La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CDF I referee Napoli, Settembre 05. CDF: stato Le cose stanno andando bene –Continuo miglioramento della luminosita’ –L’electron cooling sembra funzionare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CDF I referee Napoli, Settembre 05. CDF: stato Le cose stanno andando bene –Continuo miglioramento della luminosita’ –L’electron cooling sembra funzionare."— Transcript della presentazione:

1 CDF I referee Napoli, Settembre 05

2 CDF: stato Le cose stanno andando bene –Continuo miglioramento della luminosita’ –L’electron cooling sembra funzionare Le attese/speranze per un raddoppio di luminosita’ nel corso del 2006 sembrano ben riposte –L’apparato funziona bene Gli upgrade da noi finanziati sono sostanzialmente gia’ attivi –A breve completeranno anche quello di SVT Hanno su nastro ~ 1 f -1, la ricostruzione e l’analisi sono ormai a regime –Usano le risorse dello CNAF alla grande: complimenti! –Nuovi risultati su massa e sezione d’urto del top Insomma tutto sembra procedere nel migliore dei modi

3 Ma ….. L’annunciato e atteso esodo verso LHC ci preoccupa –Questo va attentamente disciplinato e monitorato in collaborazione col direttore di FNAL –Non vorremmo trovarci scavalcati da draconiane decisioni del FNAL/DOE Tra l’altro, lo shutdown previsto per i primi mesi del 06 potrebbe durare anche 4 mesi, se verranno accolte le richieste D0 –Ci auguriamo che questo non succeda

4 La nostra proposta Elaborata tenendo conto delle severe limitazioni di bilancio –Sara’ per loro dura farcela! –Comunque abbiamo imparato a conoscere/valutare le loro necessita’ Crediamo che con opportuni riarrangiamenti dei loro piani possano continuare a mantenere I loro impegni –Come al solito, proponiamo un SJ comune di ME su Pisa per permettere i necessari riaggiustamenti interni in corso d’anno 30%

5 Evoluzione FTE 2004: : : 66.6 Calo di ~10% In buona sostanza la nostra proposta finale riflette questa riduzione in FTE

6 Bologna CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno Contatti con le Sezioni italiane della Collaborazione. Convegni in Italia. 7.4 fte x 1KEuro Totale7.50 estero Shift, collaboration meeting, working group, riunioni,offline, on-call HV-plug (Sw+Hw), analisi, trigger 23mu x 6.71KE Totale consumo Metabolismo 7.4 fte x 1.5 KE Maintenance Sw+Hw HV Plug 5, Riparazioni e spedizioni schede e crate Caen 10,0sj Totale inventario Rinnovo hardware calcolo in sede e a Fermilab (secondo l'algoritmo 0.6 KEuro per fte_analisi) 0.6KE x 6.2 fte_analisi = 3.7KEuro K x FTE impegnato sull`analisi Totale CDF2 Totale

7 LNF CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Ass. sjNote all'assegnazione interno Missioni interno Totale estero Missioni estero 24MU (18MU + 6MU per responsabilita' calibrazione calorimetri) Totale consumo Metabolismo Manutenzione apparato CHA WHA Per tutte le voci relative a CHA, WHA Manutenzione sorgenti Cesio del CHA Totale inventario CRATE VME + power supply Reperibile in sede/dotazioni Logic Analizer Reperibile in sede/dotazioni CPU Motorola mvme PC + software Xilinx e Altera Metabolismo per calcolo K x FTE impegnato sull`analisi Totale41090 apparati Costruzione 15 schede-madre per distributori HV "Pisa Box" SJ al review P5 Totale CDF2 Totale

8 Padova CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno riunioni e contatti per attivita' di analisi, di computing e di CDF Italia Totale806 estero Turni dell'esperimento 4 m/u Attivita' di analisi offline e di computing 11m/u Riunioni di coordinamento e della collaborazione 3 m/u Totale consumo metabolismo PD e FNAL Totale inventario rinnovo hardware di calcolo in sede e a Fermilab con l'algoritmo (0.6 KE * 5.8 feq_analisi) K x FTE impegnato sull`analisi Calcolo CDF italia al CNAF KSI2K CPU (rif. tab. Capiluppi) Storage 60 TB disco (rif. tab. Capiluppi) Totale CDF2 Totale

9 Pisa CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Ass. sjNote all'assegnazione interno Meeting, partecipazione a conferenze, Elba collaboration meeting Totale estero Rappresentante nazionale (L. Ristori) 6 mu Contact nazionale a Fermilab (G. Bellettini) 9 mu Chair of the CDF Speakers Committee (G. Chiarelli) 3 mu Tutte le altre attivita` (turni, presa dati, manutenzione rivelatore, analisi, meeting ecc.) 79 mu kEuro SJ indiviso secondo necessita` Totale consumo Contributo gestione apparato Consumi a Pisa Consumi a FNAL Totale trasporti Materiale in riparazione Totale5050 inventario Metabolismo, calcolo in Sezione K x FTE impegnato sull`analisi Totale15080 CDF2 Totale

10 Pavia DTZ CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno Riunioni CDF Italia Meeting di collaborazione a La Biodola maggio Totale301 estero Turni per presa dati, coll. meetings, riunioni FERMI, conferenze Totale20014 consumo Materiale vario Totale201.5 CDF2 Totale

11 Roma1 CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno Meeting SVT/Preshower/CDF italia/analisi Totale1109 estero 41 m/u (1m/u = 6.71 KE) vedi allegato EC Totale consumo Fermilab Metabolismo Totale60014 inventario TOF HV spares Spazio disco per Fermilab bi-processore per Roma K x FTE impegnato sull`analisi Totale CDF2 Totale

12 Trento CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno Contatti di collaborazione CDF-Italia, riunioni organizzative, workshop Totale313 estero Turni CO/SciCo Comprende tutte le voci richieste. Turno ace Presenza a fnal per responsabilita` sul trigger multi-jet Lavoro a fnal per off-line Collaborazione e presentazioni nei gruppi "all- adronic" e "tau" Totale consumo Varie Totale505 inventario Connesso al lavoro di analisi K x FTE impegnato sull`analisi Totale CDF2 Totale

13 Trieste CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno Riunioni, contatti scientifici Comprende tutte le voci. Analisi B-physics Totale403.5 estero Analisi, Riunioni (5 m.u.) Comprende tutte le voci. Turni presa dati(2 m.u.) Gestione e manutenzione progetto SVT, sistema muoni e preshower (1 m.u.) Totale consumo Metabolismo Consumi laboratorio (Trieste e Fermilab) Totale inventario Calcolo: Metabolismo analisi K x FTE impegnato sull`analisi Totale101 CDF2 Totale64034

14 Udine CapitoloDescrizioneRic.Ric. sjAss.Note all'assegnazione interno per riunioni e congressi: 3.2 fisici equivalenti 1.5 ke/fe Totale4.805 estero 9 mesi-uomo (mu) al 6.7 ke/mu Totale consumo metabolismo: ke/fe ripristino cellula azoto per laser uv Totale trasporti rimpatrio attrezzatura Totale202 inventario incrementi disco K x FTE impegnato sull`analisi Totale201.5 CDF2 Totale

15 Il calcolo di CDF (I)  Siamo lieti di constatare i notevolissimi progressi di CDF nell’utilizzo del CNAF.  Accanto all’uso della farm dedicata, ormai satura (come pure le risorse italiane al CAF di Fermilab), è ormai decollato l’uso delle risorse GRID (attraverso il meccanismo noto come GlideCNAF). Al CNAF vengono mantenuti una decina di dataset, tra cui il piu voluminoso è quello usato per l’analisi del mixing del Bs.  L’esercizio ha funzionato così bene che Fermilab chiede di formalizzare l’utilizzo del CNAF spostandovi ufficialmente alcune analisi (in particolare quelle del B). La cosa ci fa ovviamente piacere, ma ci sono alcuni aspetti che devono essere chiariti.

16 Il calcolo di CDF (II)  Esiste un piano evolutivo delle risorse richieste da CDF al CNAF nei prossimi 5 anni.  Va detto che questo è un piano proposto dalla collaborazione, e che sarà nostra cura controllarne anno per anno la congruenza. Il piano prevede, ogni anno, un incremento di 130 KSI2K e di 40 TB. Per quest’anno la richiesta ci pare sensata (e la giriamo, come al solito, al Tier1). Porta la quota di CDF a 1030 KSI2K e 130 TB.  La migrazione dell’analisi del B al CNAF può avere un impatto su questo piano. Il problema non ci pare tanto il prossimo anno, ma quelli successivi.  Vorremmo anche capire che tipo di contributo sarà dato dagli altri gruppi di CDF (vale la pena di osservare che la tecnica usata in GlideCNAF apre la strada all’utilizzo di qualunque risorsa GRID).  Per completare il quadro delle assegnazioni, diamo, come al solito, 0.5 K€ per FTE sull’analisi per le esigenze spicciole.

17 Totali Sez. & Suf. MIMECONTRAINVAPPTOTALE sj BO LNF PD PI PV.Dot RM TN TS UD CDF

18 Nuove assegnazioni 2005  Richieste ME  PI 94 KE  UD 5 KE  Proponiamo  PI 67 KE  UD 5KE  Su richiesta di TS proponiamo un aggiustamento di 4.5 KE di MI e 1 KE di Consumo

19 Milestones /03/2006: SVT Upgrade completo con 512 Kpattern - 30/09/2006: SVT Upgrade: verifica del beneficio dell'upgrade sulla banda passante del Livello 1 del trigger - 31/12/2006: Bs Mixing: risultato aggiornato con statistica doppia rispetto al risultato del /12/2006: Misura di ACP diretta nel canale B0 -> K+ pi- con precisione del 3% - 31/12/2006: Misura del branching ratio di Bs -> K+ K- con precisione del 10% (esclusa l'incertezza su Fs/Fd) - 01/03/2006 Ottimizzazione degli strumenti software per lo skim del dataset adronico raccolto con SVT per selezionare canali di interesse per le analisi Italiane. - 01/03/2006 Completamento del porting del codice usato da CDF per sottomettere job sulla griglia italiana, gLite (gLiteCAF). - 01/06/2006 gLiteCAF in produzione per la sottomissione dei Monte Carlo di CDF su tutte le risorse della griglia Italiana.

20 Milestones 2005 DataDescrizione% 30/08/2005 Misura aggiornata (e migliorata rispetto al run 1) della massa del quark top inviata per pubblicazione 80 30/09/2005 Misura della sezione d`urto del top quark utilizzando stati finali totalmente adronici approvata dall collaborazione per presentazione a conferenze /11/2005 Misura delle componenti "soft" e " hard" nel campione di minumum bias con risoluzione migliorata di un fattore due rispetto al Run /12/2005 Misura aggiornata della massa del W inviata per pubblicazione 50


Scaricare ppt "CDF I referee Napoli, Settembre 05. CDF: stato Le cose stanno andando bene –Continuo miglioramento della luminosita’ –L’electron cooling sembra funzionare."

Presentazioni simili


Annunci Google