La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Schede segnalazione DISAGIO Comunicazione Scuola – Servizi LUNEDÌ 4 febbraio 2013 Istituto Calvi BELLUNO MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Schede segnalazione DISAGIO Comunicazione Scuola – Servizi LUNEDÌ 4 febbraio 2013 Istituto Calvi BELLUNO MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA."— Transcript della presentazione:

1 Schede segnalazione DISAGIO Comunicazione Scuola – Servizi LUNEDÌ 4 febbraio 2013 Istituto Calvi BELLUNO MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Ufficio VIII – Ambito Territoriale di Belluno Via Mezzaterra, BL – Tel – fax PEC: - ____________________________

2 Le schede Segnalazione DIFFICOLTÀ di APPRENDIMENTODIFFICOLTÀ di APPRENDIMENTO Segnalazione DIFFICOLTÀ di COMPORTAMENTODIFFICOLTÀ di COMPORTAMENTO Segnalazione DISAGIO FAMILIAREDISAGIO FAMILIARE N.B. da non compilare in caso di richiesta di sostegno L.104/92

3 Finalità ORIENTAMENTI 2008 per la comunicazione tra SCUOLA E SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI E SUCCESSIVI APPROFONDIMENTI 2011 Regione Veneto Pubblico Tutore dei Minori, Direzione Servizi Sociali, Ufficio Scolastico regionale, Centro Interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli dellUniv. Di Padova. Facilitare accordi inter-istituzionali Favorire buone prassi

4 Comunicazione interistituzionale UST Belluno Risorsa fondamentale per far fronte a situazioni in cui il benessere dei bambini o adolescenti entra in crisi. La PREVENZIONE delle situazioni più gravi dipende in molti casi da come scuola e servizi del territorio riescono a parlarsi e a collaborare, specialmente quando le risorse della famiglia sono scarse.

5 Zona grigia UST Belluno sul quale non ci sono per definizione percorsi amministrativi o linee dazione strutturate Disagio non ancora manifesto

6 Spazio dialogante Formano reti, individuano nodi Fanno sapere reciprocamente di cosa hanno bisogno per agire Formano reti, individuano nodi Fanno sapere reciprocamente di cosa hanno bisogno per agire Scuola e Servizi

7 Comunicazione interistituzionale UST Belluno PORTA DACCESSO per flusso comunicazione - facilmente individuabile - dia risposte in tempi ragionevoli - orienti verso linterlocutore più adatto Scelta e condivisione dei Destinatari delle schede CHIAVE DACCESSO S C H E D A SEGNALAZIONE diversificata

8 La scheda UST Belluno Non è diagnosi della situazione Non è generica richiesta di consulenza Non sposta altrove il problema e non delega la riflessione MA È una prima descrizione del problema che si manifesta in contesto scolastico Catalizza riflessione e progettualità Consente di identificare le competenze più adatte da coinvolgere Consapevolizza le aspettative dei poli nella relazione Ha il consenso degli adulti di riferimento Presenta il referente scolastico della situazione E firmata dal Dirigente Scolastico

9 Schede trascuratezza e comportamenti problema UST Belluno Hanno item comuni Ma riguardano situazioni diverse Il comportamento osservato può essere conseguenza di una situazione familiare di trascuratezza? SCHEDA DISAGIO FAMILIARE La famiglia è adeguata, contattata collabora, ma il problema persiste? SCHEDA DIFFICOLTÀ COMPORTAMENTO

10 Segnalazioni anonime UST Belluno Quando: - la scuola deve segnalare - la famiglia non collabora, non riconosce, non firma la scheda, … Cosa fare: - rivolgersi telefonicamente agli stessi servizi destinatari delle schede: disagio familiare ai consultori DSA – difficoltà di comportamento neuropsichiatria N.B. Se sospetto di abuso/maltrattamenti: per consulenza Tutela minori Se vi sono dati obiettivi obbligo di denuncia alla Procura


Scaricare ppt "Schede segnalazione DISAGIO Comunicazione Scuola – Servizi LUNEDÌ 4 febbraio 2013 Istituto Calvi BELLUNO MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google