La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EQUILIBRIO CHIMICO. MATERIALI e STRUMENTI: KSCN in soluzione acquosa KSCN (s) H2O > K + (aq) +SCN - (aq) SCOPO: Constatare che al raggiungimento dell’equilibrio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EQUILIBRIO CHIMICO. MATERIALI e STRUMENTI: KSCN in soluzione acquosa KSCN (s) H2O > K + (aq) +SCN - (aq) SCOPO: Constatare che al raggiungimento dell’equilibrio."— Transcript della presentazione:

1 EQUILIBRIO CHIMICO

2 MATERIALI e STRUMENTI: KSCN in soluzione acquosa KSCN (s) H2O > K + (aq) +SCN - (aq) SCOPO: Constatare che al raggiungimento dell’equilibrio chimico coesistono tutte le specie chimiche.

3 Fe(NO3)3 in soluzione acquosa HCl in soluzione acquosa Becher 3 provette; Pipette di plastica; DPI. HCl (g) H2O > H + (aq) +Cl - (aq) Fe(NO 3 ) 3(s) H2O > Fe 3+ (aq) +3NO 3 - (aq)

4 FASE 1

5 FIGURA 1: SANGUE SCENICO

6 FASE 2 PROCEDIMENTO: Abbiamo inserito nella seconda provetta un punta di spatola di nitrato ferrico puro, allo stato solido. OSSERVAZIONI: Fe(SCN) 2+ + Fe 3+ SOLUZIONE PIÙ SCURA Abbiamo notato un incremento nella tonalità del rosso (come in figura 2), che caratterizzava il composto, quindi l’equilibrio si sposta a destra e la concentrazione dei prodotti è aumentata. Il fatto che il nitrato ferrico aggiunto reagisca con il tiocianato di potassio significa che tutte le specie coesistono.

7 FIGURA 2: incremento del rosso

8 FASE 3 PROCEDIMENTO: Abbiamo inserito acido cloridrico nella terza provetta. OSSERVAZIONI: Fe 3+ + HCl SOLUZIONE PIÙ CHIARA Abbiamo notato un decremento nella tonalità del rosso (come in figura 3), che caratterizzava il composto, quindi l’equilibrio si sposta verso sinistra e la concentrazione dei prodotti è diminuita. Il fatto che l’acido cloridrico aggiunto sequestri il ferro (del nitrato ferrico) significa che tutte le specie coesistono.

9 FIGURA 3: decremento del rosso

10 CONCLUSIONI Per prima cosa abbiamo verificato che in una reazione non a completezza tutte le specie chimiche coesistono. Inoltre se in un sistema in equilibrio avviene un’azione perturbatrice che ne altera l’equilibrio, il sistema risponde nella direzione che tende ad annullare la perturbazione, ripristinando l’equilibrio del sistema.


Scaricare ppt "EQUILIBRIO CHIMICO. MATERIALI e STRUMENTI: KSCN in soluzione acquosa KSCN (s) H2O > K + (aq) +SCN - (aq) SCOPO: Constatare che al raggiungimento dell’equilibrio."

Presentazioni simili


Annunci Google