La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Cap. XIII: I governi Governo come funzione e governo come istituzione Variazioni nel tempo della funzione di governo Istituzioni di governo: antecedenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Cap. XIII: I governi Governo come funzione e governo come istituzione Variazioni nel tempo della funzione di governo Istituzioni di governo: antecedenti."— Transcript della presentazione:

1

2 1 Cap. XIII: I governi Governo come funzione e governo come istituzione Variazioni nel tempo della funzione di governo Istituzioni di governo: antecedenti storici e configurazione contemporanea Le forme di governo Funzionamento e rendimento dei governi Governo e policy making

3 2 Il cambiamento nella funzione di governo Prospettiva quantitativa (indicatore tipico: il rapporto tra bilancio statale e reddito nazionale): Crescita fino a pochi anni fa Prospettiva qualitativa (indicatore tipico: quote della spesa pubblica ai diversi settori) Stato (governo) minimo Stato (governo) produttore Stato (governo) sociale

4 3 Il governo: gli antecendenti storici Processo di accentramento Responsabilità collettiva del governo Doppia responsabilità dovuta al dualismo monarchia/parlamento Prevalenza della legittimazione elettorale/parlamentare Monarchia assoluta Sviluppo dellamministrazione Monarchia costituzionale Monarchia parlamentare

5 4 Forme di governo parlamentari e presidenziali Presidenzialismo Governo del premier cancellierato Parlamentarismo Esecutivo collegiale ad elezione diretta Legittimazione diretta Legittimazione parlamentare indiretta Struttura monocratica Struttura collegiale

6 5 Forme di governo parlamentari e presidenziali Presidenzialismo Governo del premier cancellierato Parlamentarismo Esecutivo collegiale ad elezione diretta Legittimazione diretta Legittimazione parlamentare indiretta Struttura monocratica Struttura collegiale Semi-presidenzialismo Premierato

7 6 Presidenzialismo Legittimazione indipendente di esecutivo e parlamento Fusione tra capo dello stato e di governo Termine fisso del mandato presidenziale Struttura esecutiva a due livelli

8 7 Parlamentarismo Legittimazione indiretta dellesecutivo Separazione tra capo dello stato e capo del governo Durata non predeterminata dellesecutivo Struttura esecutiva collegiale a un livello Eventuale possibilità di scioglimento anticipato del parlamento

9 8 Semi-presidenzialismo Legittimazione indipendente del capo dello stato e del parlamento Separazione tra tra capo dello stato e capo di governo Bicefalismo dellesecutivo dovuto allattribuzione di funzioni di governo al capo dello stato Durata predeterminata del capo dello stato e non del parlamento Possibilità di scioglimento anticipato del parlamento

10 9 Premierato Legittimazione indipendente di capo del governo e parlamento Legittimazione indiretta (concorrente) dellesecutivo attraverso il parlamento Separazione delle cariche di capo dello stato e capo del governo Durata non prederminata del governo Possibilità di scioglimento anticipato del parlamento

11 10 Le forme di governo: verso una interpretazione empirica Legittimazione del governo DirettaIndiretta Controllo del governo sul parlamento DeboleForte Fusione Governo-parlamento a investitura popolare Governo parlamentare a base partitocratica Governo diviso Governo Policentrico

12 11 La selezione del capo dellesecutivo Presidenzialismo statunitense: primarie interne ai due principali partiti per la selezione del candidato presidenziale. Altre forme di presidenzialismo: In generale nelle forme di governo presidenziali quanto più il sistema di partito è strutturato tanto più è probabile che i candidati alla carica di capo dellesecutivo saranno espressione di partiti singoli o di coalizioni di partiti. Parlamentarismi bipartitici: il leader del partito Parlamentarismi multipartitici: il leader di partito quando il partito in questione è in grado di ottenere la maggioranza assoluta dei seggi da solo o si trova comunque in una posizione di vantaggio, al centro, ed è abbastanza coeso. Parlamentarismi multipartitici: quando non si realizzano le condizioni del punto precedente allora possono essere capi dellesecutivo anche esponenti non leaders del partito maggiore o addirittura il leader di un partito essenziale ma minore della coalizione

13 12 Teorie delle coalizioni (Lijphart 2001, p.114) Magg.=51 Partito A Sinistra Partito B Partito C Partito D Partito E Destra Teorie 8 seggi 21 seggi 26 seggi 12 seggi 33 seggi Minimal winning coal. B+C+D=59A+D+E=53A+B+C=55E+B=54E+C=59 Minimum winning coal. A+D+E=53 Proposta di compromesso E+B=54E+C=59 Distanza minima B+C+D=59A+B+C=55E+C=59 Minima coerente B+C+D=59A+B+C=55 (C+D+E=71 ) Orientata alle politiche B+C+D=59A+B+C=55E+C=59 Oversized (eccedente)..A+B+C+D =67..A+B+E=6 2..B+D+E=66..C+D+E=71

14 13 Il party government (Katz 1987): 2 Dimensioni Partiticità del governo: 1.le decisioni sono prese da personale di partito eletto (a cariche di governo) o da soggetti sotto il suo controllo. 2.Le politiche pubbliche sono decise allinterno dei partiti che agiscono in modo coeso per attuarle 3.I detentori delle cariche sono reclutati e mantenuti responsabili attraverso il partito Partiticità della società: la proporzione del potere sociale esercitato dai partiti; lambito di estensione del governo di partito.


Scaricare ppt "1 Cap. XIII: I governi Governo come funzione e governo come istituzione Variazioni nel tempo della funzione di governo Istituzioni di governo: antecedenti."

Presentazioni simili


Annunci Google