La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STRUTTURA DELL’ELABORATORE. COMPONENTI DELL’ELABORATORE  I principali componenti dell’elaboratore sono tre: CPU (central processing unit); Memoria centrale;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STRUTTURA DELL’ELABORATORE. COMPONENTI DELL’ELABORATORE  I principali componenti dell’elaboratore sono tre: CPU (central processing unit); Memoria centrale;"— Transcript della presentazione:

1 STRUTTURA DELL’ELABORATORE

2 COMPONENTI DELL’ELABORATORE  I principali componenti dell’elaboratore sono tre: CPU (central processing unit); Memoria centrale; Sistema di input e output. Queste tre componenti comunicano fra loro attraverso i bus.

3 MEMORIA CENTRALE  E’ quella parte del calcolatore dove viene temporaneamente conservato il programma durante la sua esecuzione con tutte le informazioni necessarie all’esecuzione stessa. La capacità della memoria è il numero massimo di byte che possono essere in essa immagazzinati.

4 BUS – CLOCK – REGISTRI  BUS: sono dei cavi che collegano le componenti dell’elaboratore per far sì che le parti comunichino tra loro. Si dividono in: Bus dei dati – Bus degli indirizzi – Bus di controllo.  CLOCK: è un temporizzatore di tutti i circuiti che genera una serie di impulsi a frequenza regolare: a ogni scatto del clock viene inviato un segnale.  REGISTRI: sono memorie ausiliarie in grado di memorizzare più bit alla volta e restituire l’informazione memorizzata per un suo successivo utilizzo.

5 UNITA’ DI CONTROLLO  L’unità di controllo ha il compito di decodificare le istruzioni, di interpretarle generando gli opportuni segnali da inviare agli organi esecutivi al ritmo degli impulsi di clock. Tre sono le fasi principali che la comprendono:  Fetch;  Decode;  Execute.

6 ALU L’unità aritmetico-logica è formata da un insieme di circuiti elementari in grado di eseguire le operazioni aritmetiche base come addizione, sottrazione, divisione, moltilicazione. Per poter eseguire le sue funzioni ALU utilizza: Una rete logica; Registri accumulatori; Registro di stato.

7 HARDWARE - SOFTWARE  L’hardware è lo strumento di elaborazione e si considera la parte “dura” di un sistema poiché è costituito da componenti di natura elettronica e meccanica.  Il software è la parte “morbida” del sistema in particolare i programmi che permettono allo strumento di operare.

8 PERIFERICHE DI INPUT  Periferiche di input: servono per fornire al calcolatore dati di ingresso a partire da un formato comprensibile dall’uomo, o comandi interpretabili da programmi del calcolatore.  Comprendono: Scanner; Web – cam; Video camere digitali; Macchine fotografiche digitali; Touch screen; Tastiera; Mouse.

9 PERIFERICHE DI OUTPUT  Periferiche di output: sono quelle periferiche che permettono all’utente di ricevere informazioni visive dall’elaboratore.  Comprendono: Monitor; Stampanti; Plotter; Casse acustiche; Videoproiettori; Touch screen.


Scaricare ppt "STRUTTURA DELL’ELABORATORE. COMPONENTI DELL’ELABORATORE  I principali componenti dell’elaboratore sono tre: CPU (central processing unit); Memoria centrale;"

Presentazioni simili


Annunci Google