La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEZIONE 4 Tabella Periodica Configurazione elettronica Numero atomico e posizione nella tabella Proprietà Periodiche Energia di Ionizzazione Affinità Elettronica.

Copie: 1
Proprietà periodiche Quale è il significato di periodicità? Quali sono ?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEZIONE 4 Tabella Periodica Configurazione elettronica Numero atomico e posizione nella tabella Proprietà Periodiche Energia di Ionizzazione Affinità Elettronica."— Transcript della presentazione:

1 LEZIONE 4 Tabella Periodica Configurazione elettronica Numero atomico e posizione nella tabella Proprietà Periodiche Energia di Ionizzazione Affinità Elettronica Raggi atomici Raggi ionici Metalli e non metalli

2 Tabella Periodica Proprietà Periodiche Lez

3

4 Proprietà periodiche Quale è il significato di periodicità? Quali sono ?

5 Il riempimento degli orbitali atomici è alla base della definizione di periodicità

6 Nota la numerazione progressiva dei gruppi

7 Esercizi N. Atomico Configurazione elettronica Posizione nella tabella periodica

8 Proprieta periodiche Le proprietà atomiche degli elementi dipendono dalla loro configurazione elettronica. Le proprieta atomiche che variano in maniera ricorrente lungo ciascun periodo e gruppo della tavola periodica sono chiamate proprieta periodiche degli elementi.

9 Energia di prima ionizzazione Energia minima necessaria per togliere un elettrone ad un atomo neutro isolato gassoso AA + + e -

10 Periodicità della Energia di prima ionizzazione

11 Energia di prima ionizzazione E sempre > 0: nessun elemento isolato ha tendenza a perdere spontaneamente un elettrone, e quindi bisogna spendere energia. Lungo un periodo aumenta il numero di protoni nel nucleo e degli e - dello stesso strato: lenergia di ionizzazione aumenta lungo un periodo. Lenergia di ionizzazione diminuisce scendendo lungo un gruppo perche le - e sempre piu schermato dal nucleo.

12 Energie di ionizzazione successive Le energie di seconda ionizzazione sono SEMPRE maggiori, perché la rimozione di un elettrone porta allaumento dellattrazione tra il nucleo e gli elettroni rimanenti A+A+ A 2+ + e - A 2+ A 3+ + e - Energia di seconda ionizzazione Energia di terza ionizzazione

13 Affinita' elettronica Energia relativa alla reazione di perdita di un elettrone da parte di ione monoatomico negativo gassoso. X-X- X + e -

14 Periodicità della affinita' elettronica

15 Affinita elettronica Gli atomi della maggior parte degli elementi hanno affinita elettronica > 0. Eccezioni: gas nobili, Be (2s 2 ), Mg (3s 2 ), N (2s 2 2p 3 ). Questa e una riprova che ci sono delle configurazioni elettroniche relativamente piu stabili delle altre.

16 Dimensioni atomiche Le dimensioni di un atomo sono determinate dalla distribuzione degli elettroni intorno al nucleo. Non e possibile determinare sperimentalmente le dimensioni di un atomo isolato.

17 Raggi atomici J.C. Slater ha proposto un insieme congruente di raggi atomici basandosi sulle distanze tra atomi nelle sostanze elementari e nei composti allo stato solido. I raggi atomici sono stati definiti in modo tale che la somma dei raggi dia le distanze fra i nuclei. Naturalmente il raggio atomico variera' a seconda di come l'atomo in esame interagisce con i suoi vicini, ma la deviazione dal valor medio del raggio atomico e' entro 12 pm.

18 Raggi atomici (in pm) degli elementi

19 Raggi atomici Le dimensioni atomiche diminuiscono lungo ciascun periodo, nel senso in cui aumentano le interazioni nucleo-elettroni. Le dimensioni atomiche aumentano scendendo lungo un gruppo, nel senso in cui le interazioni nucleo-elettroni diminuiscono.

20 Raggi atomici e raggi ionici Il raggio atomico del Litio è maggiore di quello del Fluoro Il raggio atomico diminuisce man mano che si va da sinistra a destra in ogni periodo

21 Raggi atomici e raggi ionici Allaumentare del numero atomici aumenta il numero di elettroni nella sfera esterna, ma aumenta anche il numero di protoni nel nucleo, ovvero leffetto attrattivo del nucleo. Ciascun elettrone é schermato da tutti gli altri, quindi si potrebbe pensare che la carica effettiva sentita da ogni elettrone rimane la stessa. In effetti NON é cosi perché gli elettroni appartenenti allo stesso livello energetico (periodo) hann un potere schermante molto ridotto sugli elettroni dello stesso livello, dal momento che appartengono allo stesso guscio

22 Raggi atomici

23 Raggi atomici e raggi ionici La consequenza dellaumento dellattrazione tra il nucleo e gli elettroni rimanenti è che il catione ha raggio ionico molto piu piccolo del raggio atomico Per gli anioni vale il discorso inverso. Un aumento della nube elettronica determina la diminuzione della attrazione tra nucleo ed elettroni. Quindi l anione ha raggio ionico molto piu grande del raggio atomico

24 Raggi ionici

25 Metalli e non metalli

26


Scaricare ppt "LEZIONE 4 Tabella Periodica Configurazione elettronica Numero atomico e posizione nella tabella Proprietà Periodiche Energia di Ionizzazione Affinità Elettronica."

Presentazioni simili


Annunci Google