Op & Con Definedness 4 If not def( CdatiC ) then not def( Ok ) Applicazione Ok( CdatiP ) = True Applicazione FGM : prima fase 4/19

24 24 Specifica Strutture Dati Legge Costruttore Definedness 1 def( Clegge ) Operazione Definedness 3 def( NuovoNumero( _,_,_ ) ) Op & Con Definedness 4 If not def( Clegge ) then not def( NuovoNumero(_,_) ) Ordinamento Costruttore Definedness 1 def( Cordinamento ) Operazione Definedness 3 def( InOrdine( _,_,_ ) ) Op & Con Definedness 4 If not def( Clegge ) then not def( NuovoNumero(_,_) ) Applicazione FGM : prima fase 5/19

25 25 Specifica dei Sottosistemi SpreedsheetSpreedsheet contenente le matrici generate con il metodo fgm Di seguito riportiamo le parti salienti unitamente ad una breve spiegazione A livello di Dominio discriminiamo gli utenti usando i loro dati personali. Per questo motivo ogni utente deve necessariamente fornirli –U.DatiP NULL Affinché ogni richiesta di un utente riceva risposta positiva è necessario che i suoi dati personali siano sintatticamente corretti –if GA.Collegato(dp,TRUE) happen then dp.ok() = TRUE –if GA.Scollegato(dp,TRUE) happen then dp.ok() = TRUE –if GA.Cancellato(dp,TRUE) happen then dp.ok() = TRUE –if GA.Registrato(dp,-,TRUE) happen then dp.ok() = TRUE –if GCC.Addebito(dp,-,-,-,TRUE) happen then dp.ok() = TRUE Applicazione FGM : prima fase 6/19

26 26 Un utente per poter partecipare alla lotteria deve fornire la sua carta di credito –U.carta NULL Affinché ogni richiesta di un utente riceva risposta positiva è necessario che i dati della sua carta di credito siano sintatticamente corretti –if GA.Registrato(-,cc,TRUE) happen then cc.ok() = TRUE –if GCC.Addebito(-,cc,-,-,TRUE) happen then cc.ok() = TRUE –if GCC.Controllo_DatiC(-,cc,TRUE) happen then cc.ok() = TRUE Il numero dei biglietti omaggio deve essere maggiore di 0, minore della metà dei biglietti inizialmente disponibili, Null per utenti non ancora registrati –NOT U.BilOmaggio < 0 –U.BilOmaggio <= L.Dim –U.BilOmaggio < card(L.Assegnati) Il valore del numero dei biglietti omaggio assegnabili ad un utente cambia in conseguenza di –if U.BilOmaggio = v1 and U.BilOmaggio' = v2 and v1v2 then U.Addebito(-,-,-,-,TRUE), D.Distribuisci_BilOmaggio(-), Registrato(-,-,TRUE), Cancellato(-,TRUE) happen Applicazione FGM : prima fase 7/19

27 27 Il valore del numero dei biglietti omaggio deve rispettare queste condizioni se un utente ha il permesso di essere –if GA.Collegato(-,TRUE) happen then U.BilOmaggio >= 0 –if GA.Scollegato(-,TRUE) happen then U.BilOmaggio >= 0 –if GA.Cancellato(-,TRUE) happen then U.BilOmaggio >= 0 if GA.Cancellato(-,TRUE) happen then U.BilOmaggio' = NULL –if GA.Registrato(-,-,-) happen then U.BilOmaggio = NULL if GA.Registrato(-,-,TRUE) happen then U.BilOmaggio = 0 –if GCC.Addebito(-,-,-,-,-) happen then U.BilOmaggio >= 0 if GCC.Addebito(-,-,-,-,-) happen then U.BilOmaggio' = U.BilOmaggio+1 –if GCC.Controllo_DatiC(-,-,-) happen then U.BilOmaggio = NULL I cambiamenti sul valore del numero dei biglietti omaggio riguardanti tutti gli utenti si hanno in conseguenza di –if D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen then { u Utente if ( u.BilOmaggio != NULL ) then u.BilOmaggio'=0 } –if D.Distribuisci_BilOmaggio(-) happen then { u Utente t.c. u=pickone(Utente) then u.BilOmaggio'=u.BilOmaggio-1 } Nota : la pickone è una funzione ausiliaria che dati un insieme restituisce in modo casuale un suo elemento Applicazione FGM : prima fase 8/19

28 28 Ad ogni richiesta dell utente un provider si attiva per valutare la possibilità di soddisfarla –if U.Collegami(dp) happen then in any case eventually GA.Collegato(dp,-) happen –if U.Scollegami(dp) happen then in any case eventually GA.Scollegato(dp,-) happen –if U.Cancellami(dp) happen then in any case eventually GA.Cancellato(dp,-) happen –if U.Registrami(dp) happen then in any case eventually GA.Registrato(dp,-) happen –if U.AcquistaBil(dp,cc,-) happen then in any case eventually GCC.Addebito(dp,cc,-,-,-) happen Senza controllo è possibile che un utente richieda –in any case eventually U.Collegami(-) happen –in any case eventually U.Scollegami(-) happen –in any case eventually U.Cancellami(-) happen –in any case eventually U.Registrami(-) happen –in any case eventually U.AcquistaBil(-,-,-) happen Applicazione FGM : prima fase 9/19

29 29 Un utente per potersi collegare deve essere registrato –if GA.Collegato(dp,FALSE) happen then always in the past U.Collegami(dp),GA.Registrato(dp,-,FALSE) happen –if GA.Collegato(dp,TRUE) happen then always in the past U.Collegami(dp),GA.Registrato(dp,-,TRUE) happen Un Utente per potersi scollegare deve essere collegato –if GA.Scollegato(dp,TRUE) happen then always in the past U.Scollegami(dp), GA.Collegato(dp,TRUE) happen –if GA.Scollegato(dp,FALSE) happen then always in the past U.Scollegami(dp), GA.Collegato(dp,FALSE) happen Un utente per potersi cancellare deve essere registrato –if GA.Cancellato(dp,TRUE) happen then always in the past U.Cancellami(dp),GA.Registrato(dp,cc,TRUE) happen –if GA.Cancellato(dp,FALSE) happen then always in the past U.Cancellami(dp),GA.Registrato(dp,cc,FALSE) happen Applicazione FGM : prima fase 10/19

30 30 Lo stesso utente non può cancellarsi due volte –GA.Cancellato(dp1,TRUE) incompatible with GA.Cancellato(dp2,TRUE) if dp1 = dp2 Un utente al fine di registrasi deve fornire i dati della sua carta di credito –if GA.Registrato(dp,cc,TRUE) happen then always in the past U.Registrami(dp,cc), GA.RegistraC(dp,cc), GCC.Controlla_DatiC(dp,cc,TRUE) happen –if GA.Registrato(dp,cc,FALSE) happen then always in the past U.Registrami(dp,cc), GA.RegistraC(dp,cc), GCC.Controlla_DatiC(dp,cc,FALSE) happen Un utente per poter acquistare un biglietto deve essere collegato –if GCC.Addebito(dp,cc,num,1000,TRUE) happen then always in the past U.AcquistaBil(dp,cc,num), GA.Collegato(dp,TRUE) Lo stesso biglietto non può essere comprato due volte –GCC.Addebito(-,-,num,-,TRUE) incompatible with GCC.Addebito(-,-,num1,-,TRUE) if num= num1 Applicazione FGM : prima fase 11/19

31 31 Lo stesso utente non può fare contemporaneamente due richieste ai provider né ricevere risposte da un provider mentre effettua una richiesta –U.Collegami(dp1) incompatible with GA.Collegato(dp2,-), U.Scollegami(dp2), GA.Scollegato(dp2,-), U.Cancellami(dp2), GA.Cancellato(dp2,-), U.Registrami(dp2,-), GA.Registrato(dp2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –U.Scollegami(dp1) incompatible with GA.Scollegato(dp2,-), U.Cancellami(dp2), GA.Cancellato(dp2,-), U.Registrami(dp2,-), GA.Registrato(dp2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –U.Cancellami(dp1) incompatible with U.Registrami(dp2,-,-), U.Registrato(dp2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –U.Registrami(dp1,-) incompatible with GA.Registrato(d2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –U.AcqBiglietto(dp1,-,-) incompatible with GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp1,-), GCC.Controllo_DatiC(dp1,-,-) if dp1 = dp2 Applicazione FGM : prima fase 12/19

32 32 Un provider non può rispondere a due richieste contemporaneamente né mentre risponde ricevere una richiesta con interlocutore stesso utente –GA.Collegato(dp1) incompatible with U.Scollegami(dp2), GA.Scollegato(dp2,-), U.Cancellami(dp2), GA.Cancellato(dp2,-), U.Registrami(dp2,-), GA.Registrato(dp2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –GA.Scollegato(dp1,-) incompatible with U.Cancellami(dp2), GA.Cancellato(dp1,-), U.Registrami(dp2,-), GA.Registrato(dp1,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –GA.Cancellato(dp1,-) incompatible with U.Registrami(dp2,-), GA.Registrato(dp2,-,-), U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1= dp2 –GA.Registrato(dp1,-,-) incompatible with U.AcquistaBil(dp2,-,-), GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-), GA.RegistraC(dp2,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1 = dp2 –GCC.Addebito(dp2,-,-,-,-) incompatible with GA.RegistraC(dp1,-), GCC.Controllo_DatiC(dp2,-,-) if dp1=dp2 Applicazione FGM : prima fase 13/19

33 33 Il numero del biglietto scelto per lacquisto deve appartenere all intervallo determinato dal direttore al momento dellinizio della lotteria –if GCC.Addebito(-,-,bil,-,TRUE) happen then -L.Dim <= bil <= L.Dim Una volta venduto un biglietto non sarà più disponibile –if GCC.Addebito(-,-,bil,-,TRUE) happen then L.Assegnati' = L.Assegnati υ{bil} Non è possibile acquistare un biglietto durante –GCC.Addebito(-,-,-,-,TRUE) incompatible with D.Inizia_Lotteria(-,-,-), D.Vincitori(), D.Estrai(), D.Manda(-,msg) if msg { "La lotteria è finita", "Hai vinto", "La Lotteria è iniziata"} La quantità di biglietti venduti deve rispettare i seguenti vincoli –card(L.Assegnati) <= 2*L.Dim+1 –card(L.Assegnati) >= 0 Prima, subito dopo linizio della lotteria e dopo lestrazione la dimensione della lotteria varia –L.Dim>0 –if D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen then L.Dim = 0 if D.Inizia_Lotteria(-,-,d) happen then L.Dim' = d –if D.Estrai() happen then L.Dim' = 0 Applicazione FGM : prima fase 14/19

34 34 L insieme dei biglietti venduti viene aggiornato a seguito di –if L.Assegnati = n and Assegnati' = n+1 then D.Distribuisci_BilOmaggio(-), U.AcquistaBil(-,-,-) happen –if D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen then L.Assegnati' = Ø È possibile effettuare lestrazione e decretare i vincitori solo se tutti i biglietti sono stati venduti –if D.Vincitori() happen then card(L.Assegnati) = 2*L.Dim+1 –if D.Estrai() happen then card(L.Assegnati) = 2*L.Dim+1 Dopo lassegnazione dei biglietti omaggio linsieme dei biglietti non più disponibili viene aggiornato –if D.Distribuisci_BilOmaggio(num) happen then num'=min(num,Complementare(L.Assegnati)), card(L.Assegnati')= card(L.Assegnati)+num È possibile distribuire biglietti in omaggio solo quando sono stati venduti la metà più uno dei biglietti totali –if D.Distribuisci_BilOmaggio(-) happen then L.Assegnati = L.Dim + 1 Applicazione FGM : prima fase 15/19

35 35 La distribuzione dei biglietti omaggio può avvenire solo dopo linizio della lotteria –if D.Distribuisci_BilOmaggio(-) happen then always in the past D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen Un utente scelto per ricevere un biglietto omaggio viene avvisato –if D.Distribuisci_BilOmaggio(-) happen then {" u' = pickone({u Utente t.c. u.BilOmaggio> 0}), D.Manda(u'.Dati. ,"Hai vinto un biglietto omaggio") Non può avvenire la distribuzione dei biglietti omaggio contemporaneamente a –D.Distribuisci_BilOmaggio(-) incompatible with D.Estrai(), D.Vincitori(), D.Manda(-,-) Esiste sempre una lotteria in corso –in any case eventually D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen Non possono essere indette due lotterie contemporaneamente –D.Inizia_Lotteria(-,-,-) incompatible with D.Inizia_Lotteria(-,-,-) Tutti gli utenti sono avvisati dellinizio della lotteria –if D.Inizia_Lotteria(ord,lex,-) happen then in any case eventually { u Utente D.Manda(u.Dati. ,"La lotteria è iniziata")} Applicazione FGM : prima fase 16/19

36 36 Non può essere decretato linizio di una nuova lotteria contemporaneamente a –D.Inizia_Lotteria (-,-,-) incompatible with D.Estrai(), D.Vincitori(), D.Distribuisci_BilOmaggio(-), D.Manda(-,-) Prima di decretare i vincitori occorre sia ordinata lestrazione –if D.Vincitori() happen then always in the past D.Estrai() happen I vincitori sono avvisati –if gs = D.Vincitori() happen then in any case eventually forall g in gs D.Manda(g.Dati. ,"Hai Vinto") happen Ogni lotteria ha vincitori –in any case eventually D.Vincitori() happen Non possono essere decretati i vincitori contemporaneamente a –D.Vincitori() incompatible with D.Estrai(), D.Manda(-,-) Avvisati tutti i vincitori si avvisano tutti gli utenti che la lotteria è finita –if D.Vincitori() happen then in any case eventually { u Utente D.Manda(u.Dati. ,"La Lotteria è finita") } happen Applicazione FGM : prima fase 17/19

37 37 Per poter effettuare lestrazione deve esistere una lotteria in corso –if D.Estrai() happen then always in the past D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen Allestrazione dei biglietti vincitori segue la nomina degli utenti vincitori –if D.Estrai() happen then in any case eventually D.Vincitori() happen Lestrazione avviene sempre –in any case eventually D.Estrai() happen Non può avvenire lestrazione contemporaneamente a –D.Estrai() incompatible with D.Manda(-,-) Solo determinate comunicazioni agli utenti possono avvenire contemporaneamente –D.Manda(-,msg1) incompatible with D.Manda(-,msg2) if ( ms1="La lotteria è finita" and ms2 {"La lotteria è iniziata","Hai ricevuto biglietto omaggio"} ) OR ( ms1="Hai vinto" and ms2 {"La lotteria è iniziata","Hai ricevuto biglietto omaggio"} ) Applicazione FGM : prima fase 18/19

38 38 Le comunicazioni agli utenti avvengono nei seguenti casi –if D.Manda(-,-) happen then at least in one case D.Inizia_Lotteria(-,-,-), D.Distribuisci_BilOmaggio(-), Vincitori() happen Finita una lotteria è possibile iniziarne una nuova –If D.Manda(-,"La lotteria è finita") happen then in any case eventually D.Inizia_Lotteria(-,-,-) happen Gli utenti ricevono varie comunicazioni dalla lotteria –in any case eventually D.Manda(-,-) happen Applicazione FGM : prima fase 19/19

39 39 FGM applicato alla seconda fase Sottosistemi individuati nel sistema strutturato della seconda fase Ga:Gestore Accessi ! RegistraU : DatiP x DatiC -> Codice ! ControllaU : DatiP x Codice ? ControllatoU : DatiP x Codice x Chiave x Bool ! CancellaU : DatiP x Codice ? CancellatoU : DatiP x Codice x Bool Pt:Posta Elettronica ! Manda: String x String Gcc:Gestore Carta Credito ! ControllaC: DatiC ? ControllataC: DatiC x Bool ! Addebita: DatiC x Nat ? Addebitato : Bool Nota: ? Indica che e una richiesta (in Uscita) ! Una risposta (in Entrata) Applicazione FGM : seconda fase 1/29

40 40 Lal : L-AL Dim: Nat Disponibili : Set(Int) Giocatori : Sequence( Codice x DatiP x Chiave x DatiC x Nat ) ? RegistraU : DatiP x DatiC -> Codice ? ControllaU : DatiP x Codice ! ControllatoU : DatiP x Codice x Chiave x Bool ? CancellaU : DatiP x Codice ! CancellatoU : DatiP x Codice x Bool ? ControllaC: DatiC ! ControllataC: DatiC x Bool ? Addebita : DatiC x Nat ! Addebitato : Bool ? Manda : String x String ! Registrami : Identità x DatiP x DatiC ? Registrato : Identità x Codice x Bool ! Cancellami : Identità x DatiP x Codice ? Cancellato : Identità x DatiP x Bool ! Collegami : Identità x DatiP x Codice ? Collegato : Identità x Chiave x Codice x Bool ! Scollegami : Identità x Chiave ? Scollegato : Identità x Chiave x Bool ! BilDisponibili : Identità ? SonoDisponibili : Identità x Set(Int) ! AcquistaBil : Identità x Chiave x Int ? BilAcquistato : Chiave x Int x Bool x IniziaNuovaLotteria : Ordinamento x Legge x Nat x Vincitori : Sequence( DatiP ) x DistribuisciBilOmaggio : Nat x Estrai : - U:Utente ? Registrami : Identità x DatiP x DatiC ! Registrato : Identità x Codice x Bool ? Cancellami : Identità x DatiP x Codice ! Cancellato : Identità x DatiP x Bool ? Collegami : Identità x DatiP x Codice ! Collegato : Identità x Chiave x Codice x Bool ? Scollegami : Identità x Chiave ! Scollegato : Identità x Chiave x Bool ? BilDisponibili : Identità ! SonoDisponibili : Identità x Set(Int) ? AcquistaBil : Identità x Chiave x Int ! BilAcquistato : Identità x Chiave x Int x Bool Nota: ? Indica che e una richiesta (in Uscita) ! Una risposta (in Entrata) Applicazione FGM : seconda fase 2/29

41 41 DatiP : Dati Personali DatiC : Dati Carta di Credito Legge Ordinamento CdatiP Ok : CdatiP -> Bool CdatiP -> String CdatiC Ok : CdatiC -> Bool NuovoNumero : Clegge x Set(Int) x Int -> Int Clegge InOrdine : Cordinamento x Int x Int -> Bool Cordinamento Nota Usiamo altre strutture dati : Set e Sequence. Le diamo per native Identità CIdentità Codice Ccodice Chiave Cchiave Strutture dati individuate nel sistema strutturato della seconda fase Applicazione FGM : seconda fase 3/29

42 42 Dati Personali Costruttore Definedness 1 def( CdatiP ) Operazione Definedness 3 def( ) def( Ok ) Value 1 If = str1 then Op1 & Op2 Definedness 4 if not def( ) then not def( Ok ) Value 2 If () = then Ok()=False Op & Con Definedness 4 If not def( CdatiP ) then not def( Ok ) And not def( ) Applicazione Ok( CdatiP ) = True ( CdatiP ) = Dati carta di credito Costruttore Definedness 1 def( CdatiC ) Operazione Definedness 3 def( Ok ) Op & Con Definedness 4 If not def( CdatiC ) then not def( Ok ) Applicazione Ok( CdatiP ) = True Specifica Strutture Dati Applicazione FGM : seconda fase 4/29

43 43 Legge Costruttore Definedness 1 def( Clegge ) Operazione Definedness 3 def( NuovoNumero( _,_,_ ) ) Op & Con Definedness 4 If not def( Clegge ) then not def( NuovoNumero(_,_,_) ) Ordinamento Costruttore Definedness 1 def( Cordinamento ) Operazione Definedness 3 def( InOrdine( _,_,_ ) ) Op & Con Definedness 4 If not def( Cordinamento ) then not def( InOrdine(_,_,_) ) Applicazione FGM : seconda fase 5/29

44 44 Chiave Costruttore Definedness 1 def( Cchiave ) Codice Costruttore Definedness 1 def( Ccodice ) Identità Costruttore Definedness 1 def( Cidentità ) Applicazione FGM : seconda fase 6/29

45 45 Specifica dei Sottosistemi SpreedsheetSpreedsheet contenente le matrici generate con il metodo fgm Di seguito riportiamo le parti salienti unitamente ad una breve spiegazione A livello di Requisiti discriminiamo gli utenti usando la loro identità e allinterno del sistema L-AL il codice attribuitogli in fase di registrazione. Il sistema è sempre disponibile ad accettare e rispondere a richieste di servizio da parte dellutente –if Collegami(i,-,-) happen then in any case eventually Collegato(i,-,-) happen –if Scollegami(i,ch) happen then in any case eventually Scollegato(i,ch,-) happen –if Cancellami(i,-,-) happen then in any case eventually Cancellato(i,-,-) happen –if Registrami(i,-,-) happen then in any case eventually Registrato(i,-,-) happen –if AcquistaBil(i,-,-) happen then in any case eventually BilAcquistato(i,-,-,-) happen –if BilDisponibili(i) happen then in any case eventually SonoDisponibili(i,-) happen Applicazione FGM : seconda fase 7/29

46 46 Senza controllo è possibile che un utente richieda –in any case eventually Collegami(-,-,-) happen –in any case eventually Scollegami(-,-) happen –in any case eventually Cancellami(-,-,-) happen –in any case eventually Registrami(-,-,-) happen –in any case eventually AcquistaBil(-,-,-) happen –in any case eventually BilDisponibili(-) happen Un utente per potersi collegare deve essere registrato. Se l operazione termina correttamente l utente riceva una chiave di sessione –If Collegato(i,-,cod,FALSE) happen then always in the past Collegami(i,dp,cod), ControllatoU(dp,cod,-,FALSE), Registrato(i,cod,FALSE) happen –if Collegato(i,ch,cod,TRUE) happen then always in the past Collegami(i,dp,cod), ControllatoU(dp,cod,ch,TRUE), Registrato(i,cod,TRUE) happen Un Utente per potersi scollegare deve essere collegato –if Scollegato(i,ch,TRUE) happen then always in the past Scollegami(i,ch), Collegato(i,ch,TRUE) happen –if Scollegato(i,ch,FALSE) happen then always in the past Scollegami(i,ch), Collegato(i,ch,FALSE) happen Applicazione FGM : seconda fase 8/29

47 47 Un utente per potersi cancellare deve essere registrato –if Cancellato(i,dp,TRUE) happen then always in the past Cancellami(i,dp,cod), CancellatoU(dp,cod,TRUE), Registrato(i,cod,TRUE) happen –if Cancellato(i,dp,FALSE) happen then always in the past Cancellami(i,dp,cod), CancellatoU(dp,cod,FALSE), Registrato(i,cod,FALSE) happen Lo stesso utente non può cancellarsi due volte –Cancellato(i1,dp1,TRUE) incompatible with Cancellato(i2,dp2,TRUE) if dp1 = dp2 Un utente al fine di registrasi deve fornire i dati della sua carta di credito. Se loperazione termina correttamente lutente riceve il suo codice personale –if Registrato(i,cod,TRUE) happen then always in the past Registrami(i,dp,cc), ControllataC(cc,TRUE), cod = RegistraU(dp,cc) happen –if Registrato(i,cod,FALSE) happen then always in the past Registrami(i,dp,cc), ControllataC(cc,FALSE) happen Un utente per poter acquistare un biglietto deve essere collegato –if BilAcquistato(i,ch,bil,TRUE) happen then always in the past AcquistaBil(i,ch,bil), Addebitato(cc,TRUE), Collegato(i,ch,TRUE), BilDisponibili(i) AND esiste g in Giocatori t.c. g.carta = cc AND g.chiave = ch happen Applicazione FGM : seconda fase 9/29

48 48 Lo stesso biglietto non può essere comprato due volte –BilAcquistato(-,-,bil1,TRUE) incompatible with BilAcquistato(-,-,bil2,TRUE) if bil1 = bil2 L utente può sempre chiedere quali biglietti sono disponibili –if SonoDisponibili(i,-) happen then always in the past BilDisponibili(i) happen A seguito di richieste provenienti dallutente il sistema richiede la collaborazione dei provider –in any case eventually Addebita(-,1000) –in any case eventually ControllaC(-) –in any case eventually ControllaU(-,-) happen –in any case eventually RegistraU(-) happen –in any case eventually CancellaU(-,-) happen Se viene effettuato una richiesta di addebito la carta di credito deve essere stata riconosciuta valida –if Addebita(cc,1000) happen then always in the past ControllataC(cc,TRUE), AcquistaBil(i,ch,bil) AND esiste g in Giocatori t.c. g.carta = cc AND g.chiave = ch happen Applicazione FGM : seconda fase 10/29

49 49 Una richiesta di controllo per la validità di una carta avviene solo in caso di registrazione –if ControllaC(cc) happen then always in the past Registrami(-,-,cc) happen La restituzione di un codice ad un utente avviene solo se la sua carta di credito è riconosciuta valida –if cod = RegistraU(dp,cc) happen than always in the past Registrami(-,dp,cc), ControllataC(cc,TRUE) happen A seguito di una richiesta di collegamento al sistema quest ultimo richiede la collaborazione del gestore degli accessi per la verifica del codice –if ControllaU(dp,cod) happen then always in the past Collegami(-,dp,cod) happen A seguito di una richiesta di cancellazione al sistema quest ultimo richiede la collaborazione del gestore degli accessi per la verifica del codice –if CancellaU(dp,cod) happen then always in the past Cancellami(-,dp,cod) happen Applicazione FGM : seconda fase 11/29

50 50 Il sistema è sempre disponibile ad accettare e passare richieste di servizio ai provider opportuni –if Addebita(cc,1000) happen then in any case eventually Addebitato(cc,-) happen –if ControllaC(cc) happen then in any case eventually ControllataC(cc,-) happen –if cod = RegistraU(dp,cc) happen than in any case eventually Registrato(-,cod,TRUE) happen –if ControllaU(dp,cod) happen then in any case eventually ControllatoU(dp,cod,-,-) happen –if CancellaU(dp,cod) happen then in any case eventually CancellatoU(dp,cod,-) happen Il sistema riceve una risposta dal gestore della carta di credito per ogni richiesta di addebito inoltrata –if Addebitato(cc,-) happen then always in the past Addebita(cc,1000) happen Se allutente viene addebitato il costo dei biglietti da lui acquistati allora la sua carta è risultata valida –if Addebitato(cc,TRUE) happen then always in the past ControllataC(cc,TRUE) happen –if Addebitato(cc,FALSE) happen then always in the past ControllataC(cc,FALSE) happen Applicazione FGM : seconda fase 12/29

51 51 Prima di permettere lutilizzo della carta di credito il sistema richiede un controllo sulla sua validità –if ControllataC(cc,-) happen then always in the past ControllaC(cc) happen Prima di permettere il collegamento di un utente il sistema richiede un controllo sul codice al gestore degli accessi –if ControllatoU(dp,cod,-,-) happen then always in the past ControllaU(dp,cod) happen Prima di permettere la cancellazione di un utente il sistema richiede un controllo sul codice al gestore degli accessi –if CancellatoU(dp,cod,-) happen then always in the past CancellaU(dp,cod) happen Se il sistema riceve conferma di addebito da parte del gestore della carta di credito comunica allutente lavvenuto acquisto del biglietto –if Addebitato(cc,TRUE) happen then in any case eventually BilAcquistato(i,ch,-,TRUE) AND esiste g in Giocatori t.c. g.carta = cc AND g.chiave = ch happen –if Addebitato(cc,FALSE) happen then in any case eventually BilAcquistato(i,ch,-,FALSE) AND esiste g in Giocatori t.c. g.carta = cc AND g.chiave = ch happen Applicazione FGM : seconda fase 13/29

52 52 Se il sistema riceve conferma circa la validità della carta di credito comunica all utente lavvenuta registrazione comunicandogli il codice –if ControllataC(cc,TRUE) happen then in any case evantually cod = RegistraU(-,cc), Registrato(-,cod,TRUE) happen –if ControllataC(cc,FALSE) happen then in any case evantually Registrato(-,-,FALSE) happen Se il sistema riceve conferma circa la validità del codice comunica all utente il collegamento –if ControllatoU(dp,-,ch,TRUE) happen then in any case eventually Collegato(dp,ch,TRUE) –if ControllatoU(dp,-,-,FALSE) happen then in any case eventually Collegato(dp,-,FALSE) Se il sistema riceve conferma circa la validità del codice comunica all utente l avvenuta cancellazione –if CancellatoU(dp,-,TRUE) happen then in any case eventually Cancellato(-,dp,TRUE) happen –if CancellatoU(dp,-,FALSE) happen then in any case eventually Cancellato(-,dp,FALSE) happen Applicazione FGM : seconda fase 14/29

53 53 L utente con la stessa identità non può fare contemporaneamente due richieste al sistema né ricevere risposte dal sistema mentre effettua una richiesta. Nel caso di richiesta rimane bloccato finché non gli viene risposto. –Collegami(i1,-,cod1) incompatible with Collegato(i2,-,cod2,-), Scollegami(i2,-), Scollegato(i2,-,-), Cancellami(i2,-,-), Cancellato(i2,-,-), Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –Scollegami(i1,-) incompatible with Scollegato(i2,-,-), Cancellami(i2,-,-), Cancellato(i2,-,-), Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –Cancellami(i1,-,-) incompatible with Cancellato(i2,-,-), Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –Registrami(i1,-,-) incompatible with Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –AcqBiglietto(i1,-,-) incompatible with BilAcquistato(i2,-,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –BilDisponibili(i1) incompatible with SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 Applicazione FGM : seconda fase 15/29

54 54 Non è possibile che per un utente con stessa identità avvengano contemporaneamente una comunicazione con il sistema e una richiesta di collaborazione dal sistema ai provider –Collegami(-,-,cod) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –Scollegami(-,ch) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if esiste g in Giocatori t.c. g.codice = cod1 AND g.chiave = ch –Cancellami(-,-,cod) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –Registrami(-,-,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –AcquistaBil(-,ch,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if esite g in Giocatori t.c. g.codice=cod1 AND g.chiave = ch Applicazione FGM : seconda fase 16/29

55 55 Il sistema non può rispondere a due richieste contemporaneamente né mentre risponde ricevere una richiesta da utente con stessa identità –Collegato(i1,-,-,-) incompatible with Scollegami(i2,-), Scollegato(i2,-,-), Cancellami(i2,-,-), Cancellato(i2,-,-), Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-)) if i1 = i2 –Scollegato(i1,-,-) incompatible with Cancellami(i2,-,-), Cancellato(i2,-,-), Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –Cancellato(i1,-,-) incompatible with Registrami(i2,-,-), Registrato(i2,-,-), AcquistaBil(i2,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1=i2 –Registrato(i1,-,-) incompatible with AcquistaBil(i2,-,-,-), BilAcquistato(i2,-,-), BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 –BilAcquistato(i1,-,-,-) incompatible with BilDisponibili(i2), SonoDisponibili(i2,-) if i1 = i2 Applicazione FGM : seconda fase 17/29

56 56 Il sistema non può rispondere e contemporaneamente richiedere servizi ai provider per un utente con stessa identità –Collegato(i1,-,-,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –Scollegato(-,ch,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if esiste g in Giocatori t.c. g.codice = cod1 AND g.chiave = ch –Cancellato(-,dp,-) incompatible with ControllaU(dp1,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –Registrato(-,cod,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if cod=cod1 –BilAcquistato(-,ch,-,-) incompatible with ControllaU(-,cod1), ControllatoU(-,cod1,-,-), CancellaU(-,cod1), CancellatoU(-,cod1,-) if esite g in Giocatori t.c. g.codice=cod1 AND g.chiave = ch Applicazione FGM : seconda fase 18/29

57 57 Se la carta è stata accettata una volta allora è valida per ogni successivo controllo –Collegato(i1,-,cod,TRUE), Scollegato(i1,ch,TRUE), Registrato(i1,cod,TRUE), BilAcquistato(-,ch,-,TRUE), ControllatoU(-,cod,-,TRUE), CancellatoU(-,cod,TRUE) incompatible with ControllataC(cc,FALSE) if esiste g in Giocatori t.c. g.codice = cod AND g.datiC = cc Non possono avvenire contemporaneamente richieste ai provider e risposte al sistema per lo stesso utente –ControllaU(-,cod1) incompatible with ControllatoU(-,cod2,-,-), CancellaU(-,cod2), CancellatoU(-,cod2,-) if cod1 = cod2 –ControllatoU(-,cod1,-,-) incompatible with CancellaU(-,cod2), CancellatoU(-,cod2,-) if cod1 = cod2 –CancellaU(-,cod1) incompatible with CancellatoU(-,cod2,-) if cod1 = cod2 Applicazione FGM : seconda fase 19/29

58 58 Lacquisto di un biglietto non può essere effettuato mentre viene iniziata una una nuova lotteria, vengono estratti i biglietti vincenti o decretati i vincitori –BilAcquistato(-,-,-,TRUE) incompatible with IniziaNuovaLotteria(-,-,-), Vincitori(), Estrai(), Manda(-,msg) if msg { "La lotteria è finita", "Hai vinto", "La Lotteria è iniziata"} –Addebitato(-,-,-) incompatible with IniziaNuovaLotteria(-,-,-), Vincitori(), Estrai(), Manda(-,msg) if msg { "La lotteria è finita", "Hai vinto", "La Lotteria è iniziata"} Le seguenti operazioni provocano cambiamenti all insieme delle immagini degli utenti all interno del sistema. La dimensione della lista rimane sempre maggiore o uguale di zero –if n = length(Giocatori) AND n1 = length(Giocatori') then Registrato(-,-,TRUE) OR Cancellato(-,-,TRUE) happen –if n = Giocatori(n).BilOmaggio AND n1 = Giocatori(n).BilOmaggio' then BilAcquistato(-,-,-,TRUE) OR DistribuisciBilOmaggio(-) happen –length(Giocatori)>=0 Applicazione FGM : seconda fase 20/29

59 59 Lutente collegato ha una chiave di sessione. Essendo unica la chiave di sessione lo stesso utente che si collega contemporaneamente da luoghi differenti perde la prima chiave assegnatagli –if Collegato(i1,ch,cod,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.codice = cod AND g.chiave = NULL ) –if Collegato(i1,ch,cod,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.codice = cod AND g.chiave = NULL AND esiste g' in Giocatori' t.c. ( g.codice = cod AND g.chiave = ch ) È permesso scollegarsi solo se si collegati, lo scollegamento cancella la chiave di sessione –if Scollegato(-,ch1,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.chiave = ch1 ) –if Scollegato(-,ch1,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.chiave = ch1 ) AND esiste g' in Giocatori' t.c. ( g.chiave = NULL ) È consentito cancellarsi solo se si possiede un codice valido, dopo la cancellazione il sistema cancella la virtualizzazione dell utente in possesso del codice fornito –if Cancellato(i1,dp1,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.datiP = dp1 ) –if Cancellato(i1,dp1,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.datiP = dp1 ) AND NOT esiste g' in Giocatori' t.c. ( g'.datiP = dp1 ) AND lenght(Giocatori') = lenght(Giocatori)-1 Applicazione FGM : seconda fase 21/29

60 60 La registrazione crea una virtualizzazione dell utente all interno del sistema. Il sistema identifica l utente attraverso il codice attribuitogli –if Registrato(i1,cod,TRUE) happen then NOT esiste g in Giocatori t.c. ( g.codice = cod ) –if Registrato(i1,cod,TRUE) happen then NOT esiste g in Giocatori t.c. ( g.codice = cod ) AND esiste g' in Giocatori' t.c. ( g'.codice = cod ) AND lenght(Giocatori') = lenght(Giocatori)+1 L acquisto di un biglietto aumenta il numero dei biglietti omaggio che l utente può ricevere –if BilAcquistato(i1,ch,bil,TRUE) happen then esiste g in Giocatori t.c. ( g.chiave = ch AND g.bilOmaggio = n-1 ) –if BilAcquistato(i1,ch,bil,TRUE) happen then esiste g in Giocatori' t.c. ( g.chiave = ch AND g.bilOmaggio = n ) All inizio di una nuova lotteria il sistema azzera il numero di biglietti omaggio che ogni utente può ricevere –if IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen then forall g in Giocatori g.bilOmaggio = 0 Applicazione FGM : seconda fase 22/29

61 61 Il numero del biglietto scelto per lacquisto deve appartenere all intervallo determinato al momento dellinizio della lotteria –if BilAcquistato(-,-,bil,TRUE) happen then -Dim <= bil <= Dim La quantità di biglietti messi in vendita ottenuta usando Dim deve rispettare i seguenti vincoli –card( Disponibili ) <= 2*Dim+1 –card( Disponibili )>=0 Prima, subito dopo linizio della lotteria e dopo lestrazione la quantità dei biglietti messi in vendita è –if IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen then Disponibili = Ø –if IniziaNuovaLotteria(-,-,d) happen then Disponibili = { -d...+d } –if Vincitori() happen then Disponibili = Ø –if Estrai() happen then Disponibili = Ø Prima, subito dopo linizio della lotteria e dopo lestrazione la dimensione della lotteria varia –Dim>0 –if IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen then Dim = 0 –if IniziaNuovaLotteria(-,-,d) happen then Dim' = d –if Estrai() happen then Dim' = 0 Applicazione FGM : seconda fase 23/29

62 62 Una volta venduto un biglietto non sarà più disponibile –if BilAcquistato(-,-,bil,TRUE) happen then bil Disponibili –if BilAcquistato(-,-,bil,TRUE) happen then Disponibili' = Disponibili - { bil } L insieme dei biglietti disponibili viene aggiornato a seguito di –if Disponibili = n AND Disponibili' = n+1 then DistribuisciBilOmaggio(-) OR AcquistaBil(-,-,-) happen È possibile distribuire biglietti in omaggio solo quando sono rimasti invenduti la metà meno uno dei biglietti totali –if DistribuisciBilOmaggio(-) happen then Disponibili = Dim Dopo lassegnazione dei biglietti omaggio linsieme dei biglietti disponibili viene aggiornato –if DistribuisciBilOmaggio(num) happen then num'=min(num,Disponibili), card(Disponibili') = card(Disponibili)-num Applicazione FGM : seconda fase 24/29

63 63 La distribuzione dei biglietti omaggio avviene selezionando i giocatori aventi diritto e attribuendogli un biglietto tra quelli disponibili scelto usando la legge, i giocatori vengono poi avvertiti –if DistribuisciBilOmaggio(num) happen then n = min(num,card(Disponibili)), while ( n >= 0 ) { gs' = pickone({gs Giocatori t.c. gs.BilOmaggio> 0 } ), gs'.BilOmaggio--, numero = legge.NuovoNumero(complementare(Disponibili,Dim)), Manda(gs'.datiP. ,"Hai ricevuto un biglietto omaggio numero") } Non possono essere indette due lotterie contemporaneamente –IniziaNuovaLotteria(-,-,-) incompatible with IniziaNuovaLotteria(-,-,-) Tutti gli utenti vengono avvisati dell inizio di una nuova lotteria –if IniziaNuovaLotteria happen then in any case eventually for all gs in Giocatori Manda(gs.datiP. ,"La lotteria è iniziata") Applicazione FGM : seconda fase 25/29

64 64 Esiste sempre una lotteria in corso –in any case eventually IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen La distribuzione dei biglietti omaggio può avvenire solo dopo linizio della lotteria –if DistribuisciBilOmaggio(-) happen then always in the past IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen Non può essere decretato linizio di una nuova lotteria contemporaneamente a –D.Inizia_Lotteria (-,-,-) incompatible with Estrai(), Vincitori(), Distribuisci_BilOmaggio(-), Manda(-,-) Prima di decretare i vincitori occorre sia ordinata lestrazione –if Vincitori() happen then always in the past Estrai() happen Applicazione FGM : seconda fase 26/29

65 65 I vincitori sono avvisati dell avvenuta vincita –if gs = Vincitori() happen then in any case eventually forall g in gs Manda(g.datiP. ,"Hai Vinto") happen Avvisati tutti i vincitori si avvisano tutti gli utenti che la lotteria è finita –if Vincitori() happen then in any case eventually forall g in Giocatori Manda(g.datiP. ,"La Lotteria è finita") happen Ogni lotteria ha vincitori –in any case eventually Vincitori() happen Non possono essere decretati i vincitori contemporaneamente a –Vincitori() incompatible with Estrai(), Manda(-,-) Applicazione FGM : seconda fase 27/29

66 66 Per poter effettuare lestrazione deve esistere una lotteria in corso –if Estrai() happen then always in the past IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen Allestrazione dei biglietti vincitori segue la nomina degli utenti vincitori –if Estrai() happen then in any case eventually Vincitori() happen Lestrazione avviene sempre –in any case eventually Estrai() happen Non può avvenire lestrazione contemporaneamente a –Estrai() incompatible with Manda(-,-) Solo determinate comunicazioni agli utenti possono avvenire contemporaneamente –Manda(-,msg1) incompatible with Manda(-,msg2) if (ms1="La lotteria è finita" and ms2 {"La lotteria è iniziata","Hai ricevuto biglietto omaggio"}) OR (ms1="Hai vinto" AND ms2 {"La lotteria è iniziata","Hai ricevuto biglietto omaggio"}) Applicazione FGM : seconda fase 28/29

67 67 Le comunicazioni agli utenti avvengono nei seguenti casi –if Manda(-,-) happen then always in the past IniziaNuovaLotteria(-,-,-), Vincitori(), DistribuisciBilomaggio(-) happen Finita una lotteria è possibile iniziarne una nuova –if Manda(-,"La lotteria è finita") happen then in any case eventually IniziaNuovaLotteria(-,-,-) happen Gli utenti ricevono varie comunicazioni dalla lotteria –in any case eventually Manda(-,-) happen Applicazione FGM : seconda fase 29/29


Scaricare ppt "1 Esercitazione I.S. II a.a. 2001/2002 Un Nuovo Frame Chiara Casanova Massimo Ruffa."

Presentazioni simili


Annunci Google