La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Economia informale. Meccanismo di adattamento alla nuova situazione (concorrenza, ecc.), oltre che come tendenza diffusa in paesi/regioni economicamente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Economia informale. Meccanismo di adattamento alla nuova situazione (concorrenza, ecc.), oltre che come tendenza diffusa in paesi/regioni economicamente."— Transcript della presentazione:

1 Economia informale

2 Meccanismo di adattamento alla nuova situazione (concorrenza, ecc.), oltre che come tendenza diffusa in paesi/regioni economicamente più deboli

3 Una definizione Linsieme di attività di produzione e distribuzione di beni e servizi che sfuggono in tutto o in parte alla contabilità nazionale (si fa parla a volte di una economia invisibile o poco visibile) Include però una serie di fenomeni molto diversi tra loro

4 Una definizione più specifica si può basare su tre dimensioni: Modalità di produzione di beni e servizi Tipo di beni/servizi prodotti Orientamento al mercato della produzione

5 Una definizione più specifica Metodi di produzione Prodotti Orientamento al mercato Economia formale legali sì Economia informale - nascostaillegalilegalisì - criminaleillegali sì - domesticalegali no

6 Confini I confini tra le due sfere (formale e informale) sono molto fluidi e variabili Tra le diverse componenti delleconomia informale possono esistere delle relazioni

7 Tendenze Fino agli anni Settanta progressivo spostamento di attività informali verso la sfera delleconomia formale (sia nel campo della produzione di beni che nel campo dei servizi) Poi inversione di tendenza, legata alla crisi del fordismo e della produzione di massa, alla presenza di elevata disoccupazione, alla crisi dei sistemi di protezione sociale

8 Differenti fattori Adattamento dei lavoratori alle accresciute difficoltà occupazionali Reazione delle imprese alla ricerca di risparmi sui costi del lavoro Difficoltà dei sistemi di welfare (spinta allautoproduzione familiare/comunitaria) Elevato costo dei servizi finali (in particolare nella manutenzione e riparazione beni)

9 Un approfondimento: leconomia nascosta

10 Differenti fattori Come per altre componenti delleconomia informale, adattamento dei lavoratori, reazione delle imprese, difficoltà dei sistemi di welfare Ma la ricerca ha posto in evidenza limportanza di altri fattori culturali e istituzionali, in particolare di alcune risorse cognitive e normative

11 Risorse cognitive Laddove esistono conoscenze e un saper fare legato a tradizioni artigianali e commerciali

12 Risorse normative (1) Grado di regolazione delle attività economiche (in particolare in termini di pressione fiscale e di regolazioni amministrative) Efficienza delle strutture pubbliche di controllo, che devono garantire il rispetto delle norme

13 Risorse normative (2) Grado di accettazione culturale. Presenza di valori che abbassano il costo morale della devianza Relazioni fiduciarie. I rapporti tra i diversi soggetti presuppongono un elevato grado di fiducia, senza questo fattore le transazioni non potrebbero svolgersi

14 Metodi di stima diretti Attraverso la somministrazione di questionari (in forma anonima) a individui o imprese volti a individuare redditi, posizioni lavorative Dagli accertamenti di natura fiscale e contributiva condotti periodicamente dagli enti finanziari e previdenziali

15 Metodi di stima indiretti Differenza tra la spesa nazionale e la misura del reddito dichiarato Rapporto tra consumi elettrici e prodotto interno lordo

16 Domanda di moneta (ovvero rapporto tra circolante e depositi) Differenza tra disoccupati e persone che risultano alla ricerca di un lavoro

17 Il lavoro nero in Italia

18 LItalia nel contesto internazionale

19 I caratteri del lavoro nero Alcuni settori e professioni si caratterizzano per essere a maggior rischio di sommerso: agricoltura, edilizia, commercio al dettaglio, ristorazione, servizi domestici, servizi alle imprese

20 Elementi caratterizzanti di tali settori e professioni: elevata intensità di lavoro ricorso esteso a forme di sub-fornitura, specialmente laddove i controlli sono più difficili per lelevato turnover del personale e la natura stagionale dei rapporti di lavoro

21 Immigrazione e lavoro nero Il legame tra immigrazione (soprattutto clandestina) ed economia sommersa è rilevante, poiché spesso per gli immigrati lavorare nel sommerso costituisce lunica possibilità di sostentamento

22 Lavoro grigio

23 Le due vie alla flessibilità

24 Via alta Innovazione e condizioni di lavoro più favorevoli, produzioni diversificate di qualità Via bassa Che si gioca molto su condizioni di impiego e di costo del lavoro per rafforzare la competitività di prezzo in produzioni di minore qualità


Scaricare ppt "Economia informale. Meccanismo di adattamento alla nuova situazione (concorrenza, ecc.), oltre che come tendenza diffusa in paesi/regioni economicamente."

Presentazioni simili


Annunci Google