La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi preliminare relativa alla costruzione di una discarica di rifiuti solidi urbani Provincia di Udine Gruppone “Bel Gruppone”: Battiston Elena Bellina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi preliminare relativa alla costruzione di una discarica di rifiuti solidi urbani Provincia di Udine Gruppone “Bel Gruppone”: Battiston Elena Bellina."— Transcript della presentazione:

1 Analisi preliminare relativa alla costruzione di una discarica di rifiuti solidi urbani Provincia di Udine Gruppone “Bel Gruppone”: Battiston Elena Bellina Elena Bessega Annalisa Impellizzieri Flavia De Luca Enrica Dilena Francesca Gjata Nerta Minozzo Adriana Peruzzi Elisabetta

2 Procedimento seguito per l’analisi 1) Raccolta delle informazioni relative ai 3 siti

3 2) Costruzione della matrice: Azioni-Fattori

4 3) Costruzione della matrice: Fattori-Componenti

5 Matrice fattori-azioni-componenti

6 4) Individuazione dei possibili impatti

7 I possibili impatti individuati per i 3 siti, relativi alla costruzione di una discarica per R.S.U. Suolo: dissesto idrogeologico contaminazione terreno contaminazione terreno perdita di fertilità perdita di fertilità

8 Acqua: aumento inquinamento in falda Acqua: aumento inquinamento in falda Aria: aumento inquinamento atmosferico Aria: aumento inquinamento atmosferico

9 Flora: diminuizione della biodiversità Flora: diminuizione della biodiversità Fauna: migrazione Fauna: migrazione estinzione specie e morte individui estinzione specie e morte individui arrivo di specie alloctone arrivo di specie alloctone

10 Uomo: danni alla salute psico-fisica Uomo: danni alla salute psico-fisica diminuzione della qualità di vita diminuzione della qualità di vita abbandono delle aree abitate abbandono delle aree abitate

11 Economia: diminuzione delle capacità turistiche Economia: diminuzione delle capacità turistiche abbandono possibile delle att. Produttive abbandono possibile delle att. Produttive costi dovuti a rischi connessi e ai danni causati costi dovuti a rischi connessi e ai danni causati deprezzamento terreni ed edifici deprezzamento terreni ed edifici esternalità negative per i comuni limitrofi esternalità negative per i comuni limitrofi possibile recupero energetico possibile recupero energetico compensazioni ai comuni interessati compensazioni ai comuni interessati

12 Edifici: deterioramento strutturale precoce Edifici: deterioramento strutturale precoce diminuzione del valore estetico diminuzione del valore estetico Paesaggio: inquinamento acustico-olfattivo Paesaggio: inquinamento acustico-olfattivo danneggiamento estetico danneggiamento estetico

13 5) Individuazione dei indicatori e definizione dei criteri di scelta definizione dei criteri di scelta

14 COMPONENTEINDICATOREDOCUMENTAZIONE SUOLO Analisi pedofauna Rilevazioni precedenti letteratura Rapporto C/N legge ACQUA Metalli pesanti legge Indicatori biologici letteratura BOD e COD legge NH 4 legge ARIA CO 2 legge Derivati N legge CH 4 legge Indicatori biologici (es. licheni) letteratura FLORA E FAUNA Indice di Shannon Rilevazioni precedenti ECONOMIA Indice di rilevamento abitazioni / att. economiche Censimenti PAESAGGIO Inquinamento acustico legge Piovosità Dati clima locale

15 Per l’analisi si è deciso di considerare indicatori che possono essere misurati e che possono essere paragonati con modelli precedentemente costruiti o con rilevazioni in siti simili. In mancanza di tali informazioni si utilizza il METODO DELPHI.

16 Si rende comunque necessario procedere con l’ ANALISI DI PUNTO ZERO che permette il confronto della situazione attuale dei vari siti con lo scenario che si profila dopo la realizzazione del progetto. L’analisi permette una valutazione dei possibili effetti cumulativi.

17 CARATTERISTICHE DEI SITI Carpeneto: terreno ghiaioso-terroso di spessore 30/40 cm, magro. Attività produttiva prevalente è l’agricoltura. Distanza dal centro abitato è di 1 Km, servita da rete stradale scarsa. Vicinanza ad area industriale. Popolazione di 1000 abitanti circa. Situazione di fondo dell’aria buona. Firmano:terreno ghiaioso-terroso di spessore cm, buono. Attività produttiva prevalente è l’agricoltura. Distanza dal centro abitato di 0,5 Km, servita da rete stradale buona. Popolazione di 4000 abitanti circa. Grave situazione di fondo relativa all’acqua. Area di rilevanza ambientale. San Gottardo: terreno ghiaioso-terreso di spessore cm, buono. Attività produttiva prevalente è l’industria. Distanza dal centro abitato di 0,5 Km, servita da rete stradale buona. Popolazione di 1500 abitanti circa. Situazione di fondo dell’aria è medio-scarsa

18 CRITERI DI SCELTA Minimizzazione impatti economici: Minimizzazione impatti economici: att. produttive att. produttive Minimizzazione impatto sulla qualità della vita: Minimizzazione impatto sulla qualità della vita: distanza dai centri abitati distanza dai centri abitati densità abitativa densità abitativa Minimizzazione inquinamento dell’ aria Minimizzazione inquinamento dell’ aria att. inquinanti dell’ aria già presenti att. inquinanti dell’ aria già presenti Minimizzazione inquinamento dell’ acqua Minimizzazione inquinamento dell’ acqua att. potenzialmente inquinanti l’ aria già presenti att. potenzialmente inquinanti l’ aria già presenti

19 6) Analisi di concordanza e discordanza

20 abcd A2213 B3231 C1122 amin impatti economici bmin impatti qualità della vita cmin inquinamento aria dmin inquinamento acqua AFirmano BSan Gottardo CCarpeneto

21 Si sono considerati diversi scenari di ponderazione affidando diversi pesi ai criteri: abcd Pesi uguali 0,250,250,250,25 Tutela interessi economici 0,700,100,100,10 Tutela ambiente e popolazione 0,100,400,250,25

22 Punteggio per analisi di discordanza abcd A57102 B37610 C101088

23 CONCLUSIONE Secondo l’ analisi di concordanza-discordanza, il sito da preferire per la realizzazione del progetto è la località Carpeneto in comune di Pozzuolo del Friuli. Considerando i scenari ipotizzati questo sito risulta il più adatto, però cambiando i criteri (criterio del costo di trasporto dei rifiuti e del recupero energetico) la preferenza potrebbe essere indirizzata su un’ altra alternativa.


Scaricare ppt "Analisi preliminare relativa alla costruzione di una discarica di rifiuti solidi urbani Provincia di Udine Gruppone “Bel Gruppone”: Battiston Elena Bellina."

Presentazioni simili


Annunci Google