La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Agenda La policy per le-government e la Società dellInformazione Le infrastrutture.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Agenda La policy per le-government e la Società dellInformazione Le infrastrutture."— Transcript della presentazione:

1 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Agenda La policy per le-government e la Società dellInformazione Le infrastrutture – RUPAR - larticolazione dellintervento La cooperazione applicativa La futura evoluzione: dalla RUPAR a PARTOUT Sintesi delle esperienze

2 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La policy per le-government e la Società dellInformazione Efficienza Qualità Diffusione della cultura innovativa Infrastrutture Identificazione in rete Cooperazione applicativa Servizi on line Alfabetizzazione certificata dei dipendenti regionali

3 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La policy per le-government e la Società dellInformazione

4 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La policy per le-government e la Società dellInformazione

5 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La policy per le-government e la Società dellInformazione

6 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Le infrastrutture – articolazione dellintervento LA RETE - Realizzare e/o potenziare le infrastrutture di rete della pubblica amministrazione a livello regionale coerentemente con le specifiche del Sistema di Pubblica Connettività (SPC). QUALI ENTI - Connettere le 8 Comunità Montane e i 74 Comuni della Valle con priorità sui 22 comuni rientranti nellarea Ob. 2 e i 26 nellarea Phasing out. QUALI OBIETTIVI –Allestire un centro tecnico regionale per la gestione dei servizi di trasporto, sicurezza e interoperabilità. –Erogare servizi di interoperabilità e cooperazione applicativa, servizi di call-center, servizi di cooperazione applicativa tra le regioni, gli enti locali e le amministrazioni centrali. ALTRE FINALITA - Favorire la creazione o la trasformazione dei servizi erogati dall amministrazione regionale in servizi on-line.

7 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Le infrastrutture - attuale copertura territoriale per tipologia

8 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Le infrastrutture - mappa collegamenti iniziali ipotizzabili

9 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La cooperazione applicativa SERVIZI APPLICATIVI DI BASE EROGATI 1. Autenticazione 2. Accesso ad internet 3. Posta elettronica 4. Groupware 5. Web Hosting 6. Videoconferenza SERVIZI DI INTEROPERABILITÀ 1. Centro Smistamento Informazioni Anagrafiche (CSIA) 2.Sistema trasmissione dati elettorali 3.Sportello unico delle attività produttive (SUAP) 4.Interscambio documentale 5.Gestione delle provvidenze economiche on-line 6.Portale per la promozione turistica 7.E-democracy – Sesamo la porta aperta 8.Sistema informativo territoriale regionale (SITR) 9.Servizi integrati catastali e geografici (SIGMA-TER) 10.Osservatorio Lavori pubblici 11.Sistema bibliotecario valdostano (GEAC) 12.Sanità e telemedicina 13.Servizi per listruzione e la formazione

10 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Elenco degli interventi e costi codice Titolo Interventi Costo (euro) 1 Rete Unitaria per la Pubblica Amministrazione Regionale (RUPAR) – Infrastrutture e Centro servizi ,00 2 ICAR – Interoperabilità e cooperazione applicativa tra le regioni ,00 Totale ,00 Di cui ,00 a carico dello Stato e ,00 a carico della Regione

11 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. La futura evoluzione: dalla RUPAR a PARTOUT

12 La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Sintesi delle esperienze LAPQ, coinvolgendo soggetti autorevoli, aumenta lautorevolezza del progetto La stuttura dellAPQ necessita di maggiore formalità e pertanto migliora sia la programmazione sia il controllo Il coinvolgimento del ministero dellinnovazione garantisce la coerenza con gli obiettivi complessivi nazionali ed europei (esempio – coerenza con il SPC) In particolare, questo APQ ha indirizzato le priorità agli interventi OB2 e Phasing-out Impulso allinnovazione Le risorse aggiuntive servono ad accelerare i tempi di attuazione e a monitorare più puntualmente il rispetto dei tempi e dei costi


Scaricare ppt "La programmazione e lutilizzo delle risorse FAS – Lesperienza del D.S.I. Agenda La policy per le-government e la Società dellInformazione Le infrastrutture."

Presentazioni simili


Annunci Google