La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GLI ATTRIBUTI E LE APPOSIZIONE LA SINTASSI. LATTRIBUTO Lattributo è un AGGETTIVO QUALIFICATIVO o DETERMINATIVO (possessivo- dimostrativo – indefinito-

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GLI ATTRIBUTI E LE APPOSIZIONE LA SINTASSI. LATTRIBUTO Lattributo è un AGGETTIVO QUALIFICATIVO o DETERMINATIVO (possessivo- dimostrativo – indefinito-"— Transcript della presentazione:

1 GLI ATTRIBUTI E LE APPOSIZIONE LA SINTASSI

2 LATTRIBUTO Lattributo è un AGGETTIVO QUALIFICATIVO o DETERMINATIVO (possessivo- dimostrativo – indefinito- interrogativo – esclamativo - numerale) che ACCOMPAGNA UN NOME per meglio precisarlo. ESEMPI: 1. Sara è unatleta VELOCE. 2. MIO fratello arriverà domani. 3. QUESTA notte la pioggia è stata incessante. 4. Marco ha raccolto MOLTI funghi. 5. QUALE strada devo prendere? 6. Quale stupore è stato per me assistere ad un eclissi di luna. 7. TRE anni fa vivevo a Milano.

3 Lattributo CONCORDA con il nome cui si riferisce nel genere e nel numero: Hai un vicino chiassoso / Hai dei vicini chiassosi. Può riferirsi a qualsiasi nome allinterno della proposizione: Un buon sonno (= SOGG. + ATTR.) ci darà nuove energie (COMPL. OGG. + ATTR.) In quel giardino (COMPL. DI LUOGO + ATTR.) ci sono tanti bei fiori primaverili. (SOGG. + ATTRIBUTI.)

4 ATTENZIONE… … a non confondere un aggettivo usato come attributo con un aggettivo in funzione di parte nominale nel PN. Ho letto un libro INTERESSANTE Il libro E INTERESSANTE ATTRIBUTO COPULA + PARTE NOMINALE

5 LAPPOSIZIONE È un NOME che accompagna UN ALTRO NOME per meglio precisarlo. ESEMPI. 1. IL PROFESSOR Verdi mi ha interrogato in storia. 2. IL FIUME Tamigi attraversa Londra. 3. Mio FRATELLO Paolo va a scuola con Carlo. 4. Lalloro era sacro al DIO Apollo. 5. Alessandro IL GRANDE fu un abile condottiero. 6. IL PELIDE Achille uccise Ettore.

6 Può riferirsi a qualsiasi elemento della proposizione che sia costituito da un nome. Laura è arrivata con la signora Forti. Può essere precisata da attributi. Conosci Matteo, il simpatico amico di Giulio? APPOSIZIONE del compl. di compagnia APPOSIZIONE ATTR. DELLAPP.

7 Può precedere o seguire il nome cui si riferisce: 1. IL FILOSOFO Socrate visse ad Atene. 2. Socrate, IL FILOSOFO, visse ad Atene. Un nome può essere accompagnato da più apposizioni: 1. Per curare il bambino fu consultato IL PROFESSOR Bianchi, noto CARDIOLOGO. Può essere introdotta, a volte, dalla preposizione DA o dalle seguenti espressioni: COME, IN QUALITA DI, IN FUNZIONE DI: 1. DA AMICO, (APP. DEL SOGG. SOTT. IO)ti consiglio di dire la verità. 2. Giorgio, COME MEDICO, è molto apprezzato. 3. Marco, IN QUALITA DI RAPPRESENTANTE, ha convocato lassemblea di classe.

8 ATTENZIONE… … a non confondere un nome usato come apposizione con un nome in funzione di parte nominale nel PN. E arrivato LAVVOCATO Marchi. Marchi è UN AVVOCATO. APP. DEL SOGG. COPULA + PARTE NOMINALE

9 LO ZIO MARIO GUIDAVA UNAUTOMOBILE VERDE NOME AGGETTIVO Un nome riferito ad un altro nome che ha funzione di soggetto o complemento si chiama APPOSIZIONE. Un aggettivo riferito ad un nome che ha funzione di soggetto o complemento si chiama ATTRIBUTO.


Scaricare ppt "GLI ATTRIBUTI E LE APPOSIZIONE LA SINTASSI. LATTRIBUTO Lattributo è un AGGETTIVO QUALIFICATIVO o DETERMINATIVO (possessivo- dimostrativo – indefinito-"

Presentazioni simili


Annunci Google