La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Peer to Peer DBMS: il sistema FOAF Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica – Nuovo Ordinamento Università degli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Peer to Peer DBMS: il sistema FOAF Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica – Nuovo Ordinamento Università degli."— Transcript della presentazione:

1 Peer to Peer DBMS: il sistema FOAF Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica – Nuovo Ordinamento Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Relatore:Candidato: Prof. Sonia BergamaschiGiampiero Miccoli Anno Accademico 2004 – 2005

2 2 Sommario Descrizione delle reti Peer to Peer (P2P) Introduzione a Friend Of A Friend (FOAF) Sulle descrizioni FOAF: Crearle Pubblicarle Visualizzarle Cercarle Estendere FOAF Conclusioni e lavoro futuro

3 3 Peer to Peer (P2P) Tipologia di rete che non possiede client o server fissi, ma un numero di nodi (peer) equivalenti, che fungono sia da client che da server verso altri nodi della rete Le tre principali categorie di applicazioni P2P: scambio istantaneo di messaggi (ICQ, MSN, ecc.) scambio di informazioni (Napster, eMule, Freenet, ecc.) condivisone di potere computazionale ecc.) Le ultime applicazioni P2P di File Sharing si dirigono sempre di più verso lanonimato (Freenet, Mute, ecc.) per proteggere lidentità degli utenti, utilizzando metodi di crittografia asimmetrica (RSA, AES) e il routing probabilistico

4 4 Peer to Peer (P2P) Vantaggi: Autonomia Tolleranza ai guasti Scalabilità Uguaglianza dei nodi Decentralizzazione e supporto alleterogeneità delle sorgenti Svantaggi: Estensione del sistema (consumo eccessivo della banda disp., ecc.) Autonomia ed efficienza nella ricerca dei dati Sicurezza (anonimato, controllo di accesso, ecc.) Dati: autenticità dei dati condivisione di dati protetti dal copyright

5 5 Friend Of A Friend (FOAF) Applicazione del Sematic Web con lobiettivo di creare descrizioni contenenti informazioni personali in una forma adatta per lelaborazione automatizzata Utilizza il FOAF Vocabulary Specification contenente metadati che riguardano le persone, i loro interessi, i rapporti e le attività Un documento FOAF è un file di testo che adotta: sintassi del XML (Extensible Markup Language) convenzioni del RDF (Resource Description Framework) ontologia del OWL (Ontology Web Language)

6 6 Friend Of A Friend (FOAF) La Social Network dei membriLe categorie dei gruppi e dei termini

7 7 Crearla attraverso apposite applicazioni: FOAF-a-Matic Crearla attraverso apposite applicazioni: FOAF-a-Matic Mark 2 Creare le descrizioni Modificare una già esistente Crearla attraverso apposite applicazioni: FOAF-a-Matic FOAF-a-Matic Mark 2

8 8 Pubblicare le descrizioni foaf:knows Bulletin Board Auto-Discovery Aggiungere il namespace RDF-Schema Aggiungere i link ad altre descrizioni FOAF Bulletin Board Auto-Discovery

9 9 FOAFNaut Visualizzare le descrizioni FOAF Explorer Plink FOAFNaut Plink

10 10 Cercare le descrizioni Crawler RDF Applicazione JAVA multithread Memorizza localmente i dati trovati

11 11 Condivisione di risorse Si valutano le amicizie attraverso il range % Utilizza foaf:knows Estendere il vocabolario FOAF Descrivere tutte le esigenze presenti in ambito Universitario che riguardano: Studenti Professori Ricercatori Dipendenti Organizzazioni esterne (ad es. aziende, …) FOAF-Realm Semantic Campus TheyRule FOAF-Realm TheyRule Estendere FOAF

12 12 Sistema funzionale in via di sviluppo, ma con vari aspetti da..rivedere: Utilizzo statico dei dati La sicurezza dei dati: Controllo degli accessi Autenticità dei dati Creare false relazioni Impossibilità di scambiare informazioni lontano dal sistema Si possono implementare nuove funzioni per: Individuare persone con gli stessi interessi Fornire assistenza ai nuovi utenti di una comunità on-line Creare un users address book Conclusioni e lavoro futuro

13 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "Peer to Peer DBMS: il sistema FOAF Facoltà di Ingegneria – Sede di Modena Corso di Laurea in Ingegneria Informatica – Nuovo Ordinamento Università degli."

Presentazioni simili


Annunci Google