La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia delle imprese Lezione 1 Presentazione del corso Le rivoluzioni industriali.

Copie: 1
Storia delle imprese Lezione 6 Dallautunno caldo alla moneta unica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia delle imprese Lezione 1 Presentazione del corso Le rivoluzioni industriali."— Transcript della presentazione:

1 Storia delle imprese Lezione 1 Presentazione del corso Le rivoluzioni industriali

2 Presentazione del corso (I contenuti) zI caratteri e le fasi del processo di industrializzazione zIl ruolo dellimprenditore zLa storia dimpresa e la storia economica

3 Presentazione del corso (I contenuti) zCronologia dello sviluppo industriale italiano ( ) zCamparazione con altri modelli di sviluppo zInterpretazioni e prospettive

4 La prima rivoluzione industriale zPerché lInghilterra? zVapore e telai zLe istituzioni zLe forme dimpresa

5 La seconda rivoluzione industriale zGermania e Stati Uniti zElettricità, siderurgia e chimica zLe istituzioni zLe forme dimpresa

6 La terza rivoluzione industriale zDal Giappone alla Cina zElettronica, informatica e molto altro zLe istituzioni zLe forme dimpresa

7 Storia delle imprese Lezione 2 La storia dimpresa e la storia economica

8 I diversi filoni teorici zLa tradizione europea zLa scuola anglosassone zMarshall e Schumpeter zLa scuola americana

9 Le ricerche empiriche zSombart: impresa e capitalismo zCoase e la natura dellimpresa zDentro limpresa: le ricerche di Chandler zFuori dallimpresa: le ricerche di Williamson

10 Storia delle imprese Lezione 3 Allindomani dellunità ( )

11 Gli stati pre-unitari zIl Piemonte zIl Lombardo-Veneto zLa Toscana zLo Stato della Chiesa zLe due Sicilie

12 Unanalisi settoriale zLa seta zLana e cotone zGli altri settori tradizionali zAlcune esperienze allavanguardia

13 Il contesto zIl settore finanziario zIl ruolo dello Stato zFormazione e ricerca zLItalia e il resto del mondo

14 Storia delle imprese Lezione 4 Il decollo industriale Letà giolittiana ( )

15 Il settore bancario zLa crisi bancaria e la nascita della Banca dItalia zLarrivo dei capitali stranieri e le banche miste zGrandi banche e piccole banche

16 Il take-off zSettori tradizionali e le nuove industrie zLa distribuzione territoriale: il Triangolo industriale zIl ruolo dello Stato

17 Le contraddizioni dello sviluppo zIl rapporto Stato-impresa zIl rapporto banca-impresa zIl dualismo nord-sud zGrande impresa vs. piccola impresa

18 Storia delle imprese Lezione 5 La I Guerra Mondiale e il Fascismo

19 Guerra e industria zInterventismo e neutralismo zSforzo bellico e industrie ausiliarie zBanche, imprese e Stato: un legame sempre più stretto zLe difficoltà del dopoguerra

20 Lavvento del Fascismo zLa crisi dello Stato liberale zIl periodo di DeStefani: un modello export-led? zIl caso Ansaldo

21 Quota 90, autarchia e guerra zQuota 90: la rivincita del grande capitale zGrande depressione e intervento statale zAutarchia e lentrata in guerra

22 Storia delle imprese Lezione 6 Dalla guerra al boom

23 La seconda guerra mondiale zArretratezza e disfatta militare zIl collasso dello Stato Fascista zLa guerra in casa: la distruzione dellapparato industriale zLe ambiguità del nuovo sistema politico

24 La ricostruzione zFame, inflazione e disoccupazione zLa stabilizzazione politica zGli aiuti internazionali zDalla stretta creditizia alle politiche keynesiane

25 Lindustria nella ricostruzione zIl Piano Marshall zLe divisioni sindacali zIl rapporto Stato - impresa zIl ruolo dellIri.

26 Il boom economico zCrescita e deflazione zIl ruolo dei consumi interni e dellexport zLassenza di programmazione zGrandi imprese e piccole imprese

27 Il ruolo dello Stato zLIri come strumento di politica economica e sociale zLa Cassa per il Mezzogiorno zLa nascita dellEni zLe aree depresse del centro-nord

28 Imprese e settori trainanti zI settori tradizionali zMeccanica e automobili zUn nuovo mercato: gli elettrodomestici zUn caso particolare: dallelettricità alla chimica

29 Storia delle imprese Lezione 7 Dallautunno caldo alla moneta unica

30 Gli anni 60 zDopo il 64: rallenta la crescita zLa crisi del centro-sinistra, il 68 e lautunno caldo zLe tensioni internazionali zLa fine del sistema di Bretton Woods

31 I difficili anni 70 zIl primo shock petrolifero (1973) zLausterity zLa stagflazione zIl secondo shock petrolifero (1979) zSoggetti politici anomali: Confindustria e sindacati

32 Verso lUnione Europea zLe crisi monetarie, il serpente e lo SME zLe difficoltà dellItalia zDebito pubblico e inflazione

33 Lindustria italiana negli anni 70 e 80 zRistrutturazioni aziendali e conflitti zLa scorciatoia delle svalutazioni zLa funzione anticiclica delle imprese pubbliche zIl boom dei distretti e delle PMI

34 Un modello insostenibile zIl collasso di un sistema politico, tra corruzione e crisi dei partiti zLa crisi dei sindacati zLe difficoltà del sistema capitalistico internazionale

35 La stagione delle privatizzazioni zLe esigenze della finanza pubblica zI vincoli di Maastricht zUnoccasione mancata? zLa fine dellIri

36 LEuro e la crisi internazionale zLa moneta unica zDopo il 2001 zLa Cina e la teoria dei cicli sistemici zLindustria italiana tra globalismi e localismi

37 Storia delle imprese Lezione 8 Dimensione e organizzazione

38 Fordismo e postfordismo zGli anni 70 tra storia e teoria zLa scoperta del postfordismo zDue storie economiche

39 Proprietà e management zIl capitalismo familiare zLe anomalie della borsa italiana zIl cosiddetto salotto buono zQuando proprietario è lo Stato

40 Sviluppo e forme dimpresa zLe economie di scala zLe economie esterne zLe economie di scala dinamiche zMarshall e Becattini

41 Storia delle imprese Lezione 9 Le grandi imprese private

42 La Fiat zGli inizi: linternazionalizzazione precoce ( ) zDopo il 1914: il rapporto con lo Stato zLa Fiat di Valletta ( ) zLa lunga crisi ( )

43 Edison e Montecatini zElettricità e chimica zGli anni doro zLa nazionalizzazione dellelettricità zUna fusione sbagliata? zI travagli della chimica

44 LOlivetti zAdriano Olivetti: un imprenditore illuminato zIl primato nellinformatica zDifficoltà finanziarie e larrivo delle banche zLa ripresa, il ruolo dello Stato e lincapacità di seguire il mercato zLa finanziarizzazione e la scomparsa

45 Storia delle imprese Lezione 10 Le imprese pubbliche

46 LIri zLa grande depressione e la guerra zLe incertezze del dopoguerra zGli anni doro zI difficili anni 70 zLa privatizzazione

47 LEni zLindustria petrolchimica in Italia zUn personaggio anomalo: Enrico Mattei zLennesima fusione sbagliata: lEnimont

48 LEnel zLindustria elettrica fino al 1963 zUna nazionalizzazione strana zLabbandono del nucleare zPrivatizzazione e concorrenza

49 Storia delle imprese Lezione 11 Piccole imprese e distretti

50 Il nanismo dellindustria italiana zLevidenza empirica zLa distribuzione territoriale: la terza Italia zI settori industriali delle PMI zI tentativi di interpretazione

51 Alcuni distretti industriali zIl distretto dellocchiale in Cadore zLa maglieria a Carpi zLe calze di Castelgoffredo zIl marmo in Valpolicella zLa meccanica di Suzzara

52 Istituzioni e sviluppo locale zLatmosfera industriale zIstituzioni centrali e intermedie zUn modello interpretativo a quattro dimensioni

53 Storia delle imprese Lezione 12 Il governo dellimpresa

54 Le radici antiche zIl maestro e le corporazioni zIl mercante-imprenditore zSpecializzazione e diversificazione zLe grandi compagnie commerciali

55 Lindustrializzazione zI primi industriali zI capitani dindustria zI managers zAlla ricerca di un difficile equilibrio

56 Storia delle imprese Lezione 13 Lindustria chimica italiana: Dal primato alla scomparsa

57 La Montecatini zUna storia antica zLingresso nella chimica zUn colosso mondiale zLa crisi post-bellica

58 Chimica ed elettricità zLEdison zLa nazionalizzazione dellelettricità zLa Montedison zUna fusione difficile

59 Tra stato e mercato zLEni: una storia italiana zUnaltra fusione difficile: lEnimont zTangenti e fallimenti zUn declino irreversibile

60 Storia delle imprese Lezione 14 La scomparsa dellItalia industriale?

61 I segnali negativi zLa crisi della grande industria zLa crisi dei distretti zLa lunga crisi politica zCrisi strutturali o congiunturali?

62 LItalia e lEuropa zDal Trattato di Roma allEuro zI costi e i benefici dellunificazione zAgricoltura, finanza e industria zVerso un mondo tri-polare?

63 Apocalittici e integrati zI segnali positivi zLe inevitabili trasformazioni zLe debolezze della seconda repubblica zApocalittici e integrati

64 Storia delle imprese Lezione 15 Le trasformazioni del capitalismo mondiale

65 I quattro cicli sistemici (Braudel) zIl ciclo italiano zIl ciclo olandese zIl ciclo inglese zIl ciclo americano

66 La crisi del ciclo americano zLa guerra del Vietnam e la fine di Bretton Woods zDa Carter a Reagan zLa deregulation zPetrolio, guerra e finanza

67 Il quinto ciclo? zLa globalizzazione zQuello che è successo le altre volte zMoneta e industria zLa Cina... ovviamente


Scaricare ppt "Storia delle imprese Lezione 1 Presentazione del corso Le rivoluzioni industriali."

Presentazioni simili


Annunci Google