La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Diritto Stato, servizi, imprese. Le regioni e gli enti locali Unità 3.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Diritto Stato, servizi, imprese. Le regioni e gli enti locali Unità 3."— Transcript della presentazione:

1 Diritto Stato, servizi, imprese

2 Le regioni e gli enti locali Unità 3

3 Modelli di ripartizione dei poteri sul territorio Stati unitari Stati federali Modelli intermedi Le regioni e gli enti locali

4 La vicenda delle autonomie territoriali in Italia Periodo liberale ( ): stato unitario accentrato, debole autonomia dei comuni e delle province Periodo fascista ( ): stato unitario molto accentrato, i comuni e le province cessano di essere elettivi Costituzione (1948): affermazione del principio autonomista (art. 5) e introduzione delle regioni : istituzione delle regioni a statuto speciale 1970: istituzione delle regioni a statuto ordinario : primo trasferimento di funzioni alle regioni 1990: legge di riforma degli enti locali : secondo trasferimento di funzioni alle regioni 2000: testo unico degli enti locali : riforme costituzionali: nuovo testo del Titolo V della Costituzione Le regioni e gli enti locali

5 La vicenda delle autonomie territoriali in Italia A statuto ordinario (15) A statuto speciale (5) Gli organi regionali Presidente della regione Giunta regionale (presidente della regione + assessori) Consiglio regionale Le regioni e gli enti locali

6 La ripartizionedelle competenze legislative tra stato e regioni Competenza esclusiva dello stato: materie indicate nell’art. 117 c. 2 della Costituzione Competenza concorrente tra stato e regioni: materie indicate nell’art. 117 c. 3 della Costituzione: – lo stato emana leggi-quadro in cui sono stabiliti i principi fondamentali – la regione emana proprie leggi rispettando i principi fondamentali contenuti nelle leggi-quadro Competenza esclusiva delle regioni: su tutte le altre materie Le regioni e gli enti locali

7 La finanza regionale Art. 119 Cost.: federalismo fiscale (autonomia finanziaria delle regioni e degli enti locali), basato su: – tributi propri – quote di tributi erariali – fondo perequativo Le regioni e gli enti locali

8 I rapporti tra stato, regioni ed enti locali I poteri dello stato sulle regioni: – potere di scioglimento dei consigli regionali – potere sostitutivo Le sedi di cooperazione: – tra stato e regioni: conferenza stato-regioni – tra stato ed enti locali: conferenza stato-città – tra regioni ed enti locali: consigli delle autonomie L’intervento delle regioni nei poteri dello stato: – elezione del presidente della repubblica – iniziativa legislativa – richiesta di referendum Le regioni e gli enti locali

9 Gli organi dei comuni Comuni: – sindaco* – giunta comunale (sindaco + assessori) – consiglio comunale* Organi eletti direttamente dai cittadini. Elezioni degli organi comunali Comuni fino a abitanti: – elezione diretta del sindaco a un solo turno – elezione del consiglio comunale con sistema proporzionale + premio di maggioranza (due terzi dei seggi alla lista del sindaco) Comuni oltre abitanti e province: – elezione diretta del sindaco (o del presidente della provincia) a due turni – elezione del consiglio comunale (o provinciale) con sistema proporzionale + premio di maggioranza (60% dei seggi alle liste del sindaco) Le regioni e gli enti locali

10 Funzioni dei comuni Funzioni proprie Funzioni delegate dallo stato Funzioni attribuite o delegate dalle regioni Affidamento dei servizi dei comuni I comuni con più di abitanti sono suddivisi in consigli di circoscrizione eletti direttamente dal corpo elettorale Città metropolitane Sostituiscono la provincia nelle aree metropolitane Non sono ancora state istituite Le regioni e gli enti locali

11 Enti intercomunali Comunità montane Unioni di comuni Consorzi intercomunali Autorità d’ambito Le regioni e gli enti locali


Scaricare ppt "Diritto Stato, servizi, imprese. Le regioni e gli enti locali Unità 3."

Presentazioni simili


Annunci Google