La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vantaggi Comparati Paese Attività HF Pesca13 Raccolta frutta 16 Ore di lavoro necessarie per produrre un Kg di pesce in F Ore di lavoro necessarie per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vantaggi Comparati Paese Attività HF Pesca13 Raccolta frutta 16 Ore di lavoro necessarie per produrre un Kg di pesce in F Ore di lavoro necessarie per."— Transcript della presentazione:

1 Vantaggi Comparati Paese Attività HF Pesca13 Raccolta frutta 16 Ore di lavoro necessarie per produrre un Kg di pesce in F Ore di lavoro necessarie per produrre un Kg di frutta in H Prendiamo due Paesi H e F dove si producano 2 beni utilizzando un solo fattore produttivo  il Lavoro

2 Vantaggi Comparati Possono i due Paesi aumentare il proprio benessere se si specializzano e scambiano i beni ? Primo possibile pattern di specializzazione H si dedica 1 h in più alla P e 1 h in meno alla Rdf F si dedica 3 h in meno alla P e 3 h in più alla RdF HF + 1 kg di pesce-1 kg di pesce - 1 kg di frutta+ 1/2 Kg di frutta - 1/2 kg di frutta Stesso lavoro MENO prodotto Produzione complessiva

3 Vantaggi Comparati Secondo possibile pattern di specializzazione H si dedica 1 h in meno alla P e 1 h in più alla RdF F si dedica 3 h in più alla P e 3 h in meno alla RdF HF -1 kg di pesce+ 1 kg di pesce + 1 kg di frutta - 1/2 Kg di frutta + 1/2 kg di Frutta Stesso lavoro PIÙ prodotto

4 Costi opportunità Il costo opportunità di un bene è dato dalla quantità del secondo bene a cui occorre rinunciare per liberare le risorse necessarie per produrre un’unità addizionale del primo bene Costo opportunità del Pesce in H Costo opportunità del Pesce in F F ha un vantaggio comparato nella produzione pesca Occorre rinunciare a 1 kilo di frutta per poter avere un kilo di pesce in più Occorre rinunciare a 1/2 di kilo di frutta per poter avere un kilo di pesce in più

5 Ogni paese una volta apertosi al commercio internazionale tenderà a specializzarsi nella produzione del bene per il quale gode di un vantaggio comparato Teoria Ricardiana dei vantaggi comparati ESPORTA il bene per il quale gode di un vantaggio comparato ed IMPORTA il bene per il quale gode di uno svantaggio comparato

6 Guadagni dallo scambio Pensate al commercio come a un metodo di produzione indiretta o a una nuova tecnologia che trasforma frutta in pesce e viceversa Senza questa tecnologia, un paese delle allocare le risorse disponibili nella produzione di tutti i beni che desidera consumare Con la tecnologia, un paese può specializzare la propria produzione e commerciare (“convertire”) il prodotto con gli altri beni che desidera consumare

7 Guadagni dallo scambio Mostreremo che le possibilità di consumo si espandono oltre la frontiera delle possibilità produttive in presenza di commercio Senza commercio, il consumo è limitato a ciò che viene prodotto a livello domestico In presenza di commercio, il consumo cresce in ciascun paese perchè la produzione mondiale si espande in quanto ogni paese si specializza nella produzione dei beni in cui ha un vantaggio comparato

8 H: Produzione diretta di pesce 1 Kg di P costa 1 Kg di Fr Produzione indiretta di pesce Scambia un 1 Kg di Fr con x Kg di P x è il prezzo a cui è possibile scambiare Fr con P Perché lo scambio sia vantaggioso occorre che x < 1 Altrimenti è meglio pescare il pesce da soli e non acquistarlo da F Guadagni dallo scambio

9 F: Produzione diretta di pesce 1 Kg di P costa 1/2 Kg di Fr Perché F accetti lo scambio occorre che H paghi un prezzo in termini di Fr maggiore di ½ altrimenti a F conviene tenersi il pesce Il prezzo internazionale di scambio dei due beni quindi: Guadagni dallo scambio Costo opportunità del pesce in H Costo opportunità del pesce in F

10 Il prezzo a cui si può scambiare pesce con frutta sul mercato internazionale è 3/4 Gli abitanti di H riescono a produrre P più efficientemente (usando meno forza lavoro) se lo producono indirettamente attraverso lo scambio Guadagni dallo scambio

11 Fr P Curva delle possibilità produttive di H Se sia in H che in F sia disponibili solo 120 ore di lavoro al giorno 120 Se scambia i beni con l’altro paese può produrre 120 di Fr venderli sul mercato 160

12 Guadagni dallo scambio Fr P Curva delle possibilità produttive di F Se sia in H che in F sia disponibili solo 120 ore di lavoro al giorno Se scambia i beni con l’altro paese può produrre 40 Kg di pesce venderli sul mercato 30

13 Guadagni dallo scambio Fr P

14 Evidenza empirica I paesi esportano quei beni in cui la loro produttività è relativamente alta? Il rapporto tra le esportazioni statunitensi e britanniche nel 1951, confrontato con il rapporto tra la produttività del lavoro negli Stati Uniti e nel Regno Unito in 26 settori manifatturieri, suggerisce di sì A quel tempo, gli Stati Uniti avevano un vantaggio assoluto in tutti i 26 settori, ma il rapporto tra le esportazioni era basso nei settori meno produttivi degli Stati Uniti

15 Evidenza empirica (cont.)

16 Il modello ricardiano Risultati Il commercio internazionale segue i VC Confermato empiricamente Vi è specializzazione completa NON Confermato empiricamente L’integrazione commerciale è vantaggiosa per entrambi i Paesi Limiti/ Cose NON spiegate specializzazione completa Costi opportunità costanti Effetti redistributivi dell’apertura commerciale Cosa determina i VC ?


Scaricare ppt "Vantaggi Comparati Paese Attività HF Pesca13 Raccolta frutta 16 Ore di lavoro necessarie per produrre un Kg di pesce in F Ore di lavoro necessarie per."

Presentazioni simili


Annunci Google