La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ciao ragazzi... Siete pronti per una nuova lezione? Oggi studiamo la sintassi della preposizione. La sintassi si occupa della funzione logica svolta dai.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ciao ragazzi... Siete pronti per una nuova lezione? Oggi studiamo la sintassi della preposizione. La sintassi si occupa della funzione logica svolta dai."— Transcript della presentazione:

1 Ciao ragazzi... Siete pronti per una nuova lezione? Oggi studiamo la sintassi della preposizione. La sintassi si occupa della funzione logica svolta dai singoli elementi SOGGETTO PREDICATO Ci interesseremo del ….

2 Il Soggetto Il soggetto è la persona o lanimale o la cosa che compie una certa azione oppure che è qualcosa. Vediamo qualche esempio… Lautomobile ora è pulita. (Il soggetto è qualcosa) Le pecore pascolano tranquille. (Il soggetto compie unazione) Ieri il sole era molto caldo. (Il soggetto è qualcosa) Ivano ha comprato un fumetto nuovo. (Il soggetto compie unazione)

3 Le parti del discorso che svolgono prevalentemente la funzione di soggetto sono il nome e il pronome. Stasera le stelle in cielo sono luminosissime. Il trattore ara il terreno. Noi siamo stati sempre amici. Maria è molto stanca, lei ha lavorato tanto.

4 Attenzione però che il soggetto può essere spesso SOTTINTESO. In questo esempio il soggetto sottinteso è lei.

5 Il Predicato Il predicato è il sintagma con il quale si dice (predica) qualcosa del soggetto: o lazione che compie o il suo modo di essere. Vediamo qualche esempio… I bambini giocano nel prato. Giovanni suonava la chitarra. Mia madre ha letto un bellissimo libro. Lucia mangerà a mezzogiorno.

6 A seconda che sia costituita da un verbo di senso compiuto o da una copula, il predicato si distingue in: PREDICATO VERBALE PREDICATO NOMINALE E qualsiasi verbo che esprime un significato compiuto. Esprime un modo di essere del soggetto. Il professore di italiano ha spiegato la sintassi. Luca si sveglia presto al mattino. Le tue mani sono sporche. Il mio capo è troppo esigente.

7 Le due parti che compongono il predicato nominale si chiamano COPULA e NOME DEL PREDICATO. ATTENZIONE: Il verbo essere può svolgere sia la funzione di copula che quella di predicato verbale (con il significato di stare, trovare…) La copula è il verbo che ha la funzione di congiungere il soggetto al nome del predicato. Il nome del predicato è costituito da un aggettivo (o da un nome) e ha la funzione di indicare che cosè il soggetto. Il banco è sporco copulaNome del predicato Mio fratello è al parco. (predicato verbale) Napoli è meravigliosa. (copula)

8 Non dobbiamo dimenticare il complemento predicativo del soggetto e i verbi copulativi. Il nome del predicato viene detto complemento predicativo del soggetto allorchè al posto del verbo essere compaiono altri verbi, anchessi incompleti nel significato. Il nostro camper ci sembra lontanissimo. Questa materia diventa sempre più interessante. Verbo copulativo Verbo copulativo c. pred. del sogg. c. pred. del sogg.

9 Il complemento predicativo del soggetto è introdotto: Da alcuni verbi privi di significato: sembrare, apparire, parere, diventare. Barbara diventa sempre più bella. Da alcuni verbi di senso compiuto: giungere, tornare, riuscire, restare,rimanere. Questa penna ora mi torna utile. Dalla forma passiva dei verbi: Appellativi – chiamare,nominare… Elettivi – eleggere, nominare,scegliere.. Estimativi – considerare, ritenere, stimare… Gianluca è soprannominato il genio. Il padre di Giacomo è stato eletto sindaco. Lidia è considerata la più studiosa della classe.


Scaricare ppt "Ciao ragazzi... Siete pronti per una nuova lezione? Oggi studiamo la sintassi della preposizione. La sintassi si occupa della funzione logica svolta dai."

Presentazioni simili


Annunci Google