La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giornalino 2009/2010 Unitre Isili Giornalino 2009/2010 Unitre Isili.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giornalino 2009/2010 Unitre Isili Giornalino 2009/2010 Unitre Isili."— Transcript della presentazione:

1 Giornalino 2009/2010 Unitre Isili Giornalino 2009/2010 Unitre Isili

2 Saluto del presidente E tornato lautunno, la temperatura più fresca invita a cercare il tepore di una sala, a stare fermi ad ascoltare chi espone argomenti più o meno interessanti che comunque stimolano a pensare, valutare, scambiare opinioni, stare insieme insomma. E tutto questo che dà un senso alla nostra Associazione, ai nostri impegni settimanali. Sono già passati cinque anni, ricordo lentusiasmo ma anche i dubbi e le incertezze che animavano i suoi fondatori. Siamo cresciuti di numero, abbiamo portato avanti molte attività ma i dubbi ci sono sempre, soprattutto allinizio di un nuovo anno, ma ci rassicura il sostegno affettuoso di quei soci che incontrandoci sul finire dellestate chiedono: Quando ricominciamo? Speriamo di aver programmato un anno ricco di proposte stimolanti e culturalmente valide. Consolidare ed ampliare la nostra cultura è infatti uno degli obiettivi portanti dellUNITRE, ma anche di momenti più leggeri allinsegna dello stare insieme col gusto della scoperta. Grazie di cuore a tutti i soci, al Sindaco, allAmministrazione comunale tutta, al Direttore del Servizio Bibliotecario e ai suoi Operatori che con cortesia e competenza rispondono sempre alle nostre richieste di aiuto. Buon lavoro Maria Bonaria Mura

3 Saluto del Direttore dei Corsi Care amiche, cari amici È iniziato il V anno accademico e sono ancora tra di voi, grazie alla fiducia che mi avete mostrato e allentusiasmo che mi ha accompagnato fin dal primo momento. Ricordate? La nostra associazione è nata con un semplice invito a provare a stare insieme, fondare qualcosa che sapesse far tesoro di tutte quelle risorse e capacità che sappiamo di possedere anche quando siamo usciti dal mondo del lavoro. Valorizzare le nostre capacità, nutrire le nostre esigenze di cultura che mai sono venute meno anche con lavanzare delletà, affinare la percezione che il confronto con laltro ci consente, sono motivi più che leciti per potere apprezzare questa iniziativa che oggi col crescere degli iscritti si propone più matura e opportuna. Sono convinta che insieme stiamo costruendo una piccola comunità che sta imparando ad integrarsi nel territorio anche mediante la preziosa collaborazione con lEnte Locale ed il Sistema Bibliotecario, se a ciò aggiungiamo gli incontri con gli autori sardi, le visite di monumenti archeologici e geologici, le lezioni e le conferenze con docenti ed esperti vari, ci rendiamo conto che stiamo sempre più imparando a valorizzare il patrimonio culturale e monumentale della nostra isola. Ed è questo che luniversità della terza età, la nostra UNITRE, vuole essere: uno stimolo a crescere, ad avere un futuro riscoprendo valori che nella vita spesso abbiamo trascurato, a fare nuovi progetti, ad indagare nuovi orizzonti culturali che, se ci pensiamo un po, ci fanno sentire giovani e pieni di energie. Il mio proposito insieme a quello di tutto il Direttivo è quello di fare sempre meglio, evitare i limiti di alcune iniziative di programmazione che anno dopo anno stiamo cercando di superare, organizzare gli incontri e le attività con sempre maggiore coerenza per dare a tutti la sensazione che la frequenza assidua e partecipata lasci sempre una sensazione di arricchimento e benessere psicofisico. Questanno cercheremo di esplorare nuovi spazi culturali come lo studio del cinema, tenteremo un approccio al teatro, continueremo ad occuparci di archeologia, antropologia e allo studio della letteratura antica e moderna. Approfittando del momento particolarmente fecondo della produzione letteraria sarda riproporremo la sezione sullincontro con lautore che ha mostrato particolare gradimento da parte dellassemblea. Per quanto riguarda lo studio della lingua straniera, si riprenderà il corso di lingua spagnola e inglese. Augurandomi, anche con i vostri suggerimenti e la vostra collaborazione di lavorare al meglio, spero in un anno accademico ricco di esperienze positive e stimolanti. Giovanna

4 Dati statistici Anno accademico Totali iscrittiMaschi FemmineRinnoviNuove adesioni 2005/ / / /

5 Storia del Cinema - Storia delle religioni Antropologia - Attività teatrale Letteratura Italiana - Archeologia Letteratura della Sardegna - Medicina Storia contemporanea - Psicologia Storia medioevale - Incontro con lautore Storia della Musica - Inglese - Spagnolo Materie e attività anno acc. 2009/2010

6 Gite e viaggi Ottobre 09 - Costiera amalfitana Dicembre 09 - Cortes apertas Aprile Umbria Aprile - maggio - Viaggio allestero Maggio - Itinerario nel romanico in Sardegna

7 Chi Siamo Lassociazione denominata Università della terza età Sarcidanocostituita a Isili il 25/1/06 è unassociazione culturale senza fini di lucro per: § Promuovere la formazione permanente ed il confronto tra generazioni e culture diverse. § Sostenere ed attuare studi, ricerche ed altre attività culturali e ricreative finalizzate alla promozione culturale dei soci attraverso lattivazione di corsi, laboratori, conferenze ed altre attività. Altre Notizie § Non è richiesto alcun titolo di studio § E aperta a tutti gli adulti dai diciotto anni in su § E unassociazione apolitica, apartitica, aconfessionale § Ha sede presso la Biblioteca Comunale di Isili § Le attività corsuali si tengono presso il Centro Sociale di Isili in Via Vittorio Emanuele in genere di mercoledì pomeriggio § Le attività riprendono in ottobre Si diventa Soci § Versando la quota associativa annua di Euro Per informazioni rivolgersi a Lilli Atzori tel


Scaricare ppt "Giornalino 2009/2010 Unitre Isili Giornalino 2009/2010 Unitre Isili."

Presentazioni simili


Annunci Google