La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lettera da Roma Lettera da Roma Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lettera da Roma Lettera da Roma Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti."— Transcript della presentazione:

1

2 Lettera da Roma Lettera da Roma

3 Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti Lettera da Roma Introduzione Sogno della prima notte Dialogo con Valfré: l’ Oratorio prima del 1870 Dialogo con Buzzetti: l’ Oratorio nel 1884 Cause dei problemi Possibili soluzioni Consigli per i salesiani Introduzione Sogno della prima notte Dialogo con Valfré: l’ Oratorio prima del 1870 Dialogo con Buzzetti: l’ Oratorio nel 1884 Cause dei problemi Possibili soluzioni Consigli per i salesiani Sogno della seconda notte Dialogo con Buzzetti: raccomandazioni per i giovani Considerazioni finali Preparazione della festa di Maria Ausiliatrice Sogno della seconda notte Dialogo con Buzzetti: raccomandazioni per i giovani Considerazioni finali Preparazione della festa di Maria Ausiliatrice

4 Vicino o lontano, penso sempre a voi Uno solo è il mio desiderio, che siate felici nel tempo e nell’ eternità Sento il peso della distanza Vi amo teneramente in Gesù Cristo Siete l’ unico e continuo pensiero della mia mente Introduzione Lettera da Roma

5  Vita, movimento, allegria  Ragazzi pendenti da un sacerdote  Un chierico con un altro gruppo giocando  Si cantava, si rideva  Tra giovani e superiori regnava cordialità e confidenza L’ Oratorio nel mi sembrava di stare nell’ antico Oratorio......mi sembrava di stare nell’ antico Oratorio... Lettera da Roma

6 L’Oratorio nel io ero affascinato, Valfré mi disse......io ero affascinato, Valfré mi disse...  La famigliarità produce affetto  L’ affetto confidenza  Si aprono i cuori, sono sinceri  Sanno che gli si vuol bene Lettera da Roma

7 ... Provai una grande pena nel cuore...Vuoi vedere i giovani che stanno nell’ Oratorio ?......Vuoi vedere i giovani che stanno nell’ Oratorio ?...  Non ascoltavo più grida gioiose nè canti  Sul volto dei giovani si notava tristezza  Stavano solitari, con pensieri depressivi  Freddezza verso i sacramenti, ingratitudine  Non ascoltavo più grida gioiose nè canti  Sul volto dei giovani si notava tristezza  Stavano solitari, con pensieri depressivi  Freddezza verso i sacramenti, ingratitudine Lettera da Roma L’ Oratorio ne1 884

8 ...come animare questi giovani ?......come animare questi giovani ?... Con la carità...lavoro per i miei ragazzi, soffro per loro, i salesiani dedicano tutto il loro tempo ai giovani......lavoro per i miei ragazzi, soffro per loro, i salesiani dedicano tutto il loro tempo ai giovani... Lettera da Roma L’Oratorio nel 1884 Tutto questo non basta...

9 non basta amare Che i giovani non siano solamente amati, che li si ama non basta amare Ma che si accorgano Lettera da Roma L’Oratorio nel 1884

10 ...se tu adesso non puoi......se tu adesso non puoi... perchè i tuoi salesiani non diventano non diventano tuoi imitatori? tuoi imitatori? non diventano tuoi  amare ciò che piace ai giovani  guadagnarsi la loro fiducia, essere padri, fratelli  avvicinarsi loro in cortile, dir loro una buona parola  solo cosí è possibile sopportare le difficoltà  amare ciò che piace ai giovani  guadagnarsi la loro fiducia, essere padri, fratelli  avvicinarsi loro in cortile, dir loro una buona parola  solo cosí è possibile sopportare le difficoltà Lettera da Roma Consigli ai Salesiani

11 come?  Osservanza esatta del regolamento  Il miglior piatto in un pranzo è la buona cera Per ricuperare  le giornate dell’ affetto e della confidenza  I giorni di mutua sopportazione per amore a Gesù Cristo  I giorni dei cuori aperti alla semplicità e al candore oggi? Lettera da Roma Consigli ai Salesiani

12 Presenza animatrice fra i giovani Dio ci chiama ad essere  Una comunità per-con i giovani  Casa e scuola di comunione  Presenza fisica come amico, attiva, testimoniale  Sviluppare la propria vocazione umana e battesimale Lettera da Roma oggi

13 Essere presenza che accoglie e costruisce comunione Essere presenza che educa ed evangelizza Essere presenza che accompagna e offre proposte vocazionali Presenza animatrice fra i giovani Lettera da Roma oggi

14 Essere presenza che accoglie e costruisce comunione  Essendo presenza diretta, accogliente, gratuita  Essendo fermento di comunione fra i giovani e i collaboratori laici  Essendo presenza animatrice nel territorio Presenza animatrice fra i giovani Lettera da Roma oggi

15 Essere presenza che educa ed evangelizza  Creando un ambiente di forte carica spirituale  Assumendo l’ impegno educativo-pastorale in una realtà di miseria ed ingiustizia  Attuando con progetti e processi Presenza animatrice fra i giovani Lettera da Roma oggi

16 Presenza animatrice fra i giovani Lettera da Roma oggi  Prendendo sul serio la crescita vocazionale e l’ accompagnamento  Facendo della CEP un luogo per accompagnare i giovani  Ponendo in pratica la metodología del- l’acompagnamento e della proposta vocazionale Essere presenza che accompagna e fa proposte vocazionali

17 Salesiani di Madrid Per noi, si tratta di esprimere l’originalità della Congregazione, di scendere all’essenziale, di riscrivere la lettera da Roma del Torniamo a Don Bosco e torniamo ai giovani !. Per noi, si tratta di esprimere l’originalità della Congregazione, di scendere all’essenziale, di riscrivere la lettera da Roma del Torniamo a Don Bosco e torniamo ai giovani !. Don Pascuale Chávez Trad.It.Sergio Micheli SdB

18


Scaricare ppt "Lettera da Roma Lettera da Roma Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti Scritta il 10 maggio 1884 Narra il sogno avuto in due notti."

Presentazioni simili


Annunci Google