La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Pianificazione dei Mezzi Pubblicitari Anno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Pianificazione dei Mezzi Pubblicitari Anno."— Transcript della presentazione:

1 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Pianificazione dei Mezzi Pubblicitari Anno 2006/2007 4 dicembre 2006 Antonio Margoni a.margoni@mcs.it

2 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Strategia Mezzi - Definizione di Obiettivi e Ruolo nel tempo. Budget - MediaMix – Stagionalità Eventi e supporti Eventuali azioni e re-azioni Brief Tattica – Preparazione Piano e Calendario Mezzi. Analisi fruizione dei veicoli Graduatorie e diagrammi Costruzione di ipotesi di piano Stima dei probabili risultati di comunicazione Gestione Mezzi – Finalizzazione, Acquisto, Prenotazione, Preparazione e Pubblicazione Verifiche – Pubblicazione, Qualità e Raggiungimento Obiettivi Giustificativi - Aziende e Istituti di Rilevazione e certificazione PostValutazione - Tracking Attività Concorrenza Caratteristiche Mezzi e Veicoli Abitudini Target Approvazione Del Cliente Vincoli Cliente

3 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it G.Malgara il futuro della pubblicità Aprile 2004... Determinante sarà ancora la valutazione della capacità di ottimizzare gli investimenti... Per quanto riguarda la media advertising... Si tradurrà nella premiazione dei mezzi non solo segmentanti ma sopratutto in grado di coprire adeguatamente il target senza dispersioni e senza il bisogno di integrazioni. Penalizzate... Le proposte troppo rigide, che non si prestino a una pianificazione a breve termine e non consentano una misurazione dei risultati...

4 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it G.Malgara il futuro della pubblicità Aprile 2004... Determinante sarà ancora la valutazione della capacità di ottimizzare gli investimenti... Per quanto riguarda la media advertising... Si tradurrà nella premiazione dei mezzi non solo segmentanti ma sopratutto in grado di coprire adeguatamente il target senza dispersioni e senza il bisogno di integrazioni. Penalizzate... Le proposte troppo rigide, che non si prestino a una pianificazione a breve termine e non consentano una misurazione dei risultati... SI NO

5 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Quali sono i principali indicatori ? statici – utili alla scelta dei veicoli

6 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Il concetto di audience - pubblico Auditel – Audience Tv: ascolto nel minuto medio – ricostruito in base alla media della rilevazione puntuale minuto per minuto. Audipress – Lettori Stampa Periodica: lettori nellultimo periodo – ricostruzione in base alla dichiarazione di lettura dellultima settimana per settimanali e dellultimo mese per i mensili. Audipress – Lettori Stampa Quotidiana: lettori nel giorno medio – ricostruzione in base alla dichiarazione di lettura per giorno della settimana Audiradio – Audience Radio: ascolto nel quarto dora medio - ieri come media attraverso la equidistribuzione delle interviste. Audiposter – Audience Poster: persone che passano nel cono di visibilita dellimpianto nellultima quindicina

7 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Auditel www.auditel.it

8 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Audipress www.audipress.it

9 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Audiradio www.audiradio.it

10 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Audiposter www.audiposter.it

11 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it www.audiweb.it

12 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it In via di costituzione

13 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Il concetto di audience - pubblico Auditel – Audience Tv: ascolto nel minuto medio – ricostruito in base alla media della rilevazione puntuale minuto per minuto. Audipress – Lettori Stampa Periodica: lettori nellultimo periodo – ricostruzione in base alla dichiarazione di lettura dellultima settimana per settimanali e dellultimo mese per i mensili. Audipress – Lettori Stampa Quotidiana: lettori nel giorno medio – ricostruzione in base alla dichiarazione di lettura per giorno della settimana Audiradio – Audience Radio: ascolto nel quarto dora medio - ieri come media attraverso la equidistribuzione delle interviste. Audiposter – Audience Poster: persone che passano nel cono di visibilita dellimpianto nellultima quindicina Audience persone che molto proababilmente contatterò con una singola uscita = Contatti

14 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Target Group Clienti: segmentando per caratteristiche sociodemografiche, geografiche, psicografiche, relativamente a comportamenti di acquisto e/o consumo.

15 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Universo Entità della popolazione cui fa riferimento un'indagine. AUDITELIndividui 4+ anni = 55.696.000 AUDIPRESSIndividui 14+ anni = 49.720.000 AUDIRADIOIndividui 11+anni = 51.425.000

16 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Dal Campione all'Universo Campione 14.000 casi circa Universo circa 55.000.000 Ogni caso rappresenta mediamente circa 3.928 individui (14.000*3928)

17 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Campione 14.000 casi circa Universo circa 55.000.000 Ogni caso rappresenta mediamente circa 3.928 individui (14.000*3.928) 5.400 casi circa Entità T.G. circa 21.211.200 (5.400*3.928)

18 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcune Caratteristiche Socio-Demografiche Classi di età AUDIPRESS AUDITEL AUDIRADIO 4-7 a. 8-14 a.11-14 a. 14-17 a.15-19 a.15-17 a. 18-24 a.20-24 a.18-24 a. 25-34 a.25-34 a.25-34 a. 35-44 a.35-44 a.35-44 a. 45-54 a.45-54 a.45-54 a. 55-64 a.55-64 a.55-64 a. oltre 64 a.oltre 64 a.oltre 64 a.

19 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Titolo di Studio AUDIPRESS AUDITEL LAUREA UNIVERSITA' DIP.MEDIA SUP. MEDIA SUP. DIP.MEDIA INF. MEDIA INF. ELEMENTARE ELEMENTARI NESSUNO (4/14 ANNI) AUDIRADIO LAUREA UNIVERSITA'/NON LAUREA MEDIA SUPERIORE/DIPLOMA MEDIA SUPERIORE/NO DIP. MEDIA INFERIORE/DIPLOMA MEDIA INFERIORE/NO DIP. ELEMENTARE/NESSUNO

20 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Attuali consumatori di una determinata categoria di prodotti o di un prodotto specifico Target di consumo Gli individui ai quali ci si vuole rivolgere con la comunicazione pubblicitaria. Puo coincidere con il Target di Consumo ma non è necessario, normalmente non avviene Target di comunicazione Prodotto Profumo maschile Uomini Pannolini bimbi Bimbi Profumo maschile Mogli, Fidanzate Pannolini bimbi Mamme Trasposizione del Tg di comunicazione in forma utilizzabile dal pianificatore. Target media Profumo maschile Donne 16-25 anni Pannolini bimbi Donne con figli 0-3 anni

21 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Calcolo del Target Group - I pesi Parametro Popolazione Target ital. donne Marketing A B Età 14-24 anni 18.8% 27.0% 25-44 anni 32.6% 42.5% 45-64 anni 28.5% 22.9% oltre 64 20.1% 7.6%

22 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Calcolo del Target Group - I pesi Parametro Popolazione Target Ind.conc. ital. donne Marketing A B B/A Età 14-24 anni 18.8% 27.0% 144 25-44 anni 32.6% 42.5% 130 45-64 anni 28.5% 22.9% 80 oltre 64 20.1% 7.6% 38

23 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Calcolo del Target Group - I pesi Parametro Popolazione Target Ind.conc. Peso ital. donne Marketing Mktg A B B/A Età 14-24 anni 18.8% 27.0% 144 1.00 25-44 anni 32.6% 42.5% 130 0.90 45-64 anni 28.5% 22.9% 80 0.56 oltre 64 20.1% 7.6% 38 0.26

24 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Calcolo del Target Group - L'entità

25 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Target Group - Il calcolo dell'audience Donne: Entità=25 670 Audience=1 270 %pen=4.9 Target: Entità=17 411 Audience= 968 %pen=5.6

26 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcuni dati da AUDIPRESS – Sett./Adulti

27 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcuni dati da AUDIPRESS – Sett./Uomini

28 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcuni dati da AUDIPRESS – Sett./Donne

29 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcuni dati da AUDIPRESS – Quo./Adulti

30 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 a.margoni@mcs.it Alcuni dati da AUDIPRESS – Quo./Donne


Scaricare ppt "TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA 2006/2007 TECNICA DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Pianificazione dei Mezzi Pubblicitari Anno."

Presentazioni simili


Annunci Google