La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La formazione nelle professioni sanitarie A. Poli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La formazione nelle professioni sanitarie A. Poli."— Transcript della presentazione:

1 La formazione nelle professioni sanitarie A. Poli

2 Aree formative in ambito di professioni sanitarie PREVENZIONE DIAGNOSI ASSISTENZARIABILITAZIONE

3 Università di Verona Verona Infermieristica Ostetricia Perfusionisti Radiologia Laboratorio biomedico Fisioterapia Logopedia TERP Igienisti dentali Vicenza Infermieristica Fisioterapia Legnago Infermieristica Trento Infermieristica Fisioterapia Laboratorio biomedico TERP Igienisti dentali TPALL Bolzano Infermieristica

4 RETE FORMATIVA PER PROFESSIONI SANITARIE ULSS 20ULSS 21ULSS 22ULSS 6APSS TRENTO AZIENDA SANITARIA BOLZANO AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA

5 ORGANIZZAZIONE DIDATTICA I corsi sono articolati in crediti formativi (CFU):  1 CFU è costituito da circa 25 ore e si riferisce all’impegno dello studente per raggiungere l’obiettivo formativo. Queste ore comprendono sia le lezioni teorico/pratiche sia la parte relativa allo studio individuale e di autoapprendimento.  Il corso di laurea prevede 180 CFU: di questi almeno 60 CFU devono essere per il tirocinio

6 ORGANIZZAZIONE DIDATTICA DOCENTI 50% DOCENTI UNIVERSITARI 50% DOCENTI SSN (docenze professionalizzanti) COORDINATORE DIPENDENTE SSN (oppure Universitario con esperienza assistenziale) TUTOR DIPENDENTI SSN

7 DIDATTICA 1^ ANNO TIROCINIO 1^ ANNO Scienze bio-mediche di base Scienze della prevenzione Teoria della disciplina professionale Laboratori propedeutici ai tirocini 1 o 2 esperienze di base in strutture sanitarie, sociali ed educative

8 DIDATTICA 2^ ANNO TIROCINIO 2^ ANNO Scienze cliniche di base Scienze umane Approfondimenti teorici delle discipline professionali Scienze medico-legali e bioetiche 3 esperienze di tirocinio in ambito ospedaliero e territoriale laboratori sulle abilità tecniche, relazionali e discussione casi

9 DIDATTICA 3^ ANNO TIROCINIO 3^ ANNO Scienze cliniche specialistiche Scienze sociologiche e organizzative Approfondimenti specialistici delle discipline professionali Scienze giuridiche 3 o 4 esperienze di tirocinio in settori specialistici 1 esperienza finalizzata al lavoro di tesi

10 Valutazioni in itinere:  17 esami teorici  3 esami di tirocinio Costituiscono motivo di sbarramento al proseguimento degli studi : Carenza del numero di crediti sufficiente alla iscrizione in corso all’anno successivo Il non superamento dell’esame di tirocinio annuale N.B. Il non superamento dell’esame di tirocinio annuale per due anni successivi comporta l’interruzione definitiva del corso di laurea

11 TESI FINALE CON ESAME ABILITANTE  Prova pratica con accertamento delle competenze e abilità acquisite durante il corso di laurea  Elaborazione e discussione di una tesi


Scaricare ppt "La formazione nelle professioni sanitarie A. Poli."

Presentazioni simili


Annunci Google