La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BABAR: relazione dei referee M.De Palma, C.Luci, A.Staiano B.Gobbo, M.Sozzi (calcolo) Trieste, 18-9-2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BABAR: relazione dei referee M.De Palma, C.Luci, A.Staiano B.Gobbo, M.Sozzi (calcolo) Trieste, 18-9-2006."— Transcript della presentazione:

1 BABAR: relazione dei referee M.De Palma, C.Luci, A.Staiano B.Gobbo, M.Sozzi (calcolo) Trieste,

2 Commenti allo status generale di BABAR La collaborazione italiana, dopo la flessione del 2005 e’ stabile e motivata, gli FTE sono passati da 77,9 del 2006 a 77,25 nel 2007 La luminosita’: elemento di criticita’ fino a meta’ 2006, poi le difficolta’ dovute ad un problema di vuoto di PEPII sono stati risolte ∫L = 400 fb -1 Peak luminosity 12 · cm -2 s -1 aiming at 2 · cm -2 s -1 in 2007 Il piano attuale ha come obbiettivo ∫L = 1 ab -1 nel 2008 ambizioso, l’aumento della luminosita’ di picco dipende da numerosi parametri

3 data taking: stabile e ad alta efficienza (>90%). La qualita’ dei dati non puo’ che migliorare con l’installazione degli LST nei quattro sestanti rimanenti del barrel (in corso). fisica: molto istruttiva la competizione con Bell (ovvero come la mancanza di statistica aguzzi l’ingegno…) KEKB PEP-II papers In molte analisi il deficit statistico di BABAR viene compensato da una maggiore efficienza di presa dati e performace del detector e da un miglior controllo della sistematica Vi e’ margine per pensare che alla fine del 2008 il gap statistico tra i due esperimenti possa essere ridimensionato. E’ soprattutto alla luce di questi risultati che HEPAP in luglio ha accolto le raccomandazioni della commissione P5 per appovare la presa dati di BABAR nel FY2008.

4 i piani di PEP-II 1.Run 5b: November 14, 2005-August 21, Down: August 21, 2006 Safety checks Major upgrades for PEP-II Major upgrades for BaBar LCLS installation 3.Run 6: January-August (or September) Down: September-November Run 7: December 2007-September G.Piredda Ma la collaborazione intende (giustamente) fare il possibile per continuare anche oltre, vedremo...

5 CALCOLO BABAR 2007 B. Gobbo, M. Sozzi Le attivita' di calcolo sono suddivise tra: CNAF (analisi e MC), farm PD (produzione globale) e RM1 (MC). L'integrazione al CNAF e' migliorata sensibilmente, le attivita' a PD sono a pieno regime. Miglioramenti al codice richiedono (ancora) ri-processamenti ma si tratta di un'attivita' destinata a ridursi fisiologicamente. L'entita' del contributo totale INFN al calcolo e' in parte “virtuale”, in quanto valutato ai fini della riduzione dei common funds; in quest'ottica il maggiore investimento in calcolo e' valutata positivamente dai referee. Tuttavia considerando la luminosita' raccolta rispetto ai preventivi (che rimane un parametro di scala ragionevole) ed il finanziamento concesso per il 2006, le necessita' globali per il 2007 vanno ridotte del 25% per quanto riguarda la CPU e del 15% per quanto riguarda il disco (come indicato a Giugno in sede di approvazione budget 2007). Questo contributo si intende a pieno soddisfacimento del contributo INFN per il 2007; il contributo richiesto sarebbe naturalmente accettabile se venisse riconosciuto ai fini di una maggiore riduzione di common funds per l'INFN.

6 RICHIESTE CALCOLO 2007 CNAF Incremento 2007 rispetto alla disponibilita' attuale (in parte ignota...): 100 TB disco 300KSpecInt2000 PADOVA Manutenzione HW/SW libreria nastri (50KE) 4 drive LTO3 (70KE) Nastri LTO (50KE) Server per libreria nastri (4KE) 58 nodi farm: 60% incremento di potenza e 40% sostituzioni macchine (180KE) ROMA1 Server per farm di produzione MC (5KE)

7 PROPOSTE CALCOLO 2007 CNAF Parere dei referee per il finanziamento da parte del Tier-1 Riduzione 15% del disco a 85 TB 300KSpecInt2000 PADOVA Questo e' l'ultimo upgrade che portera' al termine dell'esperimento. La funzionalita' richiede archiviazione su nastro, che viene quindi considerata globalmente: 66.5KE CON per parte nastri e manutenzione libreria, suggerendo di dismetterla dall'anno prossimo + 54KE INV per drives e server 120KE INV: sostituzioni macchine e parziale upgrade Sub judice alla dimostrazione dell'effettiva necessita' (luminosita' ed attivita'): 20KE CON per nastri 20KE INV per ulteriore aumento di potenza (in assenza di riconoscimento maggior contributo INFN la riduzione del 25% e' implementata a PD anziche' al CNAF per ragioni di sinergia). ROMA1 3KE INV per il server, invitando la Collaborazione ad accelerare il passaggio della produzione MC su Grid.

8 Ass MI

9 Ass ME Incarichi istituzionali riconosciuti Gli impegni sono stati considerati sulla base dell’esperienza degli anni passati. Leggermente ridimensionata la necessita’ di IFR op. manager presso SLAC (gli LST si spera funzionino meglio degli RPC e inoltre sulla parte barrel ci aspettiamo anche un contributo americano). Ridimensionata (-25%) la necessita’ di missione per i convener di gruppi di fisica. Per F.Bianchi, che e’ da tre anni Comp. Op. Manager, si assegnano 3 dei 6 mesi richiesti, auspicando un intervento di SLAC.

10 Ass ME Confermato il taglio del 15% sui contributi meeting (ass. Tipo A) gia’ effettuato nel Riduzione overall del 10% sulle necessita’ stimate, messa in sj su Roma a effettiva necessita’. La missione estera americana viene ridotta da 6.7 a 5.36 keuro/mu. Il peso B e’ stato normalizzato ad una presa dati di 9 mesi.

11 Ass – Consumi Metabolismo 1,7k€/FTE Per i fondi comuni, si propone di finanziare il 50% del necessario e rimandare ad effettiva disponibilita’ della commissione la possibilita’di finanziare il rimanente 50% gia’ nel Diversamente si dovra’tener conto di questo debito per le assegnazioni 2008.

12 Ass – Inventariabile

13 Ass – Totale


Scaricare ppt "BABAR: relazione dei referee M.De Palma, C.Luci, A.Staiano B.Gobbo, M.Sozzi (calcolo) Trieste, 18-9-2006."

Presentazioni simili


Annunci Google